Seguici su

Pallavolo

Volley, Zhu Ting dovrà operarsi al polso: “Non c’è da preoccuparsi”. E apre le porte a un ritorno al VakifBank

Pubblicato

il

In una diretta online con i suoi tifosi, la fuoriclasse cinese Zhu Ting ha confermato delle voci che giravano da tempo riguardo il suo infortunio. La schiacciatrice dovrà sottoporsi nelle prossime settimane a un intervento chirurgico che la terrà a lungo lontana dai campi. Il problema ai legamenti del polso destro ne aveva condizionato le prestazioni nell’ultima stagione ed in particolare alle Olimpiadi di Tokyo, dove per giunta era stata anche portabandiera della propria Nazione.

Nella diretta ha poi voluto rassicurare chi era all’ascolto: ”Non c’è da preoccuparsi, l’operazione non è difficile e la cosa più importante è la riabilitazione, da cui dipenderanno i tempi di recupero”. L’oro olimpico di Rio 2016 ha inoltre aggiunto di voler provare a tornare in tempo per gli Asian Games e i Mondiali del prossimo anno.

Tempi di recupero ancora non definiti, ma di certo dovrà saltare il Campionato cinese, in cui milita con la maglia del Tianjin Bohai Bank, squadra vincitrice di tre degli ultimi quattro titoli in patria. Zhu ha inoltre aperto la porta ad un possibile ritorno al VakifBank Istanbul, una volta recuperato dall’operazione, confermando di essere in continuo contatto con Giovanni Guidetti, allenatore italiano del club turco.

Foto: LaPresse

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online