NASCAR Truck Series, Darlington: Sheldon Creed concede il bis

Sheldon Creed vince ancora nella NASCAR Truck Series. Il campione in carica firma la seconda prova dei Playoffs dopo aver conquistato la tappa in Illinois. Il campione in carica si impone per la terza volta in questo 2021, la seconda in quel di Darlington.

La seconda competizione dell’anno in South Carolina si è aperta sotto il controllo di Sheldon Creed, primo quest’oggi per l’ottava volta in carriera. Il #2 del GMS Racing ha ceduto il passo nella Stage 1 a John Hunter Nemechek (Kyle Busch Motorsport #4) che ha messo in bacheca il primo ‘Punto playoffs’ della giornata.

Durante la successiva caution ha visto dei problemi a Ben Rhodes (ThorSport Racing #99), iscritto alla lotta per i Playoffs. Alla bandiera verde è tornato leader Creed che ha provato ad allungare su Nemechek. Nella lotta si è aggiunto Chandler Smith (Kyle Busch #18) che ha beffato i rivali e si è messo al comando.

La Stage 2 è continuata nel peggiore dei modi per Rhodes, out in curva 3-4 dopo un contatto con Jack Wood #24 e Kris Wright #02. Il #99 del gruppo non è stato l’unico dei protagonisti dei Playoffs ad avere dei problemi. Il 69° passaggio ha visto in difficoltà anche Matt Crafton (ThorSport Racing #88), fermo in pit road quando si trovava in quarta piazza. Sheldon Creed è tornato in vetta ed ha conquistato il secondo segmento con pochi decimi di gap su Smith e Nemechek

Le ultime fasi hanno visto il #2 del gruppo in lotta contro Smith. Quest’ultimo ha ceduto a Nemechek la possibilità di contendersi il successo e di portare l’attacco al campione in carica negli ultimi 20 passaggi. Nessuno è stato in grado di impensierire il Silverado di GMS che si conferma padrone dei Playoffs. Sconfitto il Kyle Busch Motorsport con il secondo posto di Nemechek ed il settimo di Smith che è precipitato nel finale.

Appuntamento da non perdere tra due settimane a Bristol per la prima ‘Elimination Race’ dei Playoffs per la NASCAR Truck Series. 

Classifica finale NASCAR Truck Series Darlington (Playoffs)

1 #2 Sheldon Creed (P) +0 LEADER
2 #4 John Hunter Nemechek (P) +4 +00.644
3 #52 Stewart Friesen (P) +1 +01.294
4 #38 Todd Gilliland (P) +4 +04.072
5 #75 Parker Kligerman +29 +04.999
6 #98 Grant Enfinger +6 +06.240
7 #18 Chandler Smith # (P) +2 +09.281
8 #13 Johnny Sauter +5 +10.051
9 #21 Zane Smith (P) +1 +10.377
10 #88 Matt Crafton (P) −8 +10.674
11 #42 Carson Hocevar # (P) −6 +10.943
12 #16 Austin Hill (P) −5 +10.995
13 #9 Colby Howard(i) +16 +14.550
14 #22 Austin Wayne Self +2 +19.647
15 #23 Chase Purdy # +2 +20.817
16 #19 Derek Kraus +2 +21.786
17 #25 Josh Berry(i) +3 +22.317
18 #26 Tyler Ankrum +7 +26.208
19 #68 Clay Greenfield +19 1 LAP
20 #30 Danny Bohn +7 1 LAP

 

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Italia-Montenegro 3-0 volley, le pagelle degli azzurri: Pinali e Lavia top scorer, Giannelli di personalità

Vuelta a España 2021, Enric Mas: “Questo podio è un orgoglio per la squadra”