US Open, risultati tabellone uomini 30 agosto: Bautista elimina Kyrgios, Tsitsipas supera Murray. Bene Medvedev e Rublev

È stata una prima giornata degli US Open 2021 di tennis estremamente intensa. Nessun italiano in campo ma molte emozioni e colpi di scena. Tantissimi i match di primo turno che si sono disputati. Tra i big del tabellone non delude Daniil Medvedev che si sbarazza in tre set del francese Richard Gasquet (6-4 6-3 6-1). Stesso risultato anche per lo spagnolo Roberto Bautista Agut che ha sconfitto il sempre insidioso australiano Nick Kyrgios (6-3 6-4 6-0).

Il match più spettacolare di giornata è stato senza ombra di dubbio quello tra Andy MurrayStefanos Tsitsipas. Il britannico è stato autore di una prestazione di grande solidità ed estremamente convincente. Dall’altro lato il greco è stato molto bravo a venire fuori da una situazione di difficoltà e a rimontare dal 2-1 fino ad imporsi al quinto set (2-6 7-6 3-6 6-3 6-4). Decisamente meno impegnativo il primo turno degli US Open per Andrey Rublev che ha passeggiato contro il croato Ivo Karlovic (6-3 7-6 6-3).

Esordio meno morbido di quello che probabilmente ci si poteva attendere alla vigilia per il canadese Felix Auger-Aliassime che ha piegato la resistenza del russo Evgeny Donskoy solo al quarto set. Vincono in scioltezza sia l’argentino Diego Schwartzman che il norvegese Casper Ruud rispettivamente contro il lituano Ricardas Berankis e il giapponese Yuichi Sugita entrambi senza lasciare set all’avversario.

Tutto molto semplice per il bulgaro Grigor Dimitrov che non ha lasciato scampo allo statunitense Sam Riffice. Il giovane spagnolo Carlos Alcaraz ha impiegato poco meno di due ore per superare 6-4 6-4 6-3 il britannico Cameron Norrie.  Brandon Nakashima vince un po’ a sorpresa il derby a stelle e strisce contro John Isner (7-6 7-6 6-3). Bene anche Frances Tiafoe che si è aggiudicata l’altra sfida tutta statunitense contro Christopher Eubanks (7-6 5-7 6-3 6-4). Esordio convincente anche quello dell’argentino Guido Pella che ha sconfitto 6-7 6-3 6-3 6-2 il serbo Filip Krajinovic.

I RISULTATI DEL TABELLONE MASCHILE 30 AGOSTO – US OPEN

ARTHUR ASHE STADIUM

S. Tsitsipas (GRE) [3]-A. Murray (GBR) 2-6 7-6 3-6 6-3 6-4
D. Medvedev (RUS) [2]-R. Gasquet (FRA) 6-4  6-3 6-1

LOUIS ARMSTRONG STADIUM

B. Nakashima (USA)-J. Isner (USA) [19] 7-6(7) 7-6(6) 6-3
R. Bautista Agut (ESP) [18]-N. Kyrgios (AUS) 6-3 6-4 6-0

GRANDSTAND

A. Rublev (RUS) [5]-I. Karlovic (CRO) 6-3 7-6(3) 6-3
C. Ruud (NOR) [8]-Y. Sugita (JPN) 6-3 6-2 6-2
F. Auger-Aliassime (CAN) [12]-E. Donskoy (RUS) 7-6(0) 3-6 7-6(1) 7-6(8)
F. Tiafoe (USA)-C. Eubanks (USA) 7-6(8) 5-7 6-3 6-4

COURT 17

D. Schwartzman (ARG) [11]-R. Berankis (LTU) 7-5 6-3 6-3
G. Dimitrov (BUL) [15]-S. Riffice (USA) 6-1 7-6(3) 6-3
G. Pella (ARG)-F. Krajinovic (SRB) [32] 6-7(2) 6-3 6-2 6-2

COURT 10

D. Evans (GBR) [24]-T. Monteiro (BRA) 6-3 6-7(6) 6-4 6-1
C. Alcaraz (ESP)-C. Norrie (GBR) [26] 6-4 6-4 6-3

COURT 13

D. Lajovic (SRB)-B. Paire (FRA) 6-3 7-5 2-6 6-4
M. Giron (USA)-A. Hoang (FRA) 6-3 6-4 7-5

COURT 4

P. Andujar (ESP)-M. Kukushkin (KAZ) 3-6 4-6 6-4 6-4 6-2

COURT 6

B. Zapata Miralles (ESP)-F. Lopez (ESP) 5-7 7-6(6) 4-6 6-3 6-3
A. Rinderknech (FRA)-M. Kecmanovic (SRB) 6-7(10) 3-6 7-5 6-3 6-4

COURT 7

K. Anderson (RSA)-J. Vesely (CZE) 7-6(1) 4-6 3-6 7-6(5) 7-6(4)
M. Trungelliti (ARG)-A. Davidovich Fokina (ESP) [29] 5-7 6-3 7-5 6-7(3) 6-4

COURT 8

C. Garin (CHI) [16]-N. Gombos (SVK) 6-3 4-6 6-4 7-6(4)
A. Molcan (SVK)-C. Ilkel (TUR) 4-6 6-3 6-1 6-1

COURT 9

P. Gojowczyk (GER)-U. Humbert (FRA) [23] 1-6 6-1 6-2 5-7 6-4
A. Mannarino (FRA)-P. Herbert (FRA) 3-6 4-6 6-4 6-3 6-3

COURT 11

P. Kohlschreiber (GER)-M. Cilic (CRO) [30] 6-7(4) 6-7(3) 6-2 6-1 2-0 RET.
D. Koepfer (GER)-Q. Halys (FRA) 6-4 3-6 4-6 6-3 6-4

COURT 12

F. Bagnis (ARG)-T. Daniel (JPN) 6-3 6-3 6-3
E. Ruusuvuori (FIN)-K. Majchrzak (POL) 6-4 6-2 3-6 6-1

COURT 14

P. Martinez (ESP)-J. Duckworth (AUS) 4-6 4-6 7-6(7) 6-2 6-2
A. Popyrin (AUS)-R. Albot (MDA) 6-3 6-7(3) 6-3 6-3

COURT 15

H. Laaksonen (SUI)-J. Millman (AUS) 7-6(6) 7-6(2) 6-1
B. Van de Zandschulp (NED)-C. Taberner (ESP) 2-6 3-6 6-4 7-5 6-3

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Ciclismo, Jakob Fuglsang si frattura scapola e costola al Benelux Tour: stagione finita

Remco Evenepoel attacca Vermeersch: “Attraversi il gruppo in diagonale e mi ridi in faccia? Non scappare via”