Seguici su

Ciclismo

LIVE Giro di Catalogna 2022, tappa di oggi in DIRETTA: tappa a Carapaz, Higuita in testa alla classifica generale!

Pubblicato

il

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA DIRETTA LIVE DELLA TAPPA DI OGGI DELLA COPPI&BARTALI

LA CRONACA DELLA TAPPA DEL GIRO DI CATALOGNA

17.19 La nostra DIRETTA LIVE della sesta tappa del Giro di Catalogna 2022 finisce qui. Una buona serata a tutti e a domani con gli appuntamenti ciclistici!

17.18 Questa la nuova classifica generale:

1 3 ▲2
HIGUITA Sergio BORA – hansgrohe 8
11″
26:35:24
2 9 ▲7
CARAPAZ Richard INEOS Grenadiers
15″
0:16
3 1 ▼2
ALMEIDA João UAE Team Emirates 0:52
4 2 ▼2
QUINTANA Nairo Team Arkéa Samsic 0:53
5 4 ▼1
AYUSO Juan UAE Team Emirates
2″
1:08
6 5 ▼1
POELS Wout Bahrain – Victorious 1:10
7 6 ▼1
O’CONNOR Ben AG2R Citroën Team ,,
8 7 ▼1
JOHANNESSEN Tobias Halland Uno-X Pro Cycling Team 1:13
9 10 ▲1
TRÆEN Torstein Uno-X Pro Cycling Team 1:27
10 12 ▲2
HINDLEY Jai BORA – hansgrohe 1:52
11 13 ▲2
RODRÍGUEZ Carlos INEOS Grenadiers ,,
12 14 ▲2
OOMEN Sam Jumbo-Visma 1:55
13 15 ▲2
VERONA Carlos Movistar Team 1:57
14 17 ▲3
TEUNS Dylan Bahrain – Victorious 2:05
15 20 ▲5
SKJELMOSE JENSEN Mattias Trek – Segafredo 2:38
16 21 ▲5
REICHENBACH Sébastien Groupama – FDJ 2:50
17 25 ▲8
PERNSTEINER Hermann Bahrain – Victorious 4:17
18 27 ▲9
CICCONE Giulio Trek – Segafredo 4:50
19 30 ▲11
ROMO Javier Astana Qazaqstan Team 6:28
20 31 ▲11
GHEBREIGZABHIER Amanuel Trek – Segafredo 6:30

17.17 Un mezzo miracolo della Ineos che è rimasta in corsa con tre corridori ed è riuscita a piazzare la vittoria di Carapaz e rimettere l’ecuadoriano in piena lotta per il successo finale.

17.16 Bravissimo Simone Velasco che ha avuto un grande spunto in velocità.

17.15 Questa la classifica di tappa:

1
CARAPAZ Richard INEOS Grenadiers 50 50
15″
4:09:19
2
HIGUITA Sergio BORA – hansgrohe 20 30
11″
,,
3
GROVES Kaden Team BikeExchange – Jayco 8 18
4″
0:48
4
VELASCO Simone Astana Qazaqstan Team 13 ,,
5
PACHER Quentin Groupama – FDJ 10 ,,
6
BAKELANTS Jan Intermarché – Wanty – Gobert Matériaux 7 ,,
7
BARCELÓ Fernando Caja Rural – Seguros RGA 4 ,,
8
GODON Dorian AG2R Citroën Team 3 ,,
9
SKJELMOSE JENSEN Mattias Trek – Segafredo 2 ,,
10
VANDENABEELE Henri Team DSM 1 ,,
11
GALVÁN Francisco Equipo Kern Pharma ,,
12
CANAL Carlos Euskaltel – Euskadi ,,
13
OOMEN Sam Jumbo-Visma ,,
14
RODRÍGUEZ Carlos INEOS Grenadiers ,,
15
VALTER Attila Groupama – FDJ ,,
16
GARCÍA PIERNA Raúl Equipo Kern Pharma ,,
17
O’CONNOR Ben AG2R Citroën Team ,,
18
GHEBREIGZABHIER Amanuel Trek – Segafredo ,,
19
ALMEIDA João UAE Team Emirates ,,
20
AYUSO Juan UAE Team Emirates
2″

17.13 Terza posizione per l’australiano Kaden Groves.

17.12 VINCE RICHARD CARAPAZ SU SERGIO HIGUITA! Volata intensa fino all’ultimo: Higuita vola al comando della classifica generale.

17.11 ULTIMO CHILOMETRO!

17.11 Gruppo a un minuto, ma l’andatura non è particolarmente elevata.

17.10 ULTIMI DUE CHILOMETRI!!

17.09 Ancora un minuto di vantaggio per Carapaz e Higuita.

17.08 Prosegue la collaborazione proficua fra Higuita e Carapaz anche in questi ultimi chilometri.

17.07 CINQUE CHILOMETRI ALLA CONCLUSIONE!

17.06 Il gruppo di Quintana ha meno di dieci secondi di vantaggio su quello di Almeida.

17.05 Gli inseguitori devono limitare i danni: Higuita con ogni probabilità balzerà in testa alla classifica generale.

17.03 Sembra essere più brillante Higuita rispetto a Carapaz.

17.02 Anche la BikeExchange e la Israel Premier-Tech a tirare in gruppo.

17.00 10 chilometri all’arrivo!!

16.59 Ayuso quindi si è messo a ruota del drappello che include Quintana, Rodriguez, Teuns, Pernsteiner, Poels e  Ciccone.

16.57 Ayuso si rialza e viene inglobato dal gruppo di Quintana.

16.55 Il gruppo ha un ritardo di 1’40” nei confronti di Carapaz e Higuita, a 1’10” Ayuso.

16.54 Ayuso si gira perplesso verso la moto di organizzazione corsa chiedendo dove si trovi Almeida.

16.52 Bella azione della Bahrain Victorious e Almeida è rimasto attardato.

16.51 Sono in sei dietro ad Ayuso: Rodriguez, Teuns, Pernsteiner, Poels, Ciccone e Quintana.

16.50 Higuita è balzato in testa alla classifica dei GPM con ben 24 punti all’attivo.

16.48 Ayuso prende un secondo di abbuono al traguardo volante: adesso lo spagnolo paga 1’20” da Carapaz e Higuita.

16.47 Anche Higuita sta andando forte in discesa e crea qualche metro di margine fra sé e Carapaz.

16.46 CHE ATTACCO DI JUAN AYUSO NEL GRUPPO! Evidentemente il catalano conosce perfettamente questa discesa e se ne va in solitaria, prendendosi molti più rischi degli altri.

16.44 25 chilometri alla conclusione! Allo sprint prenderanno altri secondi di abbuono preziosi Carapaz e Higuita.

16.42 Fra poco ci sarà il traguardo volante di Viaducte del Masos.

16.40 Sta andando fortissimo Juan Ayuso: lo spagnolo fa l’andatura per il capitano Joao Almeida.

16.39 Higuita passa per primo al gran premio della montagna davanti a Carapaz: adesso sarà discesa fino a cinque chilometri dal traguardo.

16.37 Si ritira il corridore australiano della Ineos Grenadiers Luke Plapp.

16.35 Ritmo piuttosto sostenuto tenuto anche dall’ex campione del mondo Rui Costa.

16.33 Persnsteiner arriva in testa al gruppo a tirare per il capitano Wout Poels: non è semplice per Carapaz e Higuita arrivare al traguardo.

16.31 Ayuso e Almeida dovranno prendere in mano la situazione in prima persona per ricucire.

16.29 Poco più di due minuti il vantaggio di Carapaz e Higuita: probabilmente in salita da dietro faranno un forcing per recuperare ulteriormente.

16.27 Comincia la salita del Coll de la Teixeta: 5,6 chilometri al 4% di pendenza media con punte all’8%.

16.25 Carapaz e Higuita stanno cominciando a pagare la fatica: il vantaggio si riduce a 2’20” con il gruppo che ha accelerato grazie all’arrivo di altre formazioni.

16.23 La Uno-X Pro Cycling Team si porta davanti: il norvegese Johannessen è settimo in classifica generale e può provare a far bene anche nella tappa di oggi.

16.21 Mancano quattro chilometri all’attacco del Coll de la Teixeta.

16.19 40 chilometri all’arrivo, dopo questo breve tratto di salita ci sarà un po’ di discesa prima del gran premio della montagna.

16.16 In coda al gruppo e in difficoltà Robert Gesink, mentre ha tenuto piuttosto bene nella giornata odierna Steven Kruijswijk.

16.14 Torna nuovamente sotto i tre minuti il vantaggio di Carapaz e Higuita che potrebbero tornare ad incrementare in salita.

16.12 L’ultimo colombiano a vincere il Giro di Catalogna è stato Miguel Angel Lopez tre anni fa. Nairo Quintana ha invece vinto nel 2016.

16.10 Higuita sta rischiando tanto in discesa e va lungo ad una curva: il colombiano deve tenere alta la guardia, visto che la strada è ancora umida.

16.08 Grandissimo lavoro di Marc Soler che non ne ha più: lo spagnolo molla la presa e si stacca dal gruppo.

16.06 Carapaz a febbraio ha vinto i campionati nazionali ecuadoriani a cronometro, mentre Higuita ha vinto una tappa alla Volta ao Algarve e il campionato nazionale colombiano.

16.04 Sia Higuita sia Carapaz hanno già vinto in questa stagione.

16.02 Ancora non stanno facendo il forcing gli uomini della UAE-Emirates per Almeida: di energie non ne sono rimaste tante a disposizione.

16.00 50 chilometri al traguardo: Carapaz e Higuita sono sempre in testa alla corsa.

15.58 Tratto pianeggiante e i due scalatori sudamericano perdono un po’ di terreno: il margine scende sotto i tre minuti.

15.56 Si avvicina l’ultima salita di giornata, il gran premio della montagna di seconda categoria del Coll de la Teixeta.

15.54 Aumentano sempre di più le possibilità di successo di tappa di Higuita e Carapaz.

15.52 Virtualmente la nuova maglia biancoverde è Sergio Higuita con 19 secondi di vantaggio su Carapaz.

15.50 Continua a tirare l’UAE-Emirates, ma il distacco nei confronti di Carapaz e Higuita rimane a 3’15”.

15.47 Questa la classifica dei GPM dopo le due asperità di oggi:

1 – BIZKARRA Mikel 21 –
2 – OKAMIKA Ander 20 –
3 – SOLER Marc 20 2
4 ▲7 HIGUITA Sergio 19 9
5 ▼1 ARMIRAIL Bruno 16 –
6 ▼1 HERRADA Jesús 14 –
7 ▼1 QUINTANA Nairo 14 –
8 new CARAPAZ Richard 13 13
9 ▼2 ALMEIDA João 12 –
10 ▼2 PEDERSEN Casper 12 –

15.44 60 chilometri all’arrivo: hanno perso una ventina di secondi di vantaggio Higuita e Carapaz.

15.42 George Bennett in testa al gruppo a dare manforte a Soler.

15.40 Non ci sono grandi forze nel plotone: invece che recuperare gli inseguitori continuano a perdere. Più i chilometri passano e più diventa difficile la situazione per la UAE-Emirates di Almeida e per Nairo Quintana.

15.37 Higuita è scatenato in discesa: il campione colombiano non si risparmia un secondo per rilanciare l’azione.

15.35 E adesso il gruppo è compatto! Ci sono più uomini per dare la caccia a Carapaz e Higuita.

15.33 Dietro al gruppo di Almeida stanno ritornando sotto i corridori che si erano staccati in precedenza in salita.

15.31 Nairo Quintana non ha gregari in gruppo e deve arrangiarsi da solo: sarà difficile per il colombiano limitare i danni.

15.29 Dopo un breve tratto in salita, tornano a scendere Carapaz e Higuita che possono respirare.

15.26 Molto bravo Giulio Ciccone che è ben saldo nel gruppo della maglia biancoverde di Almeida: l’abruzzese sta correndo un Giro di Catalogna piuttosto solido.

15.24 Almeida ha Ayuso e Soler nel gruppo, ma l’andatura della UAE-Emirates non è abbastanza incisiva per recuperare terreno.

15.22 Si sta coprendo Richard Carapaz, a testimonianza del fatto che fa molto freddo e non è facile essere al top quest’oggi per i protagonisti.

15.20 Diventa complicata la situazione per Almeida: 3’05” il vantaggio di Carapaz e Higuita che sono virtualmente in vetta alla classifica generale.

15.18 Altro tratto di cinque chilometri in falsopiano, poi sarà ancora discesa.

15.15 Gli inseguitori del gruppo dei big sono a 40 secondi.

15.12 90 chilometri all’arrivo: Carapaz e Higuita ampliano il margine a 2’40” e sembrano essere in grande accordo.

15.09 Alle spalle del gruppo di Joao Almeida si è formato un altro drappello con i corridori staccati.

15.07 Dopo due ore di corsa la media oraria è di 36,5 km/h: velocità altissima visto le salite affrontate.

15.04 Non piove più sulla corsa: la strada rimane comunque viscida e le insidie possono presentarsi in discesa.

15.01 Sale a 2’20” il vantaggio di Carapaz e Higuita: azione sempre più minacciosa per Almeida e Quintana.

14.59 Appena passati allo sprint intermedio i fuggitivi:

1 CARAPAZ Richard 3 3”
2 HIGUITA Sergio 2 2”
3 AYUSO Juan 1 1”

14.57 100 chilometri all’arrivo! Stiamo per arrivare alle due ore di corsa.

14.55 Ecco il passaggio al gran premio della montagna di Coll de Capafonts:

1 CARAPAZ Richard 5
2 HIGUITA Sergio 3
3 SOLER Marc 2
4 SKJELMOSE JENSEN Mattias 1

14.52 Anche dopo Prades continuerà a salire la strada in falsopiano e poi i corridori si involeranno in discesa.

14.49 Sono passati in cima al GPM i due attaccanti: a brevissimo arriveranno al traguardo volante di Prades.

14.47 Daniel Navarro si stacca dal gruppo dei migliori: la selezione è sempre più spietata.

14.44 In corso la scalata a Coll de Capafonts per i corridori: stanno per arrivare in cima i due fuggitivi.

14.41 Questa la situazione in corsa:

CARAPAZ
HIGUITA

INSEGUITORI:
+1:23
RODRÍGUEZ
CASTROVIEJO
KRUIJSWIJK
ALMEIDA
AYUSO
SOLER
TEUNS
POELS
HINDLEY
O’CONNOR
GODON
STORER
REICHENBACH
PACHER
ARMIRAIL
VERONA
SKJELMOSE JENSEN
CICCONE
GHEBREIGZABHIER
ROMO
HENAO
QUINTANA
MONIQUET
JOHANNESSEN
BARCELÓ
NAVARRO

14.38 Questa frazione si è già accesa: in fuga ci sono due corridori di primissima fascia come Richard Carapaz e Sergio Higuita. I due sudamericani hanno 1’20” di vantaggio sugli inseguitori.

14.35 Una tappa molto ondulata che presenta tre gran premi della montagna tutt’altro che morbidi. Joao Almeida indossa la maglia di leader con un vantaggio di appena un secondo su Nairo Quintana.

14.32 Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE della sesta e penultima tappa del Giro di Catalogna 2022, corsa a tappe spagnola di una settimana.

Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE della sesta e penultima tappa del Giro di Catalogna 2022, corsa a tappe di una settimana che si sviluppa nel sud-est della Spagna.

Non sarà una frazione banale: 169 chilometri da Salou a Cambrils con tre gran premi della montagna da affrontare. Il Coll de les Llebre di prima categoria (10,5 km al 6,0%) e il Coll de Capafons (4,3 km al 5,7%) e Coll de la Teixeta (2,9 km al 5,3%) di seconda categoria. Una tappa ricca di sali e scendi fino agli ultimi 25 chilometri interamente pianeggianti che dovrebbero portare ad un arrivo di un gruppo selezionato.

Michael Storer (Groupama-FDJ), Rohan Dennis (Jumbo-Visma), Elie Gesbert (Arkéa-Samsic), Michael Woods (Israel-Premier Tech), Joe Dombrowski (Astana Qazaqstan), Jesus Herrada (Cofidis) e Hugh Carthy (EF Education-EasyPost) i nomi più importanti tra coloro che potrebbero avere spazio per un’azione da lontano. In caso di un arrivo allo sprint di un gruppetto non numeroso attenzione soprattutto ad Alejandro Valverde (Movistar), finora non brillantissimo ma sempre pericoloso nelle condizioni giuste. Sicuramente non staranno a guardare gli uomini di classifica, con il leader João Almeida (UAE Team Emirates) che dovrà guardarsi dagli attacchi dei corridori che lo seguono in classifica, che sono tutti vicinissimi. Nairo Quintana (Arkéa-Samsic) probabilmente proverà a mettere in difficoltà il portoghese appena possibile, insieme a Sergio Higuita (BORA-hansgrohe), Wout Poels (Bahrain-Victorious), Ben O’Connor (Ag2r Citroen). Alle spalle dei primissimi può succedere sostanzialmente di tutto, con la INEOS Grenadiers che potrebbe provare un’offensiva per riportare nelle prime posizioni Richard Carapaz e Carlos Rodriguez.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE della sesta tappa del Giro di Catalogna 2022. La partenza è prevista per le 12.55, noi ci collegheremo dalle 14.30. Buon divertimento!

Joao Almeida – Lapresse

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online