MotoGP, Joan Mir: “Non sono contento di come sono andare le cose”

Joan Mir esprime la propria opinione al termine delle prove libere del Gran Premio di Gran Bretagna, dodicesima tappa del Motomondiale. L’iberico non è contento della prima giornata in pista a Silverstone, tracciato che torna nel calendario dopo una stagione di assenza.

Il campione del mondo in carica è attualmente 13° nella classifica combinata. La prestazione odierna escluderebbe l’alfiere della Suzuki dall’accesso diretto alla Q2 di domani pomeriggio, una situazione che può essere ribaltata nella FP3.

Il teammate dello spagnolo Alex Rins ha dichiarato ai microfoni di Sky Sport: “Ho avuto tanti problemi durante la FP1. Non avevo un buon feeling all’anteriore ed ho perso la confidenza con la moto. Nelle FP2 sono migliorato, avrei avuto bisogno di più giri”.

Joan Mir ha chiuso dicendo: “Non ci sono dei settori in particolare in cui perdo molto. Bisogna mettere insieme un giro competitivo, nom è semplice. Ovviamente non sono contento di come sono andare le cose, dobbiamo lavorare in vista delle qualifiche”.

Foto: MotoGP Press

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Alex Rins Joan Mir MotoGP Motomondiale 2021 Suzuki

ultimo aggiornamento: 27-08-2021


Lascia un commento

Calcio, i convocati dell’Italia per le Qualificazioni ai Mondiali. Torna Zaniolo, presenti 25 campioni d’Europa

VIDEO F1, GP Belgio 2021: highlights e sintesi delle prove libere del venerdì