Seguici su

Padel

World Padel Tour 2023, Paraguay Open 2023: Tapia e Coello conquistano un altro titolo! Tra le donne vincono ancora Salazar/Triay

Pubblicato

il

Cala il sipario sul Paraguay Open 2023, quarto appuntamento della nuova stagione del World Padel Tour. In terra sudamericana diversi giocatori si sono dati battaglia in una settimana che ha regalato tantissime emozioni e alla fine sono arrivati i successi di Arturo Coello/Agustin Tapia (tra gli uomini) e Alejandra Salazar/Gemma Triay (in campo femminile): andiamo a scoprire nel dettaglio tutto quello che è successo.

TORNEO MASCHILE

Arturo Coello e Agustin Tapia regalano spettacolo e si confermano la coppia del momento. Dopo aver sconfitto Jaime Munoz/Ignazio Vilarino agli ottavi (6-4 6-2), Pincho Fernandez/José Diestro ai quarti (7-6 6-3) e Momo Gonzalez/Alex Ruiz in semifinale (6-4 6-2) la coppia ispanico-argentina (n.2 del seeding) stravince la finale contro Martin Di Nenno e Franco Stupaczuk per 6-1 6-2 e conquista il quarto titolo su quattro tornei in questa stagione di World Padel Tour. 

Onore comunque a Di Nenno/Stupa, che chiudono questa settimana con il miglior risultato di quest’anno nel WPT (i due argentini non avevano infatti mai raggiunto una finale in questo circuito nel 2023). In questi giorni i Superpibes si sono messi in grande mostra grazie ai successi contro Juan Belluati/Miguel Lamperti (agli ottavi per 6-4 4-6 6-4), Valentino Libaak/Leandro Augsburger (ai quarti per 6-3 6-2) e Federico Chingotto/Javi Garrido (in semifinale per 7-5 7-6), prima di perdere appunto la finale contro i più forti del momento.

Da segnalare che in questo torneo sono usciti ai quarti di finale Juan Lebron e Alejandro Galan: i numeri 1 al mondo sono stati messi alle corde da Chingotto/Garrido e sul 6-3 4-0 in favore degli avversari si sono ritirati a causa di un problema al polso di Lebron. Non erano invece presenti al via per questioni familiari sia Paquito Navarro e Juan Tello, ormai già divisi come coppia e pronti per unirsi rispettivamente a Federico Chingotto e Alex Ruiz dall’Open di Granada in programma dall’8 al 16 aprile, sia il duo Fernando Belasteguin/Sanyo Gutierrez. 

TORNEO FEMMINILE

In campo femminile si prendono il trofeo Alejandra Salazar e Gemma Triay. Nel terzo torneo sudamericano le due spagnole raggiungono agilmente la finale grazie ai successi contro Anna Cortiles/Sofia Saiz (agli ottavi per 6-1 6-3), Virginia Riera/Tamara Icardo (ai quarti per 6-4 7-5) e Marta Ortega/Beatriz Gonzalez (in semifinale per 6-2 6-0) e poi vincono il match per il titolo contro Ariana Sanchez e Paula Josemaria (arrivate nell’ultimo atto del torneo dopo aver battuto, in ordine cronologico, Lucia Martinez/Esther Carnicero, Lucia Sainz/Aranzazu Osoro e Delfina Brea/Sofia Araujo) con un doppio 7-6 dopo più due ore e mezza di partita. In virtù di questo trionfo, salgono dunque a tre i titoli consecutivi vinti dalle Triazar.

In casa Italia la migliore è stata ancora una volta Carolina Orsi, che in coppia con la francese Lea Godallier ha vinto il match di primo turno contro Alix Collombon/Carla Mesa per 0-6 6-3 7-6(4) prima di uscire agli ottavi per il ko contro Sainz/Osoro per 6-3 6-2.

Foto: worldpadeltour.com

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online