LIVE Croazia-Italia 0-5 calcio femminile in DIRETTA: vincono le azzurre con una goleada. Pagelle e highlights

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

20.50 Grazie per averci seguito e appuntamento al prossimo live!

20.45 Ecco le pagelle:

Croazia (5-4-1): Bacic 6; Dulcic 6, Balog 5, Pedic 6 (87′ Jakobasic s.v.), Kunstek 6 (54′ Bukac 6), Canjevac 5; Pezelj 6, Lubina 5 (90′ Spajic s.v.), Lojna 5.5, Jelenic 6 (87′ Jedvaj s.v.); Glibo 6.5 (46′ Sabasov 6). Ct Prskalo 5.

Italia (4-3-3): Giuliani 6; Bergamaschi 7 (54′ Boattin 6), Gama 7.5 (46′ Lenzini 6), Linari 6, Bartoli 6; Galli 6, Caruso 7, Cernoia 7.5; Bonansea 7, Girelli 7 (54′ Cantore 6), Giacinti 7.5 (71′ Durante 6). Ct Bertolini 8.

20.40 Finisce una partita infinita, dove l’Italia domina in lungo e in largo ma che viene fermata solamente dall’impianto elettrico dello stadio. Alla ripresa nei minuti finali viene siglata la quinta rete con Cernoia.

93′ Finisce la partita, Croazia-Italia femminile 0-5.

91′ La rete è avvenuta su rigore da parte di Cernoia, per una partita che si avvia finalmente alla sua conclusione.

90′ Cernoiaaaaaaaaaaa allo scadere mette la quinta firma della partita, Croazia-Italia 0-5.

Goooooooooooool Italiaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

80′ Esce Lubina ed entra Spajic nella Croazia.

73′ Entra Francesca Durante il secondo portiere, fuori Giacinti nell’Italia.

71′ Espulsa Laura Giuliani

20.05 Finalmente si dovrebbe riprendere a giocare!

19.30 Ancora problemi tecnici.

19.15 Possibile ripresa tra quindici minuti, le giocatrici al buio provano a riscaldarsi.

18.58 Stop di 20/30 minuti per tentare di risolvere il problema.

64′ Si interrompe momentaneamente la partita per la mancanza dell’elettricità per attivare i fari dello stadio.

62′ Miracolo di Bacic su Bonansea che di potenza trova il portiere croato.

60′ Italia che spinge costantemente, non si vuole fermare.

58′ Tiro a giro di Galli che non riesce a dare forza al pallone.

56′ Fuori Girelli e Bergamaschi, dentro Cantore e Boattin nell’Italia.

54′ Gooooooooooooooooooool, Girelliiiiiiiiiiiiiiiiii, punizione perfetta di Caruso che trova Girelli che mette il pallone dentro in girata, Croazia-Italia 0-4.

52′ Fuori Klibo e dentro Sabasov per la Croazia.

50′ Goooooooooooooooooooool, Giacintiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii, Bonansea se ne va sulla fascia e mette in mezzo per Giacinti che segna agevolmente, Croazia-Italia 0-3.

48′ Fuori Sara Gama e dentro Lenzini per l’Italia.

46′ Inizia il secondo tempo!

18.19 Gioca bene l’Italia che va facilmente avanti con Giacinti e Gama. Croazia che si chiude in difesa ma rinuncia perennemente alle sortite offensive.

A tra poco per il secondo tempo!

45′ Fine del primo tempo, Croazia-Italia 0-2.

43′ Altro angolo per l’Italia che non sortisce effetti.

41′ Croazia che si chiude bene, l’Italia prova con fiammate sugli esterni a mettere palloni interessanti.

39′ Italia che rallenta ora, la Croazia prova ad alzare il baricentro.

37′ Angolo sbagliato di Cernoia che finisce fuori.

35′ Jelencic ammonita per fallo su Linari.

33′ Problema muscolare per una calciatrice croata.

31′ Gooooooooooooooooooool, Giacintiiiiiiiiiiiii, cross perfetto di Caruso che trova la testa di Giacinti, Croazia-Italia 0-2.

29′ Bergamaschi per Cernoia ma il pallone finisce fuori.

27′ Giacinti chiama all’intervento Bacic che respinge in due tempi.

25′ Italia che attacca costantemente, ma la Croazia vuole metterla sul piano fisico.

23′ Punizione per la Croazia, para tranquillamente Giuliani.

21′ Angolo pericoloso per l’Italia, in mischia nessuna azzurra riesce a segnare.

19′ Girelli in tuffo non riesce a dare ne forza ne angolazione, ma l’Italia gioca bene.

17′ Spinge ancora l’Italia, ricordiamo che passa la prima classificata, quindi è molto importante la differenza reti.

15′ Goooooooooooooooooool, Sara Gamaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa, dopo una punizione di Cernoia sulla traversa, da fuori area Gama trova il secondo palo, Croazia-Italia 0-1.

13′ Gama con il destro non trova la porta da fuori area.

11′ Spinge l’Italia ma non riesce ancora a trovare la via della rete.

9′ Caruso mette in mezzo per Girelli che di testa non trova la porta.

7′ Esterno destro di Bergamaschi che non mette in difficoltà il portiere.

5′ Bergamaschi mette un cross in mezzo per Giacinti che non riesce a controllare il pallone.

3′ Subito Cristiana Girelli per un soffio non riesce a battere in rete un pallone dentro l’area di rigore.

1′ Inizia la partita!

17.25 Entrano in campo le due nazionali, inni in corso!

17.20 Mancano dieci minuti all’inizio della partita!

17.15 Rispetto alla gara di Trieste, Milena Bertolini dalle sue calciatrici si aspetta maggiore precisione sotto porta. L’obiettivo è infatti quello di conquistare quanto prima la vetta del Gruppo G – occupata al momento dalla Svizzera, reduce dal 4-1 sulla Lituania – e per farlo oltre al gioco sarà necessario puntare anche sulla differenza reti.

17.10 Contro la Croazia Milena Bertolini dovrà fare a meno di Giugliano, alle prese con un trauma distorsivo al ginocchio che l’ha costretta ad abbandonare anzitempo il raduno.

17.05 Ecco le formazioni ufficiali:

Croazia (5-4-1): Bacic; Dulcic, Balog, Pedic, Kunstek, Canjevac; Pezelj, Lubina, Lojna, Jelenic; Glibo. A disposizione: Vidovic, Bukovec, Bracevic, Zdunic, Jakobasic, Balic, Spajic, Bukar, Jedvajm Sabasov, Petaric, Taritas. Ct Prskalo

Italia (4-3-3): Giuliani; Bergamaschi, Gama, Linari, Bartoli; Galli, Caruso, Cernoia; Bonansea, Girelli, Giacinti. A disposizione: Durante, Baldi, Cantore, Glionna, Rosucci, Pirone, Serturini, Di Guglielmo, Boattin, Lenzini, Soffia, Salvai. Ct Bertolini

17.00 Buonasera e benvenuti alla diretta live di Croazia-Italia femminile partita valevole per le qualificazione al Mondiale 2023.

Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale Croazia-Italia femminile match di qualificazione al Mondiale 2023. Le ragazze della nazionale italiana puntano alla seconda vittoria.

La Nazionale femminile di calcio oggi sarà impegnata nella seconda partita di qualificazione ai Mondiali di calcio femminile del 2023. Le azzurre affronteranno oggi martedì 21 settembre la Croazia allo stadio Branko Čavlović-Čavlek di Karlovac.

Le convocate della Nazionale femminile di calcio:

Portieri: Rachele Baldi (Roma), Francesca Durante (Inter), Laura Giuliani (Milan);
Difensori: Elisa Bartoli (Roma), Valentina Bergamaschi (Milan), Lisa Boattin (Juventus), Lucia Di Guglielmo (Roma), Sara Gama (Juventus), Martina Lenzini (Juventus), Elena Linari (Roma), Cecilia Salvai (Juventus), Angelica Soffia (Roma), Alice Tortelli (Fiorentina);
Centrocampiste: Arianna Caruso (Juventus), Valentina Cernoia (Juventus), Aurora Galli (Everton), Martina Rosucci (Juventus);
Attaccanti: Agnese Bonfantini (Juventus), Barbara Bonansea (Juventus), Sofia Cantore (Sassuolo), Valentina Giacinti (Milan), Cristiana Girelli (Juventus), Benedetta Glionna (Roma), Gloria Marinelli (Inter), Valeria Pirone (Roma), Annamaria Serturini (Roma).

Partita: Croazia-Italia femminile
Data: 21 settembre 2021
Orario: 17.30
Canale tv: Rai 2
Streaming: Rai Play

PROBABILI FORMAZIONI Croazia-Italia femminile

Croazia (5-3-2): Bacic; Dulcic, Balog, Lubina, Kunstek, Bikac; Lojna, Pezelj, Jelenic; Gilbo, Balic.
Italia (3-5-2): Giuliani; Bartoli, Linari, Gama; Bergamaschi, Giugliani, Rosucci, Cernoia, Bonansea; Giacinti, Girelli.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE di Croazia-Italia femminile match di qualificazione al Mondiale 2023: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Calcio d’inizio alle ore 17:30. Buon divertimento!

Foto: Lapresse.

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Quando iniziano gli sport invernali? Le date di inizio di sci alpino, biathlon, sci nordico e tutte le discipline

Calcio femminile, Qualificazioni Mondiali 2023: tutto facile per l’Italia, netto 5-0 alla Croazia