Motocross MXGP, domina Jeffrey Herlings in gara-1, Gajser affonda e Tony Cairoli dà forfait

Trionfo dell’olandese Jeffrey Herlings nella prima manche del GP di Sardegna, decimo round del Mondiale 2021 di Motocross, classe MXGP. L’olandese, reduce dalla doppietta in terra turca, ha confermato di godere di un gran momento nonostante la clavicola rotta nella run-1 in Olanda.

Non è ancora al meglio il neerlandese, ma la sua guida sulla sabbia di Riola Sardo è stata magistrale e gli ha permesso di dominare la scena in questa prima prova odierna. A completare il podio sono stati lo spagnolo Jorge Prado (KTM) e il francese Romain Febvre (Kawasaki), distanziati rispettivamente a 42″419 e a 53″010.

Gara-1 nella quale vi è stato un cambiamento importante nella classifica generale per due ragioni: la prima riguarda i problemi fisici di Tim Gajser, campione del mondo in carica e leader della classifica alla vigilia di questo appuntamento; la seconda è il forfait di Tony Cairoli, coinvolto in una caduta nel turno di prove a precedere le due gare in programma, che perderà terreno rispetto ai suoi rivali. Brutta la caduta del siciliano che ha lamentato forti dolori alla spalla e ha preferito non correre, mentre per Gajser un’operazione alla clavicola i cui postumi si sono fatti sentire e il 19° posto finale parla chiaro.

A completare la top-10 troviamo l’olandese Calvin Vlaanderen (Yamaha) 55″993, l’altro neerlandese Brian Bogers (GasGas) a 1’02″253, lo svizzero Jeremy Seewer (Yamaha) a 1’05″689, il britannico Ben Watson (Yamaha) a 1’06″273, il danese Thomas Kjer Olsen (Husqvarna) a 1’10″065, il lituano Arminas Jasikonis (Husqvarna) a 1’12″978 e l’olandese Glenn Coldenhoff (Yamaha) a 1’18″017. In casa Italia da segnalare il 23° posto di Morgan Lesiardo e problemi per Alberto Forato 25° e Alessandro Lupino 27°.

Foto: Davide Messora / LPS

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Canoa velocità, Mondiali Copenaghen 2021: mattinata da incorniciare, tre podi per l’Italia

Atletica, Societari 2021. Zane Weir protagonista a Caorle: 21.66! Scudetti a Enterprise Sport&Service e Atletica Brescia