Tuffi, Olimpiadi Tokyo, Chiara Pellacani e Elena Bertocchi: “Non paragonateci a Cagnotto e Dellapè!”

Chiara Pellacani ed Elena Bertocchi danno il via al programma dei tuffi delle Olimpiadi di Tokyo con il trampolino da 3 metri sincronizzato e, di pari passo, avranno l’ingrato compito di “difendere” la storica e splendida medaglia d’argento conquistata a Rio de Janeiro 2016 dalle straordinarie Tania Cagnotto e Francesca Dallapè.

Una impresa non semplice per le due azzurre, che dovranno vedersela con una pattuglia di rivali quanto mai agguerrita e con il “peso” di arrivare dopo una coppia simile. Come arrivano le nostre due portacolori del sincro al grande avvenimento con i Cinque Cerchi?

Chiara Pellacani spiega alla Gazzetta dello Sport che: “Sono già molto soddisfatta dei nostri risultati e di fare questa nuova esperienza insieme, vedremo cosa succederà: questo è già un gran risultato. Cerchiamo di non metterci tanto a confronto con Tania e Francesca ma pensiamo semplicemente a dare sempre il meglio in ogni gara. In queste Olimpiadi a parte la Cina e il Canada credo che stiamo tutte allo stesso livello”.

Le fa eco Elena Bertocchi: “Siamo una coppia sempre in crescita, abbiamo iniziato così per divertimento e subito è arrivato l’oro agli Europei di Glasgow 2018, con il passare degli anni questi sincro è diventato sempre più stabile, riuscendo a scalare la classifica a livello mondiale. Per me e per Chiara sarà la prima Olimpiade, quindi vorremmo godercela a pieno, divertendoci, qualsiasi risultato arriverà saremo comunque soddisfatte del percorso insieme. Un segreto è andare molto d’accordo anche fuori dalla piscina! Noi cercheremo, di fare il nostro meglio, senza paragonarci a Tania e Francesca, che sono state una coppia strepitosa”.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Olimpiadi Parigi 2024, la Cerimonia di Inaugurazione si svolgerà sulla Senna!

Superbike, GP Assen: Jonas Folger e Lucas Mahias non ci saranno in gara-2