Tour de l’Occitanie 2021: Arnaud Démare trionfa in volata, Mosca 3°. Andrea Vendrame leader della corsa

Arnaud Démare ha vinto la seconda tappa del Giro di Occitania, 199 km da Villefranche-De-Rouergue ad Auch su un percorso vallonato adatto ai velocisti. La frazione si è infatti decisa in volata e a imporsi è stato lo sprinter francese, con una bella azione conclusiva che gli ha permesso di avere la meglio sul colombiano Orluis Aular (Caja Rural-Seguros RGA) e sul nostro Jacopo Mosca (Trek-Segafredo).

L’alfiere della Groupama-FDJ ha conquistato il settimo successo stagionale. L’ultima affermazione risaliva al 30 maggio, quarta tappa della Boucles de la Mayenne. Il 29enne transalpino, vincitore della Milano-Sanremo 2016, ha dato prova di forza dopo che ieri aveva accumulato un quarto d’ora di ritardo. Andrea Vendrame ha concluso in ottava posizione, ma l’uomo della AG2R Citroen conserva la maglia di leader della classifica generale con 4 secondi di vantaggio su Mosca, sugli spagnoli Jon Agirre e José Diaz, sul francese Romain Hardy e su altri 33 corridori.

Domani la penultima tappa, 192 km da Pierrefitte-Nestalas a Le Mourtis: si scala il mitico Tourmalet nella fase iniziale, poi arrivo in salita. Emergeranno gli uomini di classifica.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giro del Belgio 2021, Caleb Ewan trionfa a Scherpenheuvel-Zichem. Evenepoel resta leader

LIVE Giro di Svizzera, tappa di oggi in DIRETTA: Kron si prende la vittoria di tappa dopo la squalifica di Rui Costa!