Seguici su

Live Sport

LIVE Giochi del Mediterraneo 2022 in DIRETTA: pioggia di ori per l’Italia, Mouhiidine incanta. Ma la Turchia resiste nel medagliere

Pubblicato

il

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

MEDAGLIERE GIOCHI DEL MEDITERRANEO 2022

PROGRAMMA VENERDI’ 1° LUGLIO, ORARI E ITALIANI IN GARA

00.31 La nostra diretta live si chiude qui, grazie per averci seguito fino a questo punto, appuntamento a domani con i Giochi del Mediterraneo 2022.

00.30 MEDAGLIERE – Nonostante una pioggia di ori (12) conquistati nel corso di questa ottava giornata l’Italia resta seconda. Davanti la Turchia con 32 ori, 15 argenti e 21 bronzi, segue la squadra azzurra con 24 ori, 32 argenti e 25 bronzi, poi Algeria, Spagna, Francia, Serbia ed Egitto.

00.28 BASKET 3X3 – L’Italia si impone 21-16 sull’Algeria. Purtroppo la vittoria non basta per la qualificazione con gli azzurri che chiudono terzi nel girone dietro a Turchia e alla stessa Algeria.

00.25 BASKET 3X3 – Un canestro do Valentini poi doppia di Serpilli, 19-16 Italia, 15″ da giocare.

00.23 BASKET 3X3 – Doppia di Hifi, Algeria a -2, 52″ sul cronometro, 18-16.

00.21 BASKET 3X3 – Bellil e Hifi riportano sotto l’Algeria, 14-12 con 1’52” da giocare.

00.18 BASKET 3X3 – Prima un canestro e poi una doppia di Valentini permettono all’Italia di ri-allungare, 13-9 con 2’33” sul cronometro.

00.15 BASKET 3X3 – Con una doppia di Hifi l’Algeria accorcia, Italia avanti 10-8 a 3’23” dal termine.

00.12 BASKET 3X3 – Gallo, Chinelleto e Taleb ritoccano il punteggio, Italia-Algeria 7-3, 5’04” sul cronometro.

00.09 BASKET 3X3 – Accorcia l’Algeria che si porta sul 2-5, 7’05” da giocare.

00.06 BASKET 3X3 – Canestro di Michele Serpilli che porta l’Italia sul 5-1, 8’03” sul cronometro.

00.03 BASKET 3X3 – Italia avanti 3-1 sull’Algeria a 9’28” dal termine.

00.00 BASKET 3X3 – Ora l’Italia maschile affronta l’Algeria, agli azzurri servirà una vittoria per la qualificazione ai quarti di finale.

23.55 BASKET 3X3 – La Spagna supera 16-12 la Slovenia nel match valido per la Pool C del torneo femminile.

23.50 BASKET 3X3 – 12-12 tra Slovenia e Spagna, 1’28” al termine.

23.45 BASKET 3X3 – 7-7 tra Slovenia e Spagna nel match valido per la Pool C del torneo femminile.

23.40 BASKET 3X3 – Poi sarà il turno dell’Italia maschile che andrà a caccia di una vittoria con i padroni di casa dell’Algeria per cercare la qualificazione ai quarti di finale.

23.35 BASKET 3X3 – Si chiude il match femminile tra Turchia e Grecia (13-8), ora Slovenia-Spagna, incontro sempre valido per la Pool C femminile.

23.30 PUGILATO – Qualche immagine degli azzurri medagliati nella giornata odierna:

23.28 BASKET 3X3 . La Turchia allunga sul 13-8 con la Grecia, seguirà Slovenia-Spagna (Pool C femminile) poi Italia-Algeria (Pool A maschile).

23.23 BASKET 3X3 – Turchia avanti 9-8 sulla Grecia nel match valido per la Pool C del torneo femminile.

23.20 PUGILATO – Alla EMEC Hall di Orano risuona dunque l’Inno di Mameli.

23.17 PUGILATO – In corso la premiazione dei 91 kg che hanno incoronato Aziz Abbes Mouhiidine come nuovo re indiscusso del Mediterraneo.

23.12 BASKET 3X3 – Ora in corso Turchia-Grecia del gruppo C del torneo femminile, poi Slovenia-Spagna (gruppo C maschile), in seguito Italia-Argenia (girone A maschile).

23.06 BASKET 3X3 – La Grecia supera 17-13 la Tunisia nel match valido per la Pool D del torneo maschile.

23.03 BASKET 3X3 – L’Algeria si è invece imposta 19-18 sulla Turchia nella giornata di ieri ed è dunque in testa al gironcino in questo momento.

22.57 BASKET 3X3 – Agli azzurri servirà una vittoria per la qualificazione ai quarti di finale, dopo aver ceduto alla Turchia (10-21) nel primo match della giornata.

22.54 BASKET 3X3 – L’Italia maschile tornerà in campo tra due match per sfidare l’Algeria nel match valido per la Pool A.

22.51 BASKET 3X3 – Resta solo da chiudere il programma di questa disciplina poi questa ottava giornata dei Giochi del Mediterraneo andrà in archivio, in corso Tunisia-Grecia, match valido per la Pool D del torneo maschile con gli ellenici avanti 8-7.

22.48 MEDAGLIERE – Quando le gare per le medaglie si sono concluse l’Italia resta al secondo posto nel medagliere, nonostante una pioggia di ori (12) conquistati nel corso di questa ottava giornata. Davanti la Turchia con 32 ori, 15 argenti e 21 bronzi, segue la squadra azzurra con 24 ori, 32 argenti e 25 bronzi, poi Algeria, Spagna, Francia, Serbia ed Egitto.

22.45 PUGILATO – ARGENTO ITALIA! Vincenzo Fiaschetti cede nella finale dei +91 kg all’egiziano Yousry Hafez e conquista dunque l’ultima medaglia in palio in questa giornata.

22.42 PUGILATO – Yousry conquista anche la seconda ripresa, decisione piuttosto discutibile quella dei giudici.

22.41 PUGILATO – In corso il secondo round con l’egiziano che si è imposto al primo.

22.40 PUGILATO – Nell’ultimo incontro della giornata l’azzurro Vincenzo Fiaschetti affronta l’egiziano Yousry Hafez nella finale per l’oro dei +91 kg.

22.37 PUGILATO – Finale senza storia con l’azzurro che supera 3-0 il padrone di casa algerino Moh Said Amani. Ammutolito l’Emec Hall di Orano, si sentono solo i cori dei compagni di squadra dell’atleta delle Fiamme Oro!!!

22.34 PUGILATO – OROOOOOOOOOOOOOOOOOO ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!! AZIZ ABBES MOUHIIDINE RE DEL MEDITERRANEOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

22.31 PUGILATO – L’azzurro conquista i primi due round e ora dovrà gestire.

22.28 PUGILATO – Iniziato l’incontro tra Mouhiidine e Hamani con l’azzurro (argento mondiale a Belgrado nel 2021) che vorrà confermare il titolo conquistato quattro anni fa in quel di Tarragona.

22.25 PUGILATO – Ora due finali con protagonisti due azzurri, prima Aziz Abbes Mouhiidine affronterà il padrone di casa algerino Moh Said Hamani per il titolo dei 91 kg, poi Vincenzo Fiaschetti se la vedrà con l’egiziano Yousry Hafez nell’atto conclusivo dei +91 kg.

22.22 PUGILATO – Oro alla Serbia con Vladimir Mironchikov che si impone 2-1 sull’algerino Mohammed Houmri nella finale dei 75 kg.

22.19 PUGILATO – Houmri e Mironchikov sono al terzo round, situazione in equilibrio con l’EMEC Hall di Orano che sostiene il padrone di casa algerino.

22.16 PUGILATO – Ora in corso la finale degli 81 kg tra Houmri (Algeria) e Mironchikov (Serbia), poi sarà il turno degli azzurri Aziz Abbes Mouhiidine e Vincenzo Fiaschetti che andranno all’assalto dell’oro rispettivamente nei 91 kg e +91 kg nei due match che chiuderanno il programma.

22.13 PUGILATO – Nei 75 kg oro alla Siria con Ahmad Ghousoon che si è imposto 2-1 sull’algerino Younes Nemouchi.

22.10 PALLAMANO – Si chiude il programma odierno con la vittoria della Spagna sulla Tunisia, 28-21, match valido per il gruppo A del torneo femminile.

22.07 TENNIS – L’azzurro supera 6-7 6-4 6-3 lo spagnolo Carlos Lopez Montagud e conquista dunque il gradino più alto del podio nel torneo di singolare maschile dopo aver già trionfato nel doppio in coppia con Matteo Arnaldi.

22.04 TENNIS – OROOOOOOOOOOOOOOOOOOOO ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!! FRANCESCO PASSAROOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!! RE DEL MARE NOSTRUUUUUUUUUUUUUMMMMMMMMMMMMMMMMMM!!!!!!!!!!!!!!!

22.01 – TENNIS – Passaro si porta sul 5-3 nel terzo set e andrà a servire per l’oro!

21.58 TENNIS – In corso la finale per l’oro del torneo di singolare maschile tra l’azzurro Francesco Passaro e lo spagnolo Carlos Lopez Montagud. Passaro è avanti 4-3 nel terzo set dopo aver conquistato il secondo (6-4) e perso il primo (6-7).

21.55 BASKET 3X3 – L’Italia cede 13-9 alla Francia nell’ultimo match della Pool C del torneo femminile. Le azzurre chiudono dunque il girone di qualificazione al secondo posto, proprio alle spalle delle transalpine, conquistando la qualificazione ai playoff.

21.52 BASKET 3X3 – Italia sotto 8-13 con la Francia a 44″ dal termine dell’ultimo match della Pool C del torneo femminile per le azzurre.

21.49 PUGILATO – Ci sarà ancora Italia in lotta per l’oro negli ultimi due match della giornata. Aziz Abbes Mouhiidine sfiderà il padrone di casa algerino Moh Said Hamani per il titolo dei 91 kg. Vincenzo Fiaschetti se la vedrà invece con l’egiziano Yousry Hafez nell’atto conclusivo dei +91 kg.

21.46 BASKET 3X3 – Italia avanti 3-1 con la Francia nel corso dell’ultimo match della Pool B del torneo femminile per le azzurre.

21.43 ATLETICA – E’ di quattro ori e un bronzo il bottino azzurro nell’atletica nella giornata di oggi. Gli ori portano la firma di Giovanna Epis nella mezza maratona, Rebecca Sartori nei 400 ostacoli e delle due 4×100. Giorgio Olivieri è stato bronzo nel lancio del martello, prima medaglia che arriva dai lanci

21.40 NUOTO – Ecco qualche immagine delle premiazioni dei nuotatori azzurri a medaglia:

21.37 BASKET 3X3 – Dopo le vittorie di ieri con Egitto e Tunisia l’Italia affronta la Francia nell’ultimo match della Pool B del torneo femminile.

21.34 ATLETICA – Federici, Melluzzo, Pettorossi e Rigali conquistano la medaglia d’oro nella 4×100 maschile con il tempo di 38″95, secondo posto per la Turchia con 38″98, bronzo per la Francia con 39″08. Si chiude dunque il programma odierno.

21.31 ATLETICA – E’ ANCORA OROOOOOOOOOOOOOOOOOOO ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!! GLI AZZURRI VINCONO ANCHE LA STAFFETTA MASCHILE!

21.28 TENNIS – In corso la finale per l’oro del torneo singolare maschile con Francesco Passaro che ha perso il primo set con lo spagnolo Carlos Lopez Montagud (7-6(3)) ed è avanti 5-4 nel secondo.

21.25 ATLETICA – Nella staffetta 4×100 femminile oro dunque all’Italia con Siragusa, Hooper, Berton ed Herrera con il tempo di 43″68, argento per la Francia con 44″63, bronzo per Cipro con 45″10.

21.22 NUOTO – NOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!! Nella 4×200 maschile squalificata l’Italia, evidentemente per un errore in un cambio. Vince dunque la Grecia avanti alla Spagna, Turchia che sale al terzo posto.

21.19 ATLETICA – OROOOOOOOOOOOOOOO ITALIAAAAAAAAAAAAA!!! Le azzurre, al netto di squalifiche e ladrerie varie che sembrano andare di moda nella giornata odierna, vince una 4×100 femminile con sole tre squadre al via.

21.16 ATLETICA – E’ tutto pronto per la penultima gara di oggi, la staffetta 4×100 femminile. Al via solo quattro squadre e fra queste c’è l’Italia. Al via Italia, Francia, Cipro, Portogallo.

21.13 NUOTO – OROOOOOOOOOOOOOOO ITALIAAAAAAAAAAAAA!!!!!!! AZZURRI CAMPIONI NELLA 4×200 STILE LIBERO CON IL TEMPO DI 7.14.02!! LUCA DE TULLIO, FILIPPO MEGLI, ALESSIO PROIETTI COLONNA E MATTIA ZUIN SOVRANI DEL MEDIETRRANEO!!!!!

21.10 PUGILATO – ARGENTO ITALIA! L’algerino Yahia Abdelli supera 3-0 Gianluigi Malanga, visibilmente contrariato l’azzurro così come tutto il suo angolo per la decisione dei giudici, probabilmente piuttosto condizionati dal tifo di casa. L’incontro è stato interrotto durante il secondo round per decisione dell’arbitro Sid Ali Mokretari (di nazionalità algerina) dopo aver riscontrato una ferita al sopracciglio di Abdelli il quale avendo vinto il primo round (29-28) ha ottenuto la vittoria dell’incontro.

21.08 ATLETICA – Dominio assoluto dell’albanese Luiza Gega che vince i 3000 siepi con il tempo di 9’14″31.

21.05 NUOTO – Ora un’ultima premiazione prima della 4×200 uomini, dove l’Italia parte favorita.

21.02 PUGILATO – L’azzurro Gianluigi Malanga si gioca l’oro nella finale dei 63 kg con l’algerino Yahia Abdelli.

20.59 ATLETICA – Azione decisa dell’albanese Gega, favorita della vigilia, si sgrana il gruppo, le azzurre sono già staccate dopo 1 km nei 3000 siepi.

20.56 NUOTO – Nei 200 farfalle donne oro alla Bosnia con Pudar, davanti alla portoghee Martins Cunha Monteiro e alla turca Tuncel.

20.53 ATLETICA – Terzo errore a 2.22 per Fassinotti. Deludente settimo posto per l’azzurro.

20.50 ATLETICA – Anche l’algerino Afer supera 2.22 al terzo tentativo, sospinto da un pubblico di casa non propriamente sportivo. Ci prova Fassinotti.

20.47 NUOTO – Ora è il momento dei 200 farfalle donne: Italia assente.

20.44 ATLETICA –  Ancora un errore per Fassinotti a 2.22. Era un match ball per la medaglia.

20.41 ATLETICA –  Nel lungo con 6.14 Laura Strati sale all’ottavo posto. Vediamo se basterà per disputare i tre salti di finale.

20.38 ATLETICA – Gara perfetta di Sartori che è partita davanti e ha resistito in testa fino al traguardo. L’argento va alla francese Seri con 56″01, terza la marocchina Ennadi con 56″45 che è il personale. Settimo posto per Alice Muraro con 57″12. Si è spenta un po’ nel rettilineo finale l’altra azzurra.

20.35 ATLETICA – OROOOOOOOOOOOOOOOOOOOO ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA REBECCA SARTORI VINCE I 400 OSTACOLI CON 55″74!!! REGINA DEL MEDITERRANEOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!

20.34 NUOTO – ARGENTO ITALIA! Lorenzo Mora chiude secondo sui 100 dorso. Vince il greco Evangelos Makrygiannis, l’azzurro se l’è giocata fino all’ultimo.

20.31 ATLETICA – Fassinotti!!! L’azzurro supera 2.19 al secondo tentativo. così come il greco Merlos e l’algerino Afer, esce invece purtroppo di scena Falocchi con il terzo errore sulla misura.

20.28 ATLETICA – BRONZO ITALIA! GIORGIO OLIVIERI CHIUDE AL TERZO POSTO LA GARA DEL MARTELLO CON 72.18. Argento per il cipriota Poursanidis con 73.71, oro per il turco Baltaci con 74.34

20.25 PUGILATO – OROOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!! Federico Emilio Serra supera il marocchino Said Mortaji e conquista il gradino più alto del podio dei -52 kg!

20.23 BASKET 3X3 – L’Italia cede 21-10 alla Turchia nel primo match del programma odierno, valido per la Pool A del torneo maschile.

20.20 NUOTO – Adesso la cerimonia dei 400 misti, con l’inno italiano che suonerà per Sara Franceschi.

20.17 – ATLETICA – Errore anche per Fassinotti a 2.19

20.14 ATLETICA – La serba Milica Gardasevic guida nel salto in lungo con 6.65, precedendo la portoghere Tavares con 6.54. Laura Strati 12ma con 6.00.

20.10 ATLETICA – Il francese Sebastien Micheau e il siriano Majd Ghazal sono in testa nel salto in alto con 2.19. Marco Fassinotti e Christian Falocchi hanno superato 2.16, ma hanno commesso un errore a 2.19.

20.00 NUOTO – Alessandro Fusco sesto sui 200 misti in 2:15.38, Giovanni Sorrisi ottavo in 2:15.90. Vince il turco Berkay Ogretir in 2:11.26 davanti al francese Antoine Marc e allo spagnolo Alex Castejon.

19.52 Momento di premiazioni nel nuoto.

19.48 Grande attesa per la finale di Serra nella boxe.

19.43 NUOTO – OROOOOOOOOOOO! Sara Franceschi trionfa sui 400 misti! L’azzurra si impone nettamente col tempo di 4:40.86 surclassando la turca Deniz Ertan (4:40.97).

19.40 TENNIS – Nuria Brancaccio ha perso la finale del singolare contro la spagnola Maristany Zuleta. L’iberica si è imposta in tre set.

19.38 Siamo nel pieno delle sessioni di atletica e nuoto, grande attesa anche per la boxe e il tennis.

19.29 BOXE – Tra poco toccherà a Federico Emilio Serra nei -52 kg maschili contro il marocchino Said Mortaji.

19.24 NUOTO – ARGENTOOOOO! Nella finale dei 50 farfalla è secondo Matteo Rivolta!

19.19 TENNIS – ARGENTOOOOO! Nuria Brancaccio cede alla spagnola Maristany.

19.15 BOXE – ARGENTOOOOO! Nella finale della categoria 63 kg femminile Assunta Canfora cede 0-3 all’algerina Khelif.

19.10 ATLETICA – Inizia anche la sessione pomeridiana di atletica. Qui il nostro live dedicato.

https://www.oasport.it/2022/07/live-atletica-giochi-del-mediterraneo-2022-in-diretta-4×100-azzurre-da-medaglia-litalia-punta-in-alto-nei-400-ostacoli/

19.00 NUOTO – Inizia la sessione pomeridiana del nuoto. Qui il nostro live dedicato.

https://www.oasport.it/2022/07/live-nuoto-giochi-del-mediterraneo-2022-in-diretta-litalia-si-affida-alla-sua-miniera-per-riprendere-la-turchia-nel-medagliere/

18.54 TENNIS – Maristany scappa sul 3-0 non pesante nel terzo set contro Brancaccio.

18.51: BOXE – Nella finale della categoria 60 kg femminile la marocchina Rhaddi cede 0-2 all’algerina Khelif.

18.48 TENNIS – Maristany tiene il servizio nel primo game del terzo set contro Brancaccio.

18.44 JUDO – BRONZOOOO!!!! Nei +100 kg maschili Lorenzo Agro Sylvain batte per ippon il marocchino Zouhair Esseryry e sale sul gradino più basso dal podio!

18.40 TENNIS – Set Brancaccio, la finale per l’oro si prolunga al terzo set: 2-6 7-5.

18.36 TENNIS – Break di Brancaccio, che andrà a servire per portare la contesa al terzo set: 6-5.

18.28 TENNIS – Brancaccio tiene la battuta: 5-5.

18.24 TENNIS – Brancaccio servirà per restare nel match: 4-5 nel secondo set.

18.17 TENNIS – Brancaccio e Maristany tengono il servizio: 4-4 nel secondo set.

18.13: BOXE – Nella finale della categoria 60 kg femminile di fronte la marocchina Rhaddi e l’algerina Khelif

18.09 JUDO – Nella categoria -100 kg maschili bronzi per il francese Agbegnenou che supera il croato Kumric e per il serbo Kukolj che batte il turco Sismanlar

18.04 BOXE – La turca Akbas vince la finale della categoria -54 kg battendo 3-0 la montenegrina Gojkovic

17.59 TENNIS – Nuovo break di Brancaccio che è avanti 3-2 nel secondo set

17.56: TENNIS – Controbreak della spagnola, 2-2 nel secondo set

17.52: TENNIS – Brancaccio e Maristany tengono il servizio 2-1 per l’azzurra

17.47: TENNIS – Break in apertura di secondo set per Brancaccio: 1-0

17.45: JUDO – La kosovara Kuka si aggiudica l’oro nella categoria -78 kg battendo al golden score Buttigieg

17.40 TENNIS – La spagnola Maristany Zuleta vince il primo set 6-2 contro Brancaccio

17.37 BOXE – Terza finale di giornata, nella categoria 54 kg donne sono di fronte la montenegrina Gojkovic e la turca Akbas

17.35 BOXE – E’ OROOOOOOOOOOOOOOOOOO PER GIORDANA SORRENTINOOOOOOOOOOOOOO!!! L’AZZURRA DOMINA LA FINALE DELLA CATEGORIA 50 KG CONTRO LA FRANCESE MOULAI E CONQUISTA IL PRIMO ALLORO PER GLI AZZURRI NEL PUGILATO

17.34: TENNIS – La spagnola Maristany Zuleta è avanti 4-1 nel primo set su Branciaccio con un break di vantaggio

17.33. JUDO – La turca Yilmaz batte l’algerina Ouallal e conquista il bronzo nella categoria -78 kg

17.30: BOXE – Ancora un verdetto unanime dei giudici a favore di Sorrentino nel secondo round. All’azzurra basta controllare ora

17.27 JUDO – La croata Pavic conquista il bronzo nella categoria -78 kg battendo la montenegrina Pekovic

17.26 BOXE – I giudici assegnano il primo round a Sorrentino

17.20 JUDO – Oro alla Turchia nella categoria -90 kg con Zgank che ha battuto il greco Tselides

17.19: BOXE – Prima finale con protagonista l’Italia. Sul ring sale Giordana Sorrentino che affronta per la finale dei 50 kg la francese Moulai

17.18: TENNIS – Inizia male la finale del singolare femminile per Brancaccio. la spagnola Maristany Zuleta è avanti 3-0

17.16: BOXE – Prima vittoria per i padroni di casa. L’algerina Boualam supera 4-1 la turca Cagirir e conquista l’oro nella categoria 48 kg

17.10 JUDO – L’ippon dello spagnolo Mosakhlishvili non lascia scampo all’azzurro che dunque chiude al quinto posto. Bronzo alla Spagna

17.06: JUDO – Tocca ora all’azzuro Pirelli che affronta lo spagnolo Mosakhlishvili

17.04: JUDO – In pedana i protagonisti della finale per il bronzo -90 kg maschile Brasjonovic (Srb) e Miletic (Bih)

17.00: BOXE – La prima finale in programma è quella dei 48 kg: di fronte la turca Cagirir e l’algerina Boualam

16.57: BOXE – Tra poco iniziano le finali e c’è già il primo oro assegnato. Per il ritiro del montenegrino Savkovic, l’algerino Ait-Bekka si aggiudica l’oro nella categoria 69 kg maschile

16.50: La giornata azzurra, che ha già portato 4 ori, è solo all’inizio. Tra poco sarà la volta del pugilato dove ci sono 5 azzurri in finale, del judo dove ci sono due italiani in finale per il bronzo e del tennis al femminile con Nuria Brancaccio che affronta la spagnola Maristany Zuleta nella sfida che vale l’oro

16.46: TIRO CON L’ARCO – E’ proprio il caso di dire “dulcis in fundo”. Dopo una prima parte di giornata caratterizzata dalle sconfitte per le compagini azzurre, sono arrivate due belle vittorie a rendere ancora più positiva la spedizione azzurra a Orano. L’oro di Federico Musolesi e il bronzo di Mauro Nespoli

16.45: TIRO CON L’ARCO – OROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MUSOLESIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!! L’AZZURRO BATTE 6-4 GAZOZ VINCENDO 26-25 L’ULTIMO SET E CONQUISTA IL PRIMO ORO PER GLI AZZURRI NELL’ARCO

16.42: TIRO CON L’ARCO – Ci si gioca tutto all’ultimo set! Musolesi vince 27-23 il quarto parziale e pareggia il conto: 4-4

16.38: TIRO CON L’ARCO – Non si ferma il turco che vince 28-27 il terzo set ed è avanti 4-2

16.35: TIRO CON L’ARCO – Cambia marcia il turco Gazoz che vince il secondo set 29-26 e pareggia il conto: 2-2

16.33: TIRO CON L’ARCO – Inizia bene la finale di Musolesi: 25-23 nel primo set e 2-0 per l’azzurro

16.31: TIRO CON L’ARCO – Ci siamo! L’ultima finale è fra Federico Musolesi e il turco Gazoz: in palio l’oro individuale maschile

16.27: TIRO CON L’ARCO – E’ BRONZOOOOOOOOOOO ITALIAAAAAAAA! Mauro Nespoli rompe l’incantesimo delle finali perse dagli azzurri e si aggiudica la medaglia di bronzo battendo il francese Bernardi con il punteggio di 7-3. 25-24 nell’ultimo set!

16.25: TIRO A SEGNO – Oro per la Serbia con Mikec nella pistola 10 metri argento per il turco Keles e bronzo per Tesconi

16.24: TIRO CON L’ARCO – Nespoli perde una occasione per chiudere con un 7 all’ultimo tiro: 24-24 e l’azzurro resta avanti 5-3 ma dovrà ricorrere all’ultimo set

16.21: TIRO CON L’ARCO – Tutto confermato: 4-2 Nespoli

16.21. TIRO CON L’ARCO – Il terzo set sarebbe finito 27-27 ma c’è una discussione su un possibile punto in più per Nespoli

16.18: TIRO CON L’ARCO – Nespoli stavolta non ha problemi e vince 26-21 il secondo set: 3-1 per l’azzurro

16.17: TIRO CON L’ARCO – Da un controllo più accurato viene aggiunto un punto al francese e dunque parità nel primo set: 25-25 e 1-1

16.15: TIRO CON L’ARCO – Nespoli vince 25-24 il primo set: 2-0 per l’azzurro

16.13: TIRO CON L’ARCO – Tutto pronto per la sfida tra Nespoli e il francese Bernardi. In palio il bronzo

16.01: TIRO A SEGNO – BRONZOOOOOO ITALIAAAAAA! Luca Tesconi conquista il terzo posto nella finale della pistola individuale maschile 10 metri. Quarto posto per l’altro azzurro Maldini

15.58: TIRO CON L’ARCO – Quattro finali perse su quattro: un triste primato per l’Italia fino a questo momento. Restano le due finali individuali maschili per invertire la rotta

15.57: TIRO CON L’ARCO – E’ oro per la Spagna a e argento per Lucilla Boari che ha perso 28-25 anche il quarto set e proprio non è riuscita a trovare ritmo e precisione giusta in questa finale: 7-1 per la spagnola Fernandez Infante

15.55: TIRO CON L’ARCO – Discontinua e poco precisa Boari, la spagnola Fernandez vola sul 5-1 grazie al successo 25-20 nel terzo set. Spagnola a un punto dall’oro

15.51: TIRO CON L’ARCO – Allunga la spagnola Fernandez che vince 25-24 il secondo set e si porta sul 3-1

15.48: TIRO CON L’ARCO – Si chiude in parità il primo set: 24-24 e quindi 1-1

15.43: TIRO CON L’ARCO – La francese Florent batte 7-3 la turca Basaran e si aggiudica il bronzo dell’individuale femminile. Tra poco Boari contro Fernandez Infante per l’oro

15.40: TIRO CON L’ARCO – Punteggio di 28-27 nel quarto set a favore della francese che si avvicina al successo: 5-3

15.37: TIRO CON L’ARCO – Situazione di parità anche dopo il 25-25 del terzo set, Basaran-Florent 3-3

15.35: TIRO CON L’ARCO – La turca Basaran si aggiudica 22-21 il secondo set e pareggia il conto: 2-2

15.33: TIRO CON L’ARCO Florent vince il primo set 24-23, 2-0 per la francese su Basaran

15.25: TIRO CON L’ARCO – In campo maschile Mauro Nespoli affronterà Nicolas Bernardi per il bronzo mentre Federico Musolesi se la vedrà con il turco Gazoz nella finale per l’oro

15.23: TIRO CON L’ARCO – Tra pochi minuti la sessione conclusiva con le quattro finali individuali, in tre delle quali saranno impegnati gli azzurri. Si parte con la finale per il bronzo femminile tra la turca Basaran e la francese Florent, a seguire la sfida per l’oro tra l’azzurra Lucilla Boari, bronzo olimpico, e la spagnola Fernandez Infante

15.19: JUDO – A caccia del bronzo anche Lorenzo Agro Sylvain che affronterà il marocchino Esseryry nella finale per il terzo posto della categoria +100 kg

15.18: JUDO – Arriva il waza ari di Gennaro Pirelli che dunque conquista la finale per il terzo posto che disputerà più tardi contro lo spagnolo Mosakhlishvili.

15.17: JUDO – Incontro infinito, 5′ di golden score e ancora nulla di fatto

15.14: JUDO – Secondo shido per Benamadi

15.12: JUDO – Arriva, inevitabile,

15.10: JUDO – Secondo shido per Pirelli

15.09: JUDO – Soluzione al golden point

15.08: JUDO – uno shido a testa

15.07: JUDO – Nulla di fatto a metà incontro

15.03: JUDO – Gennaro Pirelli è sul tatami per l’incontro di ripescaggio della categoria -90 kg contro l’algerino Benamadi

14.56: PALLAMANO – La Tunisia ha sconfitto l’Italia 34-29 e gli azzurri escono così di scena con tre sconfitte in altrettante partite disputate. Per gli azzurri sette reti di Prantner, sei reti di Moretti, quattro di Bortoli e tre di Mengon e Dapiran

14.40: PALLAMANO – Il Portogallo ha sconfitto 30-26 la Turchia

14.33: TIRO A SEGNO – Nella pistola 10 metri Federico Nilo Maldini con il quarto punteggio e Luca Tesconi con il sesto punteggio accedono alla fase decisiva per l’assegnazione delle medaglie

14.32: JUDO – Proprio in chiusura l’ippon di Ceric che chiude l’incontro. L’azzurra è eliminata

14.32: JUDO – Il waza ari di Ceric quando mancano 30″ al termine

14.31: PALLAMANO – Tunisia avanti 18-15 sull’Italia

14.28 JUDO – Iniziato adesso l’incontro di ripescaggio tra Asya Tavano e la bosniaca Larisa Ceric (+78 kg).

14.27 PALLAMANO – Azioni con goal da una parte e dall’altra, 26-28 per il Portogallo sulla Turchia.

14.25 PALLAMANO – Rispondono i turchi, 25-27.

14.24 PALLAMANO – Si riporta a +3 il Portogallo, 24-27.

14.21 PALLAMANO – Ancora a segno la Turchia, 24-26.

14.18 PALLAMANO – Prova a rifarsi sotto la Turchia, 23-26.

14.15 PALLAMANO – Mantiene quattro reti di vantaggio il Portogallo, 22-26.

14.12 PALLAMANO – Allunga il Portogallo sulla Turchia, 20-24.

14.09 JUDO – Accede alla finale per l’oro Vito Dragic; Agro Sylvain gareggerà per la medaglia di bronzo.

14.06 JUDO – In corso la semifinale categoria +100 kg tra l’azzurro Lorenzo Agro Sylvain e lo sloveno Vito Dragic.

14.03 PALLAMANO – Si porta in vantaggio il Portogallo sulla Turchia, 17-19.

14.00 PALLAMANO – Allunga la Tunisia sugli azzurri, 18-15.

13.57 JUDO – Eliminato l’azzurro Gennaro Pirelli, vince il greco Theodoros Tselidis 0-1.

13.54 JUDO – Situazione ancora in perfetta parità tra Pirelli e Tselidis, 0-0.

13.51 JUDO – Cominciato il quarto di finale dell’azzurro Gennaro Pirelli contro il greco Theodoros Tselidis (-90 kg).

13.49 PALLAMANO – La Tunisia è al momento un vantaggio sugli azzurri per 13-14.

13.46 PALLAMANO – La Turchia resta in vantaggio sul Portogallo, 14-12 il punteggio.

13.43 JUDO – Si stanno affrontando l’algerino Abderrahmane Benamadi e il bosniaco Toni Miletic.

13.40 JUDO – In corso i quarti di finale della categoria, -90kg maschile.

13.37 PALLAMANO – In vantaggio la Turchia ai danni dei portoghesi per 12-8.

13.34 PALLAMANO – E’ in corso di svolgimento anche il match del gruppo B tra Turchia e Portogallo.

13.31 PALLAMANO – Non cambia il punteggio tra azzurri e tunisini, Italia avanti 6-4.

13.28 JUDO – Con un po’ di ritardo proseguono gli incontri di judo, in attesa di veder gareggiare gli azzurri.

13.25 PALLAMANO – A segno Andrea Carlo Parisini, 6-4 Italia.

13.25 TIRO A SEGNO – Nella finale della carabina femminile, l’azzurra Sofia Ceccarello chiude al quinto posto (207.3 punti). Oro per la francese Océanne Marianne Muller, argento per la serba Teodora Vukojevic, bronzo per la slovena Ziva Dvorsak.

13.22 PALLAMANO – Doppietta per Moretti, azzurri avanti 5-4.

13.19 PALLAMANO – Tripletta di Bortoli, a segno anche Alessio Moretti, 4-3 Italia sulla Tunisia.

13.16 PALLAMANO – Doppietta di Thomas Bortoli, 2-1 per gli azzurri (per la Tunisia a segno Hazen Bacha).

13.14 JUDO – Sta per iniziare anche il quarto di finale di Linda Politi contro la francese Chloe Buttigieg.

13.12 PALLAMANO – Cominciato il match degli azzurri contro la Tunisia, valevole per il Gruppo A. Italia in vantaggio per 1-0.

13.09 TIRO CON L’ARCO – ORO PER LA TURCHIA! 5-3 IL PUNTEGGIO FINALE, DECISIVO L’ULTIMO SET VINTO DA YASEMIN ANAGOZ E METE GAZOZ 36-33. MEDAGLIA D’ARGENTO PER MAURO NESPOLI E LUCILLA BOARI!

13.07 JUDO – Accede in semifinale Lorenzo Agro Sylvain! Sconfitto il tunisino Hdiouech (10-0 ippon).

13.05 TIRO CON L’ARCO – Il terzo set se lo aggiudicano i turchi, 38-34; 3-3 il punteggio, si decide tutto nel quarto set!

13.03 JUDO – Cominciato adesso il quarto di finale di Lorenzo Agro Sylvain (+100 kg) contro il tunisino Wahib Hdiouech.

13.01 TIRO CON L’ARCO – Si conclude in parità il secondo set, 34-34; il punteggio vede ancora avanti gli azzurri, 3-1.

13.01 JUDO – Sconfitta per l’azzurra Asya Tavano ai quarti di finale; accede in semifinale la tunisina Nihel Cheikh Rouhou (ippon 0-10).

12.59 JUDO – Anche Gennaro Pirelli conquista l’accesso alla fase successiva sconfiggendo l’albanese Erson Ramaj (-90kg, ippon 10-0).

12.57 TIRO CON L’ARCO – Si portano in vantaggio gli azzurri! 2-0, primo set concluso 35-34 a favore di Nespoli-Boari.

12.56 JUDO – Accede al prossimo round l’azzurro Lorenzo Agro Sylvain, che ha sconfitto il greco Panagiotis Papanikolaou (+100 kg).

12.54 TIRO CON L’ARCO – Comincia la finale per l’oro tra Italia e Turchia nel Mixed Teams, protagonisti Mauro Nespoli e Lucilla Boari!

12.51 JUDO – Sconfitto l’azzurro Enrico Bergamelli dal kosovaro Shpati Zekaj (-100 kg uomini, ippon, 0-10).

12.48 TIRO CON L’ARCO – E la Spagna vince la medaglia di bronzo! 6-2 il punteggio finale (37-31 in occasione dell’ultimo set).

12.45 TIRO CON L’ARCO – Comincia adesso il quarto e potenzialmente decisivo set tra Spagna e Grecia.

12.42 TIRO CON L’ARCO – Si porta in vantaggio la Spagna, 4-2.

12.39 JUDO – L’azzurra Asya Tavano ha battuto nel round di qualificazione la spagnola Nisrin Bousbaa (categoria +78 kg femminile, ippon 10-0) e accede alla fase successiva.

12.36 TIRO CON L’ARCO – 39-36 per la Spagna, 2-2 il punteggio.

12.33 TIRO CON L’ARCO – Si porta in vantaggio la Grecia, 2-0 (37-33).

12.30 TIRO CON L’ARCO – Cominciata la finale per il bronzo Mixed Team tra Spagna e Grecia.

12.25: TIRO CON L’ARCO – Oro per la Francia che vince 54-53 il quarto set e batte nella finale a squadre maschile la Spagna 6-2. Oro Francia, argento Spagna, bronzo Turchia nella gara a squadre maschile. A seguire la finale per il bronzo del Mixed Team tra Spagna e Grecia, poi la finale per l’oro tra Turchia e Italia

12.22: TIRO CON L’ARCO – La Spagna vince 55-54 il terzo set e accorcia le distanze: Francia-Spagna 4-2

12.21: Ha tentato anche di sollevare 102 kg l’azzurra ma non ce l’ha fatta. Si ripete il podio di prima. Argento per la spagnola Hernandez Martin con 96 kg, bronzo per la turca Erdogan con 95 kg

12.19: SOLLEVAMENTO PESI – OROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAA! ANCORA GIULIA IMPERIO CHE SOLLEVA 97 KG E SI AGGIUDICA ANCHE LA GARA DELLO SLANCIO, CATEGORIA 49 KG!

12.16: NUOTO – Non prende il via Cusinato nella prima batteria dei 200 farfalla. Non sappiamo il motivo

12.13: TIRO CON L’ARCO – Francia-Spagna 4-0, i francesi vincono 50-49 il secondo set

12.09: TIRO CON L’ARCO – Finale gara a squadre maschile: Francia-Spagna 52-51. Francia avanti 2-0

12.07: NUOTO – Lorenzo Mora vince la terza batteria con 55″07 e si qualifica per la finale con il secondo miglior tempo. Decimo tempo per Restivo, eliminato

12.05: NUOTO – Tempo di 55″38 per Mattia Restivo nella seconda batteria dei 100 dorso: non basterà per la qualificazione alla finale. Miglior tempo per il francese Huille con 54″73

11.58: TIRO CON L’ARCO – La Turchia si aggiudica il bronzo nella gara a squadre maschile battendo allo shoot off 28-26 gli azzurri. Tu8rchia-Italia 5-4. Tra poco la finale per l’oro tra Francia e Spagna

11.55 NUOTO – la terza batteria dei 200 rana va al turco Ogretir con 2’12″62 che è anche il miglior tempo. Alessandro Fusco e Giovanni Sorriso sono in finale con il sesto e settimo tempo

11.54: TIRO CON L’ARCO – La Turchia vince 55-53 il quarto set e dunque si va allo shoot off per l’assegnazione del bronzo

11.50: SOLLEVAMENTO PESI – OROOOOOOOOOOOOOOOO ITALIAAAAAAAAAAA! L’azzurra Giulia Imperio solleva 83 kg e si aggiudcia la gara di strappo precedendo la spagnola Hernandez Martin che si ferma a 78 kg. Terzo posto per la turca Erdogan

11.48: TIRO CON L’ARCO – L’Italia totalizza 58 punti nel terzo set e va a condurre 4-2 sulla Turchia

11.46: TIRO CON L’ARCO – Italia-Turchia 29-25

11.45: NUOTO – L’azzurro Giovanni Sorriso è terzo nella seconda batteria dei 200 rana con 2’16″58. Davanti il francese Marc con 2’14″94 e il greco Thomoglu con 2’15″87. Gli azzurri sono quarto e quinto quando manca una batteria alla fine

11.44: NUOTO – Alessandro Fusco è secondo nella prima batteria dei 200 rana con 2’16″22, alle spalle del portoghese Almeida Lopes con 2’15″24

11.43: TIRO CON L’ARCO – La Turchia vince 51-49 il secondo set. Turchia-Italia 2-2

11.41: TIRO CON L’ARCO – Turchia-Italia 28-25

11.39: TIRO A SEGNO – Ceccarello avanza all’elimination stage che vale la medaglia. Punteggio di 629.9 in qualificazione per la romagnola. Purtroppo Martina Ziviani chiude al nono posto ed è eliminata per un decimo con 626.4

11.38. TIRO CON L’ARCO – Rivisto il punteggio dei turchi a cui viene tolto un punto. Italia-Turchia 57-56 nel primo set. 2-0 Italia

11.35: NUOTO – Due azzurre in finale nei 400 misti. Sara Franceschi con 4’46″75 entra con il secondo tempo alle spalle della turca Gunes, Carlotta Toni è in finale con il settimo tempo

11.34: TIRO CON L’ARCO – Iniziata la finale per il bronzo maschile: Italia-Turchia 28-28

11.25: NUOTO – Anche qui manca l’ufficialità ma Viola Scotto di Carlo dovrebbe essere qualificata alla finale dei 50 stile libero. Mancano i risultati cronometrici di una batteria. Eliminazione, invece, per l’altra azzurra Lutecka con 26″05

11.23: TIRO CON L’ARCO – Tra poco sarà ancora sfida tra Italia-Turchia ma in palio c’è il bronzo della gara a squadre maschile

11.22: TIRO A SEGNO – Buone notizie arrivano in via ufficiosa dalla qualificazione della carabina 10 metri femminile. Sofia Ceccarello è in finale. Attendiamo l’ufficializzazione del risultato

11.21: TIRO CON L’ARCO – L’ITALIA E’ ARGENTO NELLA GARA A SQUADRE DI TIRO CON L’ARCO. La Turchia pareggia il conto 54-54 nel quarto set e vince la finale 5-3. Molti rimpianti per il primo set gettato al vento dalle azzurre

11.20: TIRO CON L’ARCO – Italia 54

11.19: TIRO CON L’ARCO – Turchia 25

11.18: TIRO CON L’ARCO – Italia 27

11.17: NUOTO – Matteo Rivolta qualificato per la finale dei 50 farfalla. L’azzurro entra con il terzo tempo (23″89) dietro a Gkolomeev (23″70) e Molla Yanes (23″81). Eliminato Andolfi con 24″26

11.16: TIRO CON L’ARCO – La Turchia torna in vantaggio nella finale per l’oro a squadre femminile vincendo 55-53 il terzo set. Azzurre spalle al muro. Turchia-italia 4-2

11.15: TIRO CON L’ARCO – Turchia 55

11.14: TIRO CON L’ARCO – Italia 26

11.13: TIRO CON L’ARCO – Turchia 27

11.10: TIRO CON L’ARCO – Le azzurre pareggiano il conto: 54-51. Italia-Turchia 2-2

11.09: TIRO CON L’ARCO – Italia 54

11.08: TIRO CON L’ARCO – Turchia 25

11.07: TIRO CON L’ARCO – Italia 27

11.04: TIRO CON L’ARCO – L’Italia perde una buona occasione e si ferma a 49 punti. Turchia avanti 2-0

11.04: TIRO CON L’ARCO – 50 punti per la Turchia

11.03: TIRO CON L’ARCO – Italia 24 punti

11.02: TIRO CON L’ARCO: Turchia 22 punti

11.01: TIRO CON L’ARCO – Inizia la finale Italia-Turchia

10.56: TIRO CON L’ARCO – Lucilla Boari, tatiana Andreoli e Chjiara Rebagliati per l’Italia che affronta la formazione turca Anagoz, Basaran, Coskun

10.53: TIRO CON L’ARCO – La Francia è medaglia di bronzo nella gara a squadre femminile. Battuta 6-2 la Grecia. Ora Italia-Turchia per l’oro

10.50: TIRO CON L’ARCO – Francia avanti 4-2 nella finale per il bronzo della gara a squadre femminile di tiro con l’arco

10.40: TIRO CON L’ARCO – Alle 10.55 è in programma la finale della gara a squadre femminile tra Italia e Turchia. Appena iniziata la finale per il bronzo. Grecia avanti 2-0 dopo il primo set

10.30: Prossimi azzurri in gara Giulia Imperio alle 11 nelle finali dello strappo della categoria 49 kg del sollevamento pesi e sempre alle 11 prenderanno il via le batterie del nuoto

10.22: TIRO A SEGNO – In corso la qualificazione della carabina 10 metri donne. In gara le azzurre Sofia Ceccarello e Martina Ziviani

10.20: ATLETICA – Inizia come meglio non poteva la giornata azzurra ad Orano con una bella medaglia d’oro

10.16: ATLETICA – Bronzo per la turca Erdogan, sesto posto per la seconda azzurra Lonedo

10.15: ATLETICA – E’ OROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!! 1h 10″31 per l’azzurra GIOVANNA EPIS che ha fatto la differenza negli ultimi 500 metri, seconda la marocchina Qalloui

10.14: ATLETICA – AUMENTA IL VANTAGGIO DI GIOVANNA EPIS!!!

10.13: ATLETICA – Ora ha preso qualche metro di vantaggio Epis mentre si entra nello stadio ma non è ancora finita

10.10: ATLETICA – CI PROVA GIOVANNA EPIS! Staccata Erdogan. Restano in due davanti

10.07: ATLETICA – Erdogan e Qallouji davanti con Epis quando manca meno di un km al traguardo!

10.06: ATLETICA. Se ne vanno in tre e c’è Giavanna Epis nella gara femminile

10.04: ATLETICA – Giro di pista trionfale per il marocchino Outalha che vince la mezza maratona con il tempo di 1’04″05, argento per il francese Choquert, bronzo per l’altro marocchino Bouquantar

10.03: ATLETICA – Entra nello stadio Outalha, arrivo alla vecchia maniera

10.01: ATLETICA – Outalha è solo in testa alla gara, Choquert mantiene comunque un buon ritmo ma ha perso una decina di metri quando manca meno di un km

10.01: ATLETICA – Un’ora di gara, sempre cinque in testa nel femminile Epis c’è. Sarà decisiva la salita finale

10.00: ATLETICA – Outalha prova a forzare e Choquert perde qualcosa

9.59: ATLETICA – Fase decisiva nella gara maschile,, accelera ancora il francese Choquert, Restano lui e Outalha davanti

9.57: ATLETICA – Cinque atlete davanti, Epis c’è e sembra bene in spinta

9.56: NUOTO – Tra poco al via le batterie della prima giornata: 50 sl donne, 50 farfalla uomini, 400 misti donne, 200 rana uomini, 800 sl donne, 100 dorso uomini, 200 farfalla donne, 4×200 sl uomini le gare in programma

9.54 ATLETICA – Cinque in testa nella gara femminile, risale Epis dopo aver sofferto un po’ l’accelerazione della marocchina Qallouji

9.53: Prima accelerazione in testa anche nella gara femminile, si stacca Lonedo, resiste Epis nelle cinque di testa

9.51: Outalha, Choquert e Bouquantar restano davanti nella gara maschile, quando siamo ai 51′ di corsa

9.49: Qallouji, Sieracki, Epis, El Moukim, Rollin, Erdogan, Lonedo sono nel gruppo di testa nella gara femminile

9.45: Choquert, Outalha, Atac, Khadiri e Bouquantar davanti nella gara maschile

9.44: Ci riprova ancora Choquert in discesa ma gli inseguitori non gli lasciano spazio per la fuga

9.42: Il marocchino Outalha affianca il francese in testa al gruppetto

9.40: Giovanna Epis fa l’andatura nella gara femminile quando siamo ai 40′. Un paio di atlete sono rientrate da dietro, fra queste l’algerina Benderbal

9.37: Il francese Choquert continua a fare l’andatura, restano in cinque davanti nella gara maschile

9.34: restano in cinque davanti nella gara femminile, le azzurre ci sono!

9.28: Dopo 27′ di gara sono le azzurre a fare l’andatura nel gruppetto di testa che comprende altre quattro atlete

9.26: L’azione dei francesi sta sgranando il gruppetto nella gara maschile, restano in sette davanti

9.22: Nella gara maschile davanti un gruppetto di una decina di elementi guidato dai due francesi Choquert e Kowal

9.20: Sono rimaste in sei al comando della gara femminile, ci sono Epis e Lonedo

9.18: Il gruppetto di testa sta procedendo compatto anche nella gara femminile. Le due italiane sono presenti

9.16: Gruppo compatto nella gara maschile dopo 15′ di gara

9.13: Si esaurisce l’azione di Julien che viene raggiunta da un gruppetto di una decina di atlete in cui ci sono anche le azzurre Epis e Lonedo

9.08: Nella gara femminile subito azione decisa della francese Julien, al suo inseguimento la marocchina Qallouji

9.06: Gruppo compatto anche se allungato dopo 1 km e mezzo nella gara maschile

9.01: Partita la mezza maratona maschile

9.00: Queste le atlete al via della mezza maratona femminile:

ALG BENDERBAL Malika
MAR QALLOUJ Hanane
FRA SIERACKI Margaux
VAT CARNICELLI Sara
FRA JULIEN Melody
ITA EPIS Giovanna
MAR EL MOUKIM Rkia
FRA ROLLIN Meline
TUR ERDOGAN Meryem
ALG AIT SALEM Souad
MLT BEZZINA Lisa Marie
ALG YAHI Nawal
ITA LONEDO Rebecca

8.57: Questi gli atleti al via della mezza maratona maschile:

MAR BOUQANTAR Soufiyan
TUN SAAD Atef
FRA KOWAL Yoann
CYP KHADIRI Amine
TUR ATAC Sezgin
ALG EL HANNACHI Nabil
FRA LE DEAN Geoffrey
MAR OUTALHA Mohcin
ALG ABOUD Rabah
TUR OZDEMIR Ramazan
ALG LAAMEUCH El Hadi
MLT CASSAR Dillon
FRA CHOQUERT Benjamin

8.54: Giovanna Epis e Rebecca Lonedo saranno al via della mezza maratona femminile

8.50: La mattinata di gare inizia con le due mezze maratone e con l’Italia che proverà a dire la sua in una gara che potrebbe favorire gli atleti africani

8.46: L’Italia è in testa nella classifica delle medaglie vinte, ben 56 (23 argenti e 21 bronzi) contro le 48 fin qui conquistate dai turchi e l’impressione è che oggi in questa speciale classifica possa allungare ulteriormente

8.43: Giornata ricchissima quella che sta per iniziare ad Orano. Si assegnano ben 57 titoli e l’Italia punta a recuperare terreno nel medagliere rispetto alla Turchia che è in fuga con 21 ori contro i 12 degli azzurri

8.40: Buongiorno agli amici di OA Sport e benvenuti alla diretta live dell’ottava giornata dei Giochi del Mediterraneo 2022

Buongiorno e benvenuti alla diretta live testuale dell’ottava giornata dei Giochi del Mediterraneo 2022. Ad Orano, in Algeria, oggi verranno assegnati altri 51 titoli dopo gli 87 distribuiti finora: si preannunciano diverse medaglie per l’Italia, con 10 ori in palio nell’atletica, 5 nel judo, 5 nel tiro con l’arco, 1 nell’equitazione, 2 nel tiro a segno, 2 nel tennis, 7 nel nuoto, 15 nella boxe e 4 nel sollevamento pesi.

OA Sport vi propone la diretta live testuale dell’ottava giornata dei Giochi del Mediterraneo 2022: cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, gara dopo gara, per non perdersi davvero nulla. Si inizia alle ore 09.00 e si andrà avanti fino alla mezzanotte circa. Buon divertimento a tutti.

Foto: LaPresse

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online