Giro di Toscana 2021: successo a sorpresa per Michael Valgren, sul podio De Marchi e Ulissi

Tanti nomi di lusso, tante accelerazioni, percorso vario, alla fine viene fuori l’outsider nella 93ma edizione del Giro della Toscana – Memorial Alfredo Martini. A trionfare con uno scatto da finisseur che anticipa i movimenti dei big è il danese della EF Nippo Michael Valgren. 

La prima fase di gara, completamente pianeggiante, ha visto andar via una fuga di sei uomini sin dalla partenza. All’attacco Davide Bais (Eolo-Kometa), Valentin Ferron (TotalEnergies), Marco Frapporti (Vini Zabù), Angel Madrazo (Burgos-BH), Nicolas Nesi (D’Amico-UM Tools) e Edoardo Martinelli (Mg.k Vis VPM). Il gruppo però non ha lasciato troppo spazio, restando a contatto, nell’ordine dei 3′ di ritardo.

La UAE Emirates ha alzato il ritmo sulla prima delle due ascese al Monte Serra, staccando il favoritissimo di giornata, il neo campione d’Europa Sonny Colbrelli, andato in difficoltà sulle dure pendenze della salita toscana. In vetta un terzetto ha scollinato con una manciata di secondi di vantaggio, quello formato dalla coppia colombiana della EF Sergio Higuita e Rigoberto Uran, oltre a Lorenzo Rota (Intermarché-Wanty Gobert).

I tre sono stati raggiunti proprio all’attacco della seconda ascesa verso il Monte Serra. Tanti scatti, sono riusciti ad avvantaggiarsi Rafal Majka (UAE Emirates) e Luca Wackermann (Eolo-Kometa). Nella successiva discesa però si è ricompattato il drappello dei migliori.

Tanto controllo ed è riuscito ad uscire a sorpresa Michael Valgren (EF Nippo). Il danese ha sfruttato la situazione per guadagnare una ventina di secondi sui rivali e involarsi verso la vittoria. Ha provato l’inseguimento disperato Diego Ulissi, ma purtroppo ha dovuto desistere.

Trionfo per Valgren davanti ad un Alessandro De Marchi eccellente in Maglia Azzurra, che ha sorpreso il plotone sul finale, mentre terzo è giunto Ulissi.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Diego Ulissi Giro di Toscana 2021 Michael Valgren

ultimo aggiornamento: 15-09-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

MotoGP, Michelin fornitore unico di pneumatici fino al 2026: prolungato il contratto di tre anni

Ordine d’arrivo Giro di Toscana: risultato e classifica. Michael Valgren vince in solitaria. De Marchi 2°, Ulissi 3°