Atletica, Olimpiadi Tokyo, Sergio Mattarella a Malagò: “Sono orgoglioso di voi”

Avrebbe voluto parlare anche con Lorenzo Patta, Marcell Jacobs, Eseosa “Fausto” Desalu e Filippo Tortu, ma il protocollo anti-Covid gliel’ha impedito. Sergio Mattarella, il Presidente della Repubblica, si è semplicemente congratulato con Giovanni Malagò, numero 1 del CONI, in merito a quanto accaduto oggi in un’altra, clamorosa giornata olimpica.

Sono orgoglioso di voi, vi aspetto al Quirinale“: queste le parole dell’uomo che dal 2015 ricopre la più alta carica dello Stato e che, tramite l’account Twitter del Quirinale, già lo scorso 1° agosto (non una data qualsiasi) si era complimentato con Jacobs per la vittoria nei 100 metri.

Cinque le medaglie d’oro dell’Italia nell’atletica, dieci in totale: una rassegna a cinque cerchi che ha regalato davvero tanto di buono al nostro Paese. Una sequenza iniziata con Gianmarco Tamberi, proseguita con Jacobs, continuata con Massimo Stano e Antonella Palmisano e chiusa (almeno per ora) da questa staffetta.

Al ritorno in Italia, non c’è dubbio che il ricevimento per i campioni di Mattarella sarà particolarmente ricco, ove questo venisse organizzato: 38 medaglie, 10 d’oro, 10 d’argento, 18 di bronzo. Numeri mai visti nella storia azzurra.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

VIDEO Luigi Busà, Olimpiadi Tokyo karate: la premiazione e l’Inno di Mameli vissuto con rara emozione

Olimpiadi, pagelle Italia 6 agosto: pioggia d’oro, l’Italia è grande. Il mito Busà, atletica iperuranica