F1, Antonio Giovinazzi: “Ho danneggiato l’ala anteriore ed fondo. La gara era compromessa”

Antonio Giovinazzi commenta la propria prestazione al Gran Premio d’Italia, quattordicesimo atto del Mondiale F1 2021. Il pugliese non è stato fortunato nell’appuntamento di casa, una prova che era iniziata bene con un buono spunto alla ‘Prima Variante’.

Il nostro connazionale ha perso ogni speranza di entrare nella Top10 in seguito ad un contatto all’uscita della ‘Roggia’ con la Ferrari di Carlos Sainz. Lo spagnolo ha tamponato il rivale che è finito contro le barriere di protezione rompendo l’ala anteriore.

Il pilota Alfa Romeo ha rilasciato ai microfoni di ‘Sky Sport F1’: Non ho visto l’incidente, sono arrivato lungo alla Roggia e quando sono tornato in pista sono finito contro le barriere. Non potevo tenere la macchina”.

Il compagno di box del finnico Kimi Raikkonen, assente in quel di Monza in seguito alla positività al Coronavirus, si è mostrato deluso dopo il contatto durante il primo giro: “Ho danneggiato l’ala anteriore ed fondo. La gara era compromessa”.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Alfa Romeo Antonio Giovinazzi GP Italia 2021 Mondiale F1 2021

ultimo aggiornamento: 12-09-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, Carlos Sainz: “Ho sofferto nel primo stint, non avevamo la velocità per il podio”

F1, Toto Wolff: “La manovra di Max Verstappen è un fallo tattico. Senza l’Halo Hamilton sarebbe morto”