Volley femminile, Nations League: Italia-Thailandia 3-1, le azzurre chiudono con una vittoria. Omoruyi 33 punti

L’Italia ha sconfitto la Thailandia per 3-1 (33-35; 25-21; 27-25; 25-20) nella partita che ha chiuso la fase preliminare della Nations League di volley femminile. Le azzurre hanno concluso col sorriso la loro avventura nella “bolla” di Rimini, anche se il successo odierno è soltanto il quarto su quindici incontri disputati. Le azzurre si sono portate momentaneamente all’undicesimo posto in classifica, ma potrebbero diventare dodicesime se la Serbia dovesse vincere contro il Giappone.

Va sempre ricordato che la nostra Nazionale è scesa in campo con le giovani e le seconde linee nel corso dell’ultimo mese, mentre tutte le big e il CT Davide Mazzanti sono impegnate in una serie di collegiali in avvicinamento alle Olimpiadi di Tokyo 2021. Tante ragazze hanno avuto la possibilità di mettersi in luce e magari qualcuna verrà presa in considerazione per il prossimo futuro, sono arrivate sì 11 sconfitte ma il gioco espresso a tratti è stato discreto. L’affermazione odierna è giunta contro l’ultima formazione in classifica.

La Thailandia ha vinto un primo set infinito ai vantaggi, poi le padrone di casa hanno alzato il ritmo e sono riuscite a ribaltare il punteggio con grande caparbietà. Show personale della bomber Loveth Omoruyi (33 punti), molto bene anche la schiacciatrice Giulia Melli (20) e la centrale Eleonora Furlan (20), doppia cifra anche per l’altra centrale Marina Lubian (10), spazio anche per il martello Rebecca Piva (7). Tra le fila della Thailandia le migliori sono state Onuma Sittirak (24) e Pleumjit Thinkaow (16).

Foto: FIVB

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

LIVE Italia-Thailandia 3-1, Nations League volley femminile in DIRETTA: le azzurre concludono con una vittoria!

MotoGP, Jack Miller: “Dopo 8 giri sono andato in crisi di gomme, peccato la moto aveva un buon passo”