Filippo Ganna dà forfait alla Cronometro delle Nazioni: “Ho una costola incrinata”. Ai Mondiali ci sarà

Filippo Ganna ha comunicato che non disputerà la Cronometro delle Nazioni in programma domenica 17 ottobre. Il Campione del Mondo delle prove contro il tempo ha rinunciato all’evento a causa di un infortunio. Il piemontese, infatti, è caduto quattro giorni fa e ha una costola incrinata, dunque ha preferito non prendere parte alla competizione prevista in Francia. L’alfiere della Ineos-Grenadiers si sta preparando per i Mondiali di ciclismo su pista, in programma a Roubaix (Francia) dal 20 al 24 ottobre.

Il 25enne ha già dato appuntamento all’edizione 2022 della Cronometro delle Nazioni, uno degli ultimi appuntamenti della stagione ciclistica su strada. L’azzurro punta a ritrovare la forma migliore per essere grande protagonista durante la rassegna iridata su pista, dove cercherà di conquistare la medaglia d’oro nell’inseguimento individuale (sarebbe la quinta in carriera) e di trascinare il quartetto dell’inseguimento a squadre, proprio come aveva fatto durante le trionfali Olimpiadi di Tokyo 2020.

Purtroppo domenica non ci sarà alla Cronometro delle Nazioni, causa caduta una e costola incrinata. Di sicuro appuntamento fisso per il 2022“. Questo il messaggio che l’azzurro ha lasciato attraverso una storia pubblicata sul suo profilo Instagram per comunicare il forfait. La sua stagione su strada può dunque dirsi ufficialmente chiusa.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Cronometro delle Nazioni 2021 Filippo Ganna

ultimo aggiornamento: 15-10-2021


Ciclismo, Mario Cipollini sul nipote Edoardo: “Ha voluto le scarpe e la bici dello zio…”

Tabella ciclomercato 2022: tutti gli acquisti e le cessioni. Nibali e Moscon all’Astana