Seguici su

Diretta Live MotoGP

LIVE Moto2, GP Gran Bretagna 2022 in DIRETTA: Fernandez vince su Lopez e Dixon, 6° Vietti che perde la vetta della generale

Pubblicato

il

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

16.18 A questo punto non ci rimane che ringraziarvi per la cortese attenzione e rimandarvi a tra 2 settimane con il GP d’Austria! Grazie e buon proseguimento di giornata

16.16 Gara negativa per Celestino Vietti. Partito malissimo, ha dovuto risalire dopo il LLP, ma senza grossi risultati. Un sesto posto dal quale ripartire.

16.14 E quindi Augusto Fernandez completa il suo weekend perfetto. Pole, vittoria e prima fuga in classifica generale. Un successo ottenuto per merito di un sorpasso clamoroso su Lopez alla penultima curva. Voluto e pesantissimo. Complimenti a Lopez che, da rookie sbarcato in corso d’opera, è arrivato ad un passo dalla vittoria!

16.12 La classifica generale ora vede Augusto Fernandez in vetta con 171 punti contro i 158 di Ai Ogura ed i 156 di Celestino Vietti che perde la leadership che deteneva dalla prima gara

LA CLASSIFICA DEL GP DI GRAN BRETAGNA

1
37
A. FERNANDEZ
37:38.670
2
21
A. LOPEZ
+0.070
3
96
J. DIXON
+0.662
4
79
A. OGURA
+1.741
5
40
A. CANET
+1.946
6
13
C. VIETTI
+5.440
7
16
J. ROBERTS
+7.528
8
9
J. NAVARRO
+10.647
9
12
F. SALAC
+11.646
10
64
B. BENDSNEYDER
+12.259

ARRIVO – 4° Ogura, poi Canet, Vietti, Roberts, Navarro, Salac. 12° Arbolino

ARRIVO – FERNANDEZ VINCEEEEEEEEEE!!!!!! Poi Lopez e Dixon!!!!!!!

ULTIMO GIRO – Fernandez ha la chance finale, ci prova e passaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!! Che sorpassoooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!

ULTIMO GIRO – Fernandez sempre in scia, Lopez splendido in difesa!!!!! Siamo alle ultime curve!!!!!!!

ULTIMO GIRO – Lopez prova a scappare, ma Fernandez lo attacca alla Stowe, Lopez chiude!!!!!!!!!

ULTIMO GIRO –  Lopez apre l’ultimo giro in testa, ma Fernandez attacca in ogni curva!!!!!!! Battaglia clamorosaaaaaaaaaa

-2 giri: Dixon risponde e torna al terzo posto, toccando anche Canet

-2  giri: Fernandez attacca in ogni curva, ma Lopez difende alla grande, alle loro spalle Canet passa Dixon!

-2 giri: Fernandez tenta un clamoroso attacco alle Becketts, ma Lopez chiude di nuovo! Vietti passa Roberts!

-2 giri: Vietti si porta a 247 millesimi da Roberts e vuole il sesto posto

-2 giri: Lopez apre il penultimo giro con appena un decimo su Fernandez che ci prova in ogni occasione!

-3 giri: Fernandez attacca ancora alla Stowe, ma Lopez chiude ancora! Che battaglia!

-3 giri: Alonso Lopez e Fernandez si giocano il successo, poi a 1.1 Dixon con Canet e Ogura. Vietti è a 4 decimi da Roberts

-4 giri: Fernandez ci prova! Ma Alonso risponde!

-4 giri: Fernandez ora insidia pesantemente Lopez! E’ in scia!

-4 giri: Canet passa Ogura alla Copse e si porta al quarto posto, Vietti si porta a sei decimi da Roberts!

-4 giri: Lopez apre un altro giro al comando, ma ora Fernandez lo bracca! 295 millesimi!!!

-5 giri: Vietti finalmente guadagna qualcosa su Roberts e si porta a un secondo dallo statunitense

-5 giri: Dixon attacca Ogura e sale al terzo posto!

-5 giri: Lopez al comando, ma da dietro si fa sotto Fernandez che si porta a 587 millesimi, poi il vuoto! Ogura accusa 1.3

-6 giri: Vietti non riesce ad avvicinarsi a Roberts e rimane settimo, Arbolino 13°

-6 giri: Lopez se ne frega delle battaglie alle sue spalle e si porta a 1.1 su Fernandez, poi Dixon, Ogura e Canet

-7 giri: errore di Canet! Passano Fernandez e Ogura

-7 giri: Dixon insidia Fernandez, quindi Vietti accusa 1.6 da Roberts

-7 giri: Ogura attacca Canet e lo passa! Il giapponese torna al secondo posto a 664 da Lopez

-7 giri: la situazione al comando non cambia: Lopez è in vetta, ma ora alle sue spalle c’è Canet a 680 millesimi, poi Ogura e Fernandez

-8 giri: Arbolino, infatti, ha dovuto evitare Arenas che era rimasto in traiettoria. Che rischio!!! Vietti ora è settimo a 1.5 da Roberts

-8 giri: Arenas cade!! Lo spagnolo finisce nella ghiaia di curva 4, rovinando la gara di Arbolino che è 13° ora

-8 giri: Alonso Lopez scappa!! Il leader della gara ha un margine di un secondo esatto su Fernandez, che passa Canet, poi Ogura ora insidiato da Dixon

-9 giri: in questo momento Fernandez sarebbe in vetta alla generale, Vietti terzo a -9

-9 giri: gli italiani arrancano… Arbolino viene passato da Roberts, quindi Vietti nono accusa 1.4 dal milanese

-9 giri: Alonso Lopez allunga! Il suo margine ora è di 9 decimi su Canet, mentre Fernandez attacca Ogura e lo passa!

-10 giri: Arbolino non riesce a ricongiungersi con il gruppo di testa, mentre Vietti a sua volta perde terreno da Roberts

-10 giri: Alonso Lopez non molla di un centimetro gira in 2:04.9 e tiene mezzo secondo su Canet, quindi Ogura e il resto del gruppo. Intanto cade Ramirez e finisce la sua gara.

-11 giri: Fernandez sbaglia alla Vale e Dixon chiude il gap con lo spagnolo, poi Arenas completa il pacchetto

-11 giri: Arbolino perde terreno da Arenas, lo stesso vale per Vietti che non recupera su Roberts per ora

-11 giri: Lopez di nuovo in vetta, ma ora Canet spinge e si porta a 491 millesimi dal leader, con Ogura e Fernandez incollati.

-12 giri: Vietti ce la fa, sale in nona posizione e ora deve recuperare 1.2 su Roberts

-12 giri: Arbolino finalmente infila Roberts e sale in settima posizione a un secondo da Arenas. Vietti è in scia di Gonzalez per il 9° posto

-12 giri: Alonso Lopez prosegue con il suo passo e porta a 617 millesimi il margine su Canet, poi Ogura e Fernandez in scia al giapponese

-13 giri: Canet on fire! Lo spagnolo supera Ogura in fondo all’Hangar Straight e si prende la piazza d’onore

-13 giri: Arbolino non si schioda dall’ottava posizione, mentre Vietti (decimo a 4.3) si porta sotto Gonzalez

-13 giri: Lopez apre il quinto giro con i consueti 4 decimi su Ogura, quindi Canet e Fernandez si riportano sotto

-14 giri: Arbolino è sempre ottavo e cerca l’attacco su Roberts e Dixon, Vietti si porta in 11a posizione, che diventa decima per la caduta di Beaubier

-14 giri: Lopez rimane al primo posto, ma Ogura si porta a 390 millesimi, poi Canet a 802 e Fernandez che cede fino a 1.1

-15 giri: Vietti effettua il long lap penalty, rischia di cadere e torna in azione in 12a posizione a 4.2

-15 giri: Fernandez attacca Roberts e Ogura, ma ne approfitta Canet, con il giapponese che rimane secondo

-15 giri: Arbolino è sempre ottavo e punta Dixon, mentre Vietti è in scia al milanese

-15 giri: Alonso Lopez prosegue in vetta e porta a 489 millesimi il margine su Ogura, poi Roberts a 613 e Fernandez a 847

-16 giri: per il momento il ritmo non è sostenuto, evidentemente le gomme sono un grosso cruccio per tutti. Arbolino sale in 7a posizione

-16 giri: Lopez apre il secondo giro al comando con 248 millesimi su Ogura, poi Roberts ,Fernandez e Arenas. Arbolino è 8° a 1.2, Vietti decimo a 1.7

-17 giri: Lopez prova a scappare e mette 410 millesimi su Ogura, Vietti accusa già 2 secondi e deve effettuare il long lap penalty

-17 giri: Ogura viene passato da Lopez in curva 1, poi Roberts e Fernandez. Vietti 10°, con Arbolino che sale in ottava posizione

-18 giri: Vietti scivola in decima posizione alle spalle di Arbolino

-18 giri: Ogura si prende la vetta e si difende su Roberts e Fernandez

PARTENZA – Scatta bene Roberts che imbocca per primo curva 1, quindi Ogura, Arenas e Lopez. 7° Vietti su Arbolino

15.31 Lo schieramento di partenza si sta nuovamente riempiendo. Pochi attimi e si parte sul serio! Sale la tensione a Silverstone!!!!

15.29 I piloti stanno attraversando lo splendido tracciato inglese che è lungo 5.9 chilometri. Bella cornice di pubblico (100.000 spettatori totali nel weekend) Ci sono tutti gli ingredienti per una grande gara!

15.28 Si parte! I piloti lasciano la griglia di partenza del tracciato di Silverstone e si mettono in cammino. L’Italia ha già vinto con Foggia e Bagnaia oggi, arriverà il tris?

15.27 Pochi istanti e si parte con il giro di ricognizione! Condizioni meteo perfette a Silverstone!

15.25 La rincorsa al titolo per Celestino Vietti ripartirà nella giornata di oggi con una difficoltà in più. Il portacolori del Mooney VR46 Racing Team, infatti, dovrà scontare un long lap penalty nei primi giri. La direzione di gara lo ha penalizzato per una “infrazione della procedura di partenza” avvenuta in un momento decisamente particolare. Al termine della seconda sessione di prove libere disputata ieri, infatti, i piloti della classe mediana stavano iniziando le prove di partenza che, come sempre, avvengono dopo la bandiera a scacchi. Per effettuarle si era scelto il rettilineo dell’Hangar Straight, l’allungo più importante della pista inglese. Il gruppo era già schierato e pronto alle partenze, con il ritmo di un pilota alla volta, quando il torinese si è materializzato dopo le curve Becketts e, invece che mettersi in coda al gruppo, ha scartato tutti i compagni di categoria e si è piazzato in prima posizione, proprio mentre Albert Arenas stava scattando per la sua prova. Un rischio notevole, che Celestino Vietti ha, quindi, pagato a caro prezzo.

15.23 La gara si annuncia quanto mai interessante, anche se la vivremo senza due protagonisti importanti come Pedro Acosta (ancora ai box dopo la frattura del femore) e Sam Lowes (appiedato dopo la caduta nella FP1).

15.20 Chi ha vinto in Moto2 in questa annata? Vietti e Augusto Fernandez hanno vinto in 3 occasioni, quindi un successo a testa per Chantra, Arbolino, Roberts, Ogura e Acosta

15.17 I TEMPI DEL WARM-UP DISPUTATO QUESTA MATTINA

1 37 Augusto FERNANDEZ SPA Red Bull KTM Ajo KALEX 2’04.403 5 5 276.2
2 21 Alonso LOPEZ SPA CAG Speed Up BOSCOSCURO 2’04.787 4 5 0.384 0.384 274.1
3 40 Aron CANET SPA Flexbox HP40 KALEX 2’04.824 4 5 0.421 0.037 280.5
4 14 Tony ARBOLINO ITA Elf Marc VDS Racing Team KALEX 2’05.003 5 5 0.600 0.179 280.5
5 12 Filip SALAC CZE Gresini Racing Moto2 KALEX 2’05.057 5 5 0.654 0.054 279.7
6 18 Manuel GONZALEZ SPA Yamaha VR46 Master Camp Team KALEX 2’05.104 5 5 0.701 0.047 281.9
7 6 Cameron BEAUBIER USA American Racing KALEX 2’05.139 5 5 0.736 0.035 280.5
8 96 Jake DIXON GBR GASGAS Aspar Team KALEX 2’05.177 5 5 0.774 0.038 274.1
9 9 Jorge NAVARRO SPA Flexbox HP40 KALEX 2’05.460 5 5 1.057 0.283 281.2
10 75 Albert ARENAS SPA GASGAS Aspar Team KALEX 2’05.546 5 5 1.143 0.086 279.0
11 13 Celestino VIETTI ITA Mooney VR46 Racing Team KALEX 2’05.561 5 5 1.158 0.015 277.6
12 23 Marcel SCHROTTER GER Liqui Moly Intact GP KALEX 2’05.614 4 5 1.211 0.053 279.0
13 79 Ai OGURA JPN IDEMITSU Honda Team Asia KALEX 2’05.619 5 5 1.216 0.005 276.9
14 54 Fermín ALDEGUER SPA CAG Speed Up BOSCOSCURO 2’05.690 4 5 1.287 0.071 274.1
15 19 Lorenzo DALLA PORTA ITA Italtrans Racing Team KALEX 2’05.703 5 5 1.300 0.013 279.7
16 64 Bo BENDSNEYDER NED Pertamina Mandalika SAG Team KALEX 2’05.758 4 5 1.355 0.055 279.7
17 52 Jeremy ALCOBA SPA Liqui Moly Intact GP KALEX 2’05.758 5 5 1.355 281.2
18 61 Alessandro ZACCONE ITA Gresini Racing Moto2 KALEX 2’05.797 5 5 1.394 0.039 278.3
19 35 Somkiat CHANTRA THA IDEMITSU Honda Team Asia KALEX 2’05.855 5 5 1.452 0.058 279.0
20 7 Barry BALTUS BEL RW Racing GP KALEX 2’06.019 5 5 1.616 0.164 274.1
21 16 Joe ROBERTS USA Italtrans Racing Team KALEX 2’06.039 4 5 1.636 0.020 273.4
22 28 Niccolò ANTONELLI ITA Mooney VR46 Racing Team KALEX 2’06.292 4 5 1.889 0.253 281.9
23 84 Zonta VAN DEN GOORBE NED RW Racing GP KALEX 2’06.737 4 5 2.334 0.445 274.8
24 33 Rory SKINNER GBR American Racing KALEX 2’06.749 4 5 2.346 0.012 276.9
25 24 Simone CORSI ITA MV Agusta Forward Racing MV AGUSTA 2’06.903 5 5 2.500 0.154 274.1
26 42 Marcos RAMIREZ SPA MV Agusta Forward Racing MV AGUSTA 2’07.232 4 5 2.829 0.329 274.1
27 81 Keminth KUBO THA Yamaha VR46 Master Camp Team KALEX 2’07.409 4 5 3.006 0.177 274.8
28 74 Piotr BIESIEKIRSKI POL Pertamina Mandalika SAG Team KALEX 2’07.445 5 5 3.042 0.036 272.7
29 4 Sean Dylan KELLY USA American Racing KALEX 2’07.474 5 5 3.071 0.029 275.5

15.14 LA GRIGLIA DI PARTENZA DELLA GARA ODIERNA

1 37 Augusto FERNANDEZ SPA Red Bull KTM Ajo KALEX Q2 2’04.103 6 6 278.3
2 16 Joe ROBERTS USA Italtrans Racing Team KALEX Q2 2’04.137 7 7 0.034 0.034 272.0
3 79 Ai OGURA JPN IDEMITSU Honda Team Asia KALEX Q2 2’04.280 6 7 0.177 0.143 276.9
4 75 Albert ARENAS SPA GASGAS Aspar Team KALEX Q2 2’04.386 3 6 0.283 0.106 276.2
5 13 Celestino VIETTI ITA Mooney VR46 Racing Team KALEX Q2 2’04.498 3 3 0.395 0.112 278.3
6 96 Jake DIXON GBR GASGAS Aspar Team KALEX Q2 2’04.505 6 6 0.402 0.007 274.8
7 64 Bo BENDSNEYDER NED Pertamina Mandalika SAG Team KALEX Q2 2’04.560 7 7 0.457 0.055 275.5
8 21 Alonso LOPEZ SPA CAG Speed Up BOSCOSCURO Q2 2’04.697 6 6 0.594 0.137 272.0
9 23 Marcel SCHROTTER GER Liqui Moly Intact GP KALEX Q2 2’04.887 6 6 0.784 0.190 276.9
10 40 Aron CANET SPA Flexbox HP40 KALEX Q2 2’04.891 6 6 0.788 0.004 275.5
11 14 Tony ARBOLINO ITA Elf Marc VDS Racing Team KALEX Q2 2’04.899 5 6 0.796 0.008 278.3
12 9 Jorge NAVARRO SPA Flexbox HP40 KALEX Q2 2’04.909 7 7 0.806 0.010 276.2
13 6 Cameron BEAUBIER USA American Racing KALEX Q2 2’04.934 5 6 0.831 0.025 277.6
14 52 Jeremy ALCOBA SPA Liqui Moly Intact GP KALEX Q2 2’05.058 5 6 0.955 0.124 276.9
15 18 Manuel GONZALEZ SPA Yamaha VR46 Master Camp Team KALEX Q2 2’05.090 4 6 0.987 0.032 275.5
16 35 Somkiat CHANTRA THA IDEMITSU Honda Team Asia KALEX Q2 2’05.197 4 7 1.094 0.107 276.2
17 12 Filip SALAC CZE Gresini Racing Moto2 KALEX Q2 2’05.342 6 6 1.239 0.145 277.6
18 61 Alessandro ZACCONE ITA Gresini Racing Moto2 KALEX Q2 2’05.449 3 6 1.346 0.107 274.1
19 19 Lorenzo DALLA PORTA ITA Italtrans Racing Team KALEX Q1 2’05.175 7 7 (*) 0.505 281.9
20 54 Fermín ALDEGUER SPA CAG Speed Up BOSCOSCURO Q1 2’05.227 4 7 (*) 0.557 0.052 271.3
21 7 Barry BALTUS BEL RW Racing GP KALEX Q1 2’05.485 5 7 (*) 0.815 0.258 275.5
22 84 Zonta VAN DEN GOORBENED RW Racing GP KALEX Q1 2’05.691 7 7 (*) 1.021 0.206 276.2
23 42 Marcos RAMIREZ SPA MV Agusta Forward Racing MV AGUSTA Q1 2’05.763 5 7 (*) 1.093 0.072 274.1
24 33 Rory SKINNER GBR American Racing KALEX Q1 2’05.937 7 7 (*) 1.267 0.174 276.9
25 24 Simone CORSI ITA MV Agusta Forward Racing MV AGUSTA Q1 2’06.138 6 7 (*) 1.468 0.201 274.1
26 28 Niccolò ANTONELLI ITA Mooney VR46 Racing Team KALEX Q1 2’06.220 7 7 (*) 1.550 0.082 276.2
27 81 Keminth KUBO THA Yamaha VR46 Master Camp Team KALEX Q1 2’06.441 4 7 (*) 1.771 0.221 274.1
28 4 Sean Dylan KELLY USA American Racing KALEX Q1 2’06.543 7 7 (*) 1.873 0.102 274.8
29 74 Piotr BIESIEKIRSKI POL Pertamina Mandalika SAG Team KALEX Q1 2’07.270 6 7 (*) 2.600 0.727 270.6

15.11 LA CLASSIFICA DEL MONDIALE MOTO2 2O22

1 VIETTI Celestino ITA 146
2 00 FERNANDEZ Augusto SPA 146
3 11 OGURA Ai JPN 145
4 30 29 CANET Aron SPA 116
5 42 12 ARBOLINO Tony ITA 104
6 49 7 ROBERTS Joe USA 97
7 58 9 SCHROTTER Marcel GER 88
8 70 12 DIXON Jake GBR 76
9 71 1 ACOSTA Pedro SPA 75
10 77 6 CHANTRA Somkiat THA 69
11 84 7 NAVARRO Jorge SPA 62
12 91 7 BENDSNEYDER Bo NED 55
13 95 4 LOWES Sam GBR 51
14 101 6 ARENAS Albert SPA 45

15.08 Al momento il meteo sul tracciato inglese parla di sole pieno e, ancora una volta, temperature fresche attorno ai 21°

15.05 Siamo giunti al 12° appuntamento del campionato della classe mediana. Da oggi inizia la seconda parte della stagione e ogni punto diventerà fondamentale per una battaglia davvero emozionante

15.00 Buongiorno e benvenuti a Silverstone! Tra 30 minuti esatti scatterà il GP di Gran Bretagna di Moto2!!!

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DI WARM UP E GARA DELLA MOTOGP DALLE 10.40 E DALLE 14.00

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DI WARM UP E GARA DELLA MOTO3 DALLE 10.20 E DALLE 12.20

11.29 Grazie per la cortese attenzione e ci rivediamo alle ore 15.30 per la gara.

11.27 Celestino Vietti non eccezionale in questo turno mattutino. Solo un giro buono che lo ha portato in 11a posizione. Oggi, ricordiamolo, scatterà dalla quinta casella della griglia

11.25 Augusto Fernandez si conferma il grande candidato al successo odierno, si confermano Alonso Lopez e Aron Canet.  Bene anche Tony Arbolino, quarto tempo a 6 decimi dalla vetta

11.23 CLASSIFICA WARM-UP

1
37
A. FERNANDEZ
2:04.403
2
21
A. LOPEZ
+0.384
3
40
A. CANET
+0.421
4
14
T. ARBOLINO
+0.600
5
12
F. SALAC
+0.654
6
18
M. GONZALEZ
+0.701
7
6
C. BEAUBIER
+0.736
8
96
J. DIXON
+0.774
9
9
J. NAVARRO
+1.057
10
75
A. ARENAS
+1.143

11.22 Canet piazza il record in ogni settore e chiude senza migliorare per il traffico, ci riesce Augusto Fernandez che vola al comando in 2:04.403. Vietti si piazza al decimo posto a 1.158

11.20 BANDIERA A SCACCHI! SI CHIUDE IL WARM-UP

11.19 Vietti rimane in fondo al gruppo a 2.647 dalla vetta. Dixon torna in vetta in 2:04.900, risponde Alonso Lopez che si rimette a condurre in 2:04.787

11.18 Arbolino è terzo a 63 millesimi, poi Canet quarto a 67, quinto Fernandez a 108. Grandissimo equilibrio in vetta

11.17 Alonso Lopez migliora in ogni settore e chiude in 2:05.168 con 22 millesimi su Dixon e 667 su Canet

11.16 Dalla Porta si mette in nona posizione a 995 millesimi, Vietti è 21° a 2.157 mentre si lancia per un nuovo tentativo

11.15 Aron Canet si mette in seconda posizione a 177 millesimi, poi Arbolino a 254 e Fernandez a 358

11.14 Il primo tempo di riferimento della sessione lo mette a segno Jake Dixon in 2:06.074, superato da Lopez in 2:05.658

11.13 I primi piloti si sono lanciati per il tentativo d’esordio del warm-up, andiamo a vedere i tempi. Condizioni ideali anche oggi con sole e temperature fresche

11.12 Alla spicciolata tutti i piloti sono entrati in azione. Vista la lunghezza del tracciato (6km) non saranno molti i giri a disposizione

11.11 Subito tutti in pista per sfruttare al massimo i 10 minuti della sessione mattutina.

11.10 SEMAFORO VERDE!!!! SCATTA IL WARM-UP DEL GP DI GRAN BRETAGNA!!!

11.08 La direzione di gara ha penalizzato Vietti per una “infrazione della procedura di partenza” avvenuta in un momento decisamente particolare. Al termine della seconda sessione di prove libere disputata ieri, infatti, i piloti della classe mediana stavano iniziando le prove di partenza che, come sempre, avvengono dopo la bandiera a scacchi. Per effettuarle si era scelto il rettilineo dell’Hangar Straight, l’allungo più importante della pista inglese. Il gruppo era già schierato e pronto alle partenze, con il ritmo di un pilota alla volta, quando il torinese si è materializzato dopo le curve Becketts e, invece che mettersi in coda al gruppo, ha scartato tutti i compagni di categoria e si è piazzato in prima posizione, proprio mentre Albert Arenas stava scattando per la sua prova. Un rischio notevole, che Celestino Vietti ha, quindi, pagato a caro prezzo.

11.06 La rincorsa al titolo per Celestino Vietti ripartirà nella giornata di oggi con una difficoltà in più. Il portacolori del Mooney VR46 Racing Team, infatti, dovrà scontare un long lap penalty nel corso del Gran Premio di Gran Bretagna

11.03 LA GRIGLIA DI PARTENZA DELLA GARA ODIERNA

1 37 Augusto FERNANDEZ SPA Red Bull KTM Ajo KALEX Q2 2’04.103 6 6 278.3
2 16 Joe ROBERTS USA Italtrans Racing Team KALEX Q2 2’04.137 7 7 0.034 0.034 272.0
3 79 Ai OGURA JPN IDEMITSU Honda Team Asia KALEX Q2 2’04.280 6 7 0.177 0.143 276.9
4 75 Albert ARENAS SPA GASGAS Aspar Team KALEX Q2 2’04.386 3 6 0.283 0.106 276.2
5 13 Celestino VIETTI ITA Mooney VR46 Racing Team KALEX Q2 2’04.498 3 3 0.395 0.112 278.3
6 96 Jake DIXON GBR GASGAS Aspar Team KALEX Q2 2’04.505 6 6 0.402 0.007 274.8
7 64 Bo BENDSNEYDER NED Pertamina Mandalika SAG Team KALEX Q2 2’04.560 7 7 0.457 0.055 275.5
8 21 Alonso LOPEZ SPA CAG Speed Up BOSCOSCURO Q2 2’04.697 6 6 0.594 0.137 272.0
9 23 Marcel SCHROTTER GER Liqui Moly Intact GP KALEX Q2 2’04.887 6 6 0.784 0.190 276.9
10 40 Aron CANET SPA Flexbox HP40 KALEX Q2 2’04.891 6 6 0.788 0.004 275.5
11 14 Tony ARBOLINO ITA Elf Marc VDS Racing Team KALEX Q2 2’04.899 5 6 0.796 0.008 278.3
12 9 Jorge NAVARRO SPA Flexbox HP40 KALEX Q2 2’04.909 7 7 0.806 0.010 276.2
13 6 Cameron BEAUBIER USA American Racing KALEX Q2 2’04.934 5 6 0.831 0.025 277.6
14 52 Jeremy ALCOBA SPA Liqui Moly Intact GP KALEX Q2 2’05.058 5 6 0.955 0.124 276.9
15 18 Manuel GONZALEZ SPA Yamaha VR46 Master Camp Team KALEX Q2 2’05.090 4 6 0.987 0.032 275.5
16 35 Somkiat CHANTRA THA IDEMITSU Honda Team Asia KALEX Q2 2’05.197 4 7 1.094 0.107 276.2
17 12 Filip SALAC CZE Gresini Racing Moto2 KALEX Q2 2’05.342 6 6 1.239 0.145 277.6
18 61 Alessandro ZACCONE ITA Gresini Racing Moto2 KALEX Q2 2’05.449 3 6 1.346 0.107 274.1
19 19 Lorenzo DALLA PORTA ITA Italtrans Racing Team KALEX Q1 2’05.175 7 7 (*) 0.505 281.9
20 54 Fermín ALDEGUER SPA CAG Speed Up BOSCOSCURO Q1 2’05.227 4 7 (*) 0.557 0.052 271.3
21 7 Barry BALTUS BEL RW Racing GP KALEX Q1 2’05.485 5 7 (*) 0.815 0.258 275.5
22 84 Zonta VAN DEN GOORBENED RW Racing GP KALEX Q1 2’05.691 7 7 (*) 1.021 0.206 276.2
23 42 Marcos RAMIREZ SPA MV Agusta Forward Racing MV AGUSTA Q1 2’05.763 5 7 (*) 1.093 0.072 274.1
24 33 Rory SKINNER GBR American Racing KALEX Q1 2’05.937 7 7 (*) 1.267 0.174 276.9
25 24 Simone CORSI ITA MV Agusta Forward Racing MV AGUSTA Q1 2’06.138 6 7 (*) 1.468 0.201 274.1
26 28 Niccolò ANTONELLI ITA Mooney VR46 Racing Team KALEX Q1 2’06.220 7 7 (*) 1.550 0.082 276.2
27 81 Keminth KUBO THA Yamaha VR46 Master Camp Team KALEX Q1 2’06.441 4 7 (*) 1.771 0.221 274.1
28 4 Sean Dylan KELLY USA American Racing KALEX Q1 2’06.543 7 7 (*) 1.873 0.102 274.8
29 74 Piotr BIESIEKIRSKI POL Pertamina Mandalika SAG Team KALEX Q1 2’07.270 6 7 (*) 2.600 0.727 270.6

11.00 LA CLASSIFICA DEL MONDIALE MOTO2 2O22

1 VIETTI Celestino ITA 146
2 00 FERNANDEZ Augusto SPA 146
3 11 OGURA Ai JPN 145
4 30 29 CANET Aron SPA 116
5 42 12 ARBOLINO Tony ITA 104
6 49 7 ROBERTS Joe USA 97
7 58 9 SCHROTTER Marcel GER 88
8 70 12 DIXON Jake GBR 76
9 71 1 ACOSTA Pedro SPA 75
10 77 6 CHANTRA Somkiat THA 69
11 84 7 NAVARRO Jorge SPA 62
12 91 7 BENDSNEYDER Bo NED 55
13 95 4 LOWES Sam GBR 51
14 101 6 ARENAS Albert SPA 45

10.56 Vista la differenza di orario, cambierà il programma domenicale. La gara della Moto2 dalle canoniche ore 12.20, prenderà il via alle ore 15.30 italiane e concluderà il programma di oggi

10.53 Inizia ufficialmente la domenica della classe mediana con i 10 minuti del turno mattutino che permetterà a team e piloti di allestire le moto nella maniera migliore verso la gara

10.50 Buongiorno e benvenuti a Silverstone! Tra 20 minuti esatti scatterà il warm-up del GP di Gran Bretagna di Moto2

La classifica del MondialeProgramma, orari e tv della giornata

Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE della domenica del Gran Premio di Gran Bretagna, dodicesimo appuntamento del Mondiale Moto2 2022. Sullo storico tracciato di Silverstone tutto è pronto per vivere una giornata di grande importanza per quanto riguarda l’intera stagione e per capire quale pilota ripartirà nel migliore dei modi dopo la lunga pausa estiva, che si è protratta per ben cinque settimane.

La giornata sul circuito del Northamptonshire prenderà il via alle ore 11.10 italiane (le ore 10.10 locali) con il warm-up, la sessione di 10 minuti mattutina che consentirà a team e piloti di apportare le ultime modifiche a moto e gomme, in vista della gara che per una volta chiuderà il programma giornaliero, con il via fissato alle ore 15.30. 

Cosa dovremo attenderci dalla gara di Silverstone? La gara si annuncia quanto mai interessante, anche se la vivremo senza due protagonisti importanti come Pedro Acosta (ancora ai box dopo la frattura del femore) e Sam Lowes (appiedato dopo la caduta nella FP1). Sarà battaglia tra il nostro Celestino Vietti e Augusto Fernandez, entrambi a quota 146 punti in classifica generale, con una sola lunghezza di vantaggio su Ai Ogura, ma occhio anche ad Aron Canet e Tony Arbolino, sempre protagonisti in questa annata.

Il Gran Premio di Gran Bretagna della Moto2 prenderà il via alle ore 15.30. OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE scritta della giornata, per non perdere nemmeno un secondo dello spettacolo della classe mediana a Silverstone.

Credit: MotoGP.com Press

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online