Superbike, risultati GP Francia FP1: Rea detta il passo, attardati gli italiani

Poca attività questa mattina a Magny-Cours durante la prima libera del Gran Premio di Francia, ottava tappa del Mondiale Superbike 2021. La pista bagnata ha limitato l’attività negli ultimi minuti quando i protagonisti hanno messo le slick.

Jonathan Rea firma il miglior crono con il tempo di 1.38.402. Il #1 Kawasaki si colloca davanti all’olandese Michael van der Mark (BMW) ed al teammate Alex Lowes, pilota che ha deluso le attese in quel di Navarra (Spagna).

Quarto posto per il turco Toprak Razgatlıoğlu, leader del Mondiale al momento con gli stessi punti del già citato Rea. Il centauro di Yamaha precede la Ducati dell’inglese Scott Redding e la Honda dello spagnolo Alvaro Bautista.

Al momento restano distanti gli italiani. 15° tempo per Andrea Locatelli (Yamaha), mentre si colloca solo 16° Michael Ruben Rinaldi (Ducati).  Il tracciato francese è diventato quasi completamente asciutto nel finale, una condizione che molto probabilmente ritroveremo questo pomeriggio nella FP2 che scatterà alle 15.00.

RISULTATO GP FRANCIA FP1 SUPERBIKE 2021

1 1 REA Jonathan Kawasaki ZX-10RR 1’38.402 6 287 292 1’38.402
2 60 VAN DER MARK Michael BMW M 1000 RR 1’38.542 +0.140 6 291 294 1’38.542
3 22 LOWES Alex Kawasaki ZX-10RR 1’38.787 +0.385 6 290 290 1’38.787
4 54 RAZGATLIOGLU Toprak Yamaha YZF R1 1’38.867 +0.465 8 292 293 1’38.867
5 45 REDDING Scott Ducati Panigale V4 R 1’38.923 +0.521 9 290 291 1’38.923
6 19 BAUTISTA Alvaro Honda CBR1000 RR-R 1’39.373 +0.971 13 296 298 1’39.373
7 91 HASLAM Leon Honda CBR1000 RR-R 1’39.711 +1.309 16 293 293 1’39.711
8 7 DAVIES Chaz Ducati Panigale V4 R 1’39.848 +1.446 7 293 294 1’39.848
9 31 GERLOFF Garrett Yamaha YZF R1 1’40.004 +1.602 7 281 284 1’40.004
10 66 SYKES Tom BMW M 1000 RR 1’40.158 +1.756 4 276 279 1’40.158
11 44 MAHIAS Lucas Kawasaki ZX-10RR 1’40.443 +2.041 4 278 278 1’40.443
12 55 LOCATELLI Andrea Yamaha YZF R1 1’40.561 +2.159 11 291 291 1’40.561
13 94 FOLGER Jonas BMW M 1000 RR 1’40.600 +2.198 4 274 274 1’40.600
14 36 MERCADO Leandro Honda CBR1000 RR-R 1’40.976 +2.574 7 283 283 1’40.976
15 47 BASSANI Axel Ducati Panigale V4 R 1’41.198 +2.796 8 274 288 1’41.198
16 21 RINALDI Michael Ruben Ducati Panigale V4 R 1’41.218 +2.816 8 286 286 1’41.218
17 53 RABAT Tito Ducati Panigale V4 R 1’41.678 +3.276 17 273 273 1’41.678
18 32 VINALES Isaac Kawasaki ZX-10RR 1’41.999 +3.597 8 283 283 1’41.999
19 3 NOZANE Kohta Yamaha YZF R1 1’42.962 +4.560 14 273 283 1’42.962
20 84 CRESSON Loris Kawasaki ZX-10RR 1’43.631 +5.229 4 279 279 1’43.631
21 23 PONSSON Christophe Yamaha YZF R1 1 243 243

Foto: LPS-Otto-Moretti

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Nuoto, Paralimpiadi Tokyo: Giulia Terzi è terza nei 50 farfalla S7!

Benelux Tour, Remco Evenepoel si ritira per dei problemi intestinali. Mirino sugli Europei