Basket, Qualificazioni Mondiali 2023: Italia, nella prima fase ci sono Russia, Olanda e Islanda

Si è appena tenuto il sorteggio della prima fase delle qualificazioni per i Mondiali di Filippine, Giappone e Indonesia 2023. Coinvolta anche l’Italia, inserita inizialmente nella seconda fascia europea. La Nazionale di Meo Sacchetti ha pescato la Russia (già avversaria nelle qualificazioni agli Europei 2022, che per gli azzurri tali non sono state perché automaticamente qualificati), l’Olanda (che lo fu nel cammino verso Cina 2019 ed è tuttora guidata da Maurizio Buscaglia) e l’Islanda (nel girone azzurro agli Europei 2015).

Va ricordato che, al termine della prima fase, ci sarà la “fusione” delle 24 squadre rimanenti in quattro differenti gruppi da sei, nei quali ci si potrà incontrare solo con le formazioni provenienti proprio dall’altro raggruppamento, anche se la classifica terrà conto dei risultati acquisiti con le selezioni già incontrate nella prima fase e che sono nella seconda. A tal proposito, l’Italia sarà associata al girone G, quello comprendente Spagna, Ucraina, Georgia e Macedonia del Nord.

GIRONE A – Serbia, Lettonia, Belgio, Slovacchia
GIRONE B – Grecia, Turchia, Gran Bretagna, Bielorussia,
GIRONE C – Slovenia, Croazia, Finlandia, Svezia
GIRONE D – Germania, Polonia, Israele, Estonia
GIRONE E – Francia, Montenegro, Ungheria, Portogallo
GIRONE F – Lituania, Repubblica Ceca, Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria
GIRONE G – Spagna, Ucraina, Georgia, Macedonia del Nord
GIRONE HItalia, Russia, Olanda, Islanda

Le tre finestre della prima fase si disputeranno dal 22 al 30 novembre di quest’anno, dal 21 febbraio al 1° marzo 2022 e dal 27 giugno al 5 luglio 2022. Per quel che riguarda invece quelle della seconda fase, si va dal 22 al 30 agosto 2022, dal 7 al 15 novembre 2022 e infine dal 20 al 28 febbraio 2023.

Sono state inoltre sorteggiate le qualificazioni per le altre zone mondiali. Di seguito la situazione dell’Africa (cinque qualificate):

GIRONE A – Nigeria, Mali, Uganda, Capo Verde,
GIRONE B – Tunisia, Camerun, Sudan del Sud, Ruanda
GIRONE C – Angola, Costa d’Avorio, Repubblica Centrafricana, Guinea
GIRONE D – Senegal, Egitto, Repubblica Democratica del Congo, Kenya

Di seguito, invece, quella dell’Asia-Oceania (otto qualificate; Filippine e Giappone lo sono d’ufficio, l’Indonesia per esserlo deve invece finire tra le prime otto in Asia Cup):

GIRONE A – Nuova Zelanda, Corea del Sud, Filippine, India
GIRONE B – Australia, Cina, Giappone, Cina Taipei
GIRONE C – Giordania, Libano, Indonesia, Arabia Saudita
GIRONE D – Iran, Kazakistan, Siria, Bahrein

Infine, questo l’esito del sorteggio per le Americhe (si qualificano in sette):

GIRONE A – Argentina, Venezuela, Panama, Paraguay
GIRONE B – Brasile, Uruguay, Colombia, Cile
GIRONE C – Canada, Repubblica Dominicana, Isole Vergini, Bahamas
GIRONE D – Stati Uniti, Porto Rico, Messico, Cuba

Credit: Ciamillo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Ciclismo, problemi con gli sponsor per la Qhubeka-NextHash: ritardi negli stipendi di agosto

Atletica, Paralimpiadi Tokyo: Ndiaga Dieng quinto nei 400 metri piani T20 maschile