Golf, al via la Solheim Cup 2021 in Ohio. Team Europa vuole confermarsi campione

Superati i major l’ultimo grande evento della stagione 2021 del golf femminile è in procinto di iniziare in Ohio. L’Inverness Club ospiterà infatti la 17esima Solheim Cup, che prenderà il via nella classica tre-giorni dal 4 al 6 settembre e vedrà opposte le formazioni degli Stati Uniti e quella dell’Europa.

Come le loro controparti della Ryder Cup al maschile, storicamente il Team USA è risultato più efficace e vincente, ma il trend è decisamente cambiato nel recente passato, con l’Europa capace di portare a casa tre delle ultime cinque edizioni, inclusa l’ultima volta a Gleneagles.

I due capitani designati per guidare le formazioni rivali sono Catriona Matthew per il Vecchio Continente e Pat Hurst per il team statunitense, che avrà il vantaggio del fattore campo e di poter dunque preparare il terreno a piacimento, modellandolo a seconda dei punti di forza delle proprie giocatrici.

Gli Stati Uniti saranno rappresentati da: Nelly Korda, Danielle Kang, Ally Ewing, Austin Ernst, Lexi Thompson, Jessica Korda, Megan Khang, Lizette Salas e Jennifer Kupcho. L’Europa risponde invece con una formazione più esperta composta da Anna Nordqvist, Sophia Popov, Charley Hull, Carlota Ciganda, Emily Kristine Pedersen, Georgia Hall, alle quali si affiancano le tre rookie Leona Maguire, Matilda Castren e Nanna Koerstz Madsen.

L’Inverness Club dell’Ohio ha ospitato gli US Senior Open 2011 ma è stato recentemente modificato, con grosse modifiche soprattutto nelle front 9. La particolarità di questo campo è quella di terminare con quattro par-4 consecutivi definiti come “la fila dell’assassino”, soprattutto a causa del vento che spesso qui risulta determinante, oltre alla lunghezza (6.887 yards) e ai numerosi bunker.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Pattinaggio artistico: Maria Talalakina vestirà la maglia azzurra? L’indiscrezione

US Open 2021, Stefanos Tsitsipas si difende dalle accuse: “Non ho fatto niente di male, mai imbrogliato in carriera”