Filippo Ganna non correrà la Cronometro delle Nazioni. Niente fida a Evenepoel e Kueng prima dei Mondiali su pista

AGGIORNAMENTO ORE 11.30 GIOVEDÌ 14 OTTOBRE: Filippo Ganna ha comunicato che non prenderà parte all’evento

Filippo Ganna rinuncia alla Cronometro delle Nazioni: “Ho una costola incrinata”. Testa ai Mondiali su pista

Filippo Ganna parteciperà alla Cronometro delle Nazioni, evento in programma domenica 17 ottobre a Les Herbiers (Francia). Il Campione del Mondo delle prove contro il tempo ha deciso di cimentarsi in questo ultimo appuntamento della stagione su strada, sarà una sorta di rodaggio in vista dei Mondiali di ciclismo su pista, in programma a Roubaix (Francia) dal 20 al 24 ottobre.

L’alfiere della Ineos-Grenadiers, alle prese con una costola leggermente incrinata a causa di una caduta rimediata tre giorni fa in allenamento, si cimenterà in questo sforzo di 44,5 km e prenderà le misure in vista della rassegna iridata su pista, dove cercherà di vincere la medaglia d’oro nell’inseguimento individuale e in quello a squadre. Il piemontese dovrà fronteggiare due avversari di lusso come lo svizzero Stefan Kueng (vincitore degli ultimi Europei proprio davanti all’azzurro) e il giovane fuoriclasse belga Remco Evenepoel (bronzo iridato).

Filippo Ganna ha preso parte a una sola gara dopo i Mondiali (dove si mise al collo anche la medaglia di bronzo nella crono-staffetta mista): ha concluso al 116mo posto la Gran Piemonte. Il 25enne sarà l’ultimo a partire, ovvero alle ore 15.33. Sarà preceduto di due minuti da Stefan Kueng e di quattro da Remco Evenepoel. In gara anche Alessandro De Marchi.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Basket, Champions League 2021-2022: Dinamo Sassari battuta in trasferta da Tenerife, seconda sconfitta consecutiva per i sardi

Calcio femminile, Champions League 2021: Juventus sconfitta 2-1 dal Chelsea nella seconda giornata