Seguici su

Pallanuoto

Pallanuoto femminile, Mondiale compromesso per il Setterosa? Gli imbattibili USA all’orizzonte…

Pubblicato

il

Il Setterosa di Carlo Silipo ha chiuso la prima fase dei Mondiali 2023 di pallanuoto femminile, in corso a Fukuoka, in Giappone, al secondo posto del Girone C, alle spalle della Grecia e davanti a Sudafrica ed Argentina.

Al termine della fase a gironi, dunque, la Grecia passa direttamente ai quarti di finale, mentre Italia e Sudafrica disputeranno gli ottavi. Le azzurre, infatti, torneranno in acqua sabato 22 luglio alle ore 10.00 italiane, quando incontreranno la terza classificata del Girone D, ovvero la Nuova Zelanda.

Lo scoglio si annuncia non invalicabile, ma purtroppo ai quarti di finale il Setterosa è atteso dalla prima classificata del Girone A, ovvero gli Stati Uniti. Si tratta del peggior avversario possibile, almeno sulla carta, e servirà un’impresa alle azzurre per poter sperare di arrivare alla zona medaglie.

Va ricordato, inoltre, che occorre arrivare in finale per poter staccare il pass per le Olimpiadi: la prima occasione per il Setterosa per potersi guadagnare un posto ai Giochi appare quasi sfumata, a meno di una grande impresa contro gli USA, condizione necessaria ma non sufficiente per volare a Parigi 2024.

Pallanuoto, Mondiali 2023: i pass olimpici in palio e cosa succede per chi non si qualifica a Fukuoka

MONDIALI PALLANUOTO FEMMINILE 2023

CALENDARIO SECONDA FASE

Semifinali 13° posto (22 luglio)

02.00 Cina-Kazakistan (gara 25)

03.30 Argentina-Giappone (gara 26)

Ottavi di finale (22 luglio)

07.00 Australia-Israele (gara 27)

08.30 Francia-Spagna (gara 28)

10.00 Italia-Nuova Zelanda (gara 29)

11.30 Sudafrica-Canada (gara 30)

Finale 15° posto (24 luglio)

02.00 Perdente gara 25-Perdente gara 26

Finale 13° posto (24 luglio)

03.30 Vincente gara 25-Vincente gara 26

Semifinali 9° posto (24 luglio)

05.00 Perdente gara 27-Perdente gara 29 (gara 33)

06.30 Perdente gara 28-Perdente gara 30 (gara 34)

Quarti di finale (24 luglio)

08.00 Stati Uniti-Vincente gara 29 (gara 35)

09.30 Paesi Bassi-Vincente gara 30 (gara 36)

11.00 Grecia-Vincente gara 27 (gara 37)

12.30 Ungheria-Vincente gara 28 (gara 38)

Finale 11° posto (26 luglio)

02.00 Perdente gara 33-Perdente gara 34

Finale 9° posto (26 luglio)

03.30 Vincente gara 33-Vincente gara 34

Semifinali 5° posto (26 luglio)

07.00 Perdente gara 35-Perdente gara 36 (gara 41)

08.30 Perdente gara 37-Perdente gara 38 (gara 42)

Semifinali (26 luglio)

10.00 Vincente gara 35-Vincente gara 36 (gara 43)

11.30 Vincente gara 37-Vincente gara 38 (gara 44)

Finale 7° posto (28 luglio)

04.30 Perdente gara 41-Perdente gara 42

Finale 3° posto (28 luglio)

06.00 Perdente gara 43-Perdente gara 44

Finale 5° posto (28 luglio)

09.30 Vincente gara 41-Vincente gara 42

Finale (28 luglio)

11.00 Vincente gara 43-Vincente gara 44

Foto: LiveMedia/Bianca Simonetti