Basket: Virtus Bologna, c’è Ekpe Udoh sotto canestro. Saluta Julian Gamble

Di grande rilevanza il colpo messo a segno dalla Virtus Segafredo Bologna vicino a canestro. Nel ruolo di centro, infatti, arriva Ekpe Udoh, che torna in Europa a quattro anni di distanza dalla coppia di anni al Fenerbahce, con cui ha conquistato un’Eurolega nella stagione 2016-2017.

Il trentaquattrenne dell’Oklahoma, con doppia nazionalità americana e nigeriana (per quest’ultimo Paese gioca a livello di selezione nazionale), torna ad avere a che fare con il basket del Vecchio Continente per la terza volta: oltre alla parentesi col Fenerbahce c’è stata quella con il Bnei Herzliya dieci anni fa.

Le tappe principali della sua carriera si sono avute in NBA tra Warriors, Bucks, Clippers e infine Jazz, senza mai diventare il protagonista principale. In Eurolega piazzava oltre 12 punti di media a gara, mentre negli ultimi due anni si è trasferito in Cina, a Pechino, prima ai Ducks e poi ai Royal Fighters. Prende il posto, di fatto, di Julian Gamble, con cui proprio oggi è stato comunicato l’addio.

Come svelato da Paolo Ronci, DG virtussino, Udoh sarà a Bologna per due anni, il che svela il progetto a lunga scadenza con vista sull’Eurolega per lui. L’obiettivo, del resto, per le V nere è quello di portare a casa l’EuroCup sfuggita in quest’annata.

Foto: zhangjin_net / Shutterstock.com

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Ekpe Udoh Virtus Bologna Virtus Segafredo Bologna

ultimo aggiornamento: 18-07-2021


Lascia un commento

WTA Budapest 2021, Yulia Putintseva annichilisce Anhelina Kalinina in finale

Tour de France 2021: Wout van Aert vince dappertutto, sua anche la volata a Parigi. Trionfo finale per Pogacar