Taekwondo, Angelo Cito: “Soddisfatto per l’incontro di oggi sulla gestione delle risorse”

Investire e organizzare. Sono cominciati quest’oggi gli incontri tra i vertici di Sport e Salute e le federazioni sportive italiane relativamente all’attribuzione dei contributi pubblici. I meeting si sono tenuti e si terranno presso la sede del sottosegretariato allo Sport alla presenza della sottosegretaria con delega allo Sport Valentina Vezzali.

Tra gli incontri di quest’oggi, fruttuoso è stato quello con la Federazione italiana taekwondo, stando alle parole riportate dal presidente Angelo Cito: “Sono molto soddisfatto dell’incontro di oggi: sono state affrontate varie problematiche, per avere da entrambe le parti il maggior numero possibile di elementi, a partire dai risultati sportivi fino all’attività di base, in vista della destinazione delle risorse“, le parole di Cito.

I risultati olimpici, per una federazione come la mia, sono importantissimi ma lo sono in egual misura lo sviluppo del taekwondo tra i giovani e la funzione sociale che lo sport e il taekwondo possono avere. Questo oggi è emerso in modo chiaro, durante l’incontro“, ha aggiunto il massimo dirigente della Federazione del taekwondo.

Sarà una due-giorni importante proprio per discutere sul tema delle risorse che verranno deliberate a dicembre. Un aspetto rilevante per iniziare il percorso in vista delle Olimpiadi di Parigi 2024.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Angelo Cito

ultimo aggiornamento: 13-10-2021


Ciclismo, inaugurato il velodromo di Pessano. Presenti Elisa Balsamo, Francesco Lamon e Jonathan Milan

MotoGP, Andrea Dovizioso sta riprendendo confidenza. E nel 2022 avrà una Yamaha Petronas ufficiale…