Superbike, risultato gara-2 GP Misano 2021: Razgatlioglu trionfa davanti a Rinaldi e Rea, 7° Bassani

Dopo 6 piazzamenti sul podio stagionali senza vittorie, Toprak Razgatlioglu si sblocca e chiude davanti a tutti gara-2 del Gran Premio di Misano 2021, valido come terzo round del Mondiale Superbike. Prestazione superlativa da parte del turco della Yamaha, che porta a casa il sesto successo complessivo della carriera nel campionato iridato riservato alle moto derivate di serie.

Toprak ha disputato una manche estremamente aggressiva, facendo la differenza nel secondo terzo di gara con un ritmo superiore al resto della concorrenza senza commettere alcuna sbavatura, per poi gestire la leadership fino alla bandiera a scacchi dal tentativo di rimonta del padrone di casa Michael Ruben Rinaldi. 

Il 25enne romagnolo della Ducati, vincitore di gara-1 e della Superpole Race a Misano, non è riuscito a completare la tripletta dovendosi accontentare di un secondo posto comunque positivo per la sua annata d’esordio con il team ufficiale di Borgo Panigale.

Terzo podio consecutivo del fine settimana anche per Jonathan Rea, che si conferma in terza piazza anche nella manche di domenica pomeriggio battagliando però a lungo con Rinaldi e Razgatlioglu soprattutto nella prima fase di gara in sella alla sua Kawasaki. Il nordirlandese, 6 volte campione del mondo Superbike, limita comunque i danni e resta leader del Mondiale con un vantaggio di 20 punti su Razgatlioglu e 45 su Scott Redding.

Il britannico della Ducati ha fatto fatica anche in gara-2, accusando quasi 10″ di ritardo dal vincitore e ottenendo l’ennesima quarta piazza del fine settimana italiano, rischiando di farsi raggiungere nelle battute conclusive dall’americano della Yamaha Garrett Gerloff, 5° al termine di una bella rimonta. Male Alex Lowes, 6° con la seconda Kawasaki ufficiale. Bella prova in chiave azzurra per Axel Bassani (Ducati) e Andrea Locatelli (Yamaha), rispettivamente 7° e 9°. Fuori dai punti Samuele Cavalieri, 19°.

CLASSIFICA GARA-2 GP MISANO 2021 SUPERBIKE

1 2 54 T. RAZGATLIOGLU TUR Pata Yamaha with BRIXX WorldSBK Yamaha YZF R1 21 1’34.852 268,7 1’33.515 269,3
2 1 21 M. RINALDI ITA Aruba.it Racing – Ducati Ducati Panigale V4 R 21 1.286 1.286 1’34.877 275,5 1’33.678 272,7
3 3 1 J. REA GBR Kawasaki Racing Team WorldSBK Kawasaki ZX-10RR 21 2.987 1.701 1’34.975 268,7 1’33.416 268,0
4 4 45 S. REDDING GBR Aruba.it Racing – Ducati Ducati Panigale V4 R 21 9.102 6.115 1’35.041 274,1 1’33.534 274,8
5 8 31 G. GERLOFF USA GRT Yamaha WorldSBK Team Yamaha YZF R1 IND 21 10.695 1.593 1’35.243 267,3 258,4
6 5 22 A. LOWES GBR Kawasaki Racing Team WorldSBK Kawasaki ZX-10RR 21 13.117 2.422 1’35.241 269,3 1’33.897 272,7
7 6 47 A. BASSANI ITA Motocorsa Racing Ducati Panigale V4 R IND 21 17.621 4.504 1’35.735 272,0 1’34.012 272,7
8 11 19 A. BAUTISTA ESP Team HRC Honda CBR1000 RR-R 21 17.893 0.272 1’35.524 270,7 1’34.217 272,7
9 9 55 A. LOCATELLI ITA Pata Yamaha with BRIXX WorldSBK Yamaha YZF R1 21 22.458 4.565 1’35.656 267,3 1’34.464 270,0
10 14 60 M. VAN DER MARK NED BMW Motorrad WorldSBK Team BMW M 1000 RR 21 25.118 2.660 1’35.918 270,7 1’34.674 270,0
11 10 44 L. MAHIAS FRA Kawasaki Puccetti Racing Kawasaki ZX-10RR IND 21 27.107 1.989 1’36.018 264,7 1’33.924 264,1
12 7 66 T. SYKES GBR BMW Motorrad WorldSBK Team BMW M 1000 RR 21 28.353 1.246 1’35.925 270,7 1’33.860 270,0
13 15 3 K. NOZANE JPN GRT Yamaha WorldSBK Team Yamaha YZF R1 IND 21 33.391 5.038 1’36.239 265,4 1’34.677 268,7
14 17 53 T. RABAT ESP Barni Racing Team Ducati Panigale V4 R IND 21 38.817 5.426 1’36.674 270,7 1’35.156 272,7
15 22 50 E. LAVERTY IRL RC Squadra Corse BMW M 1000 RR IND 21 41.262 2.445 1’36.581 270,0
16 16 94 J. FOLGER GER Bonovo MGM Racing BMW M 1000 RR IND 21 43.046 1.784 1’36.306 268,0 1’34.892 268,7
17 18 32 I. VINALES ESP Orelac Racing VerdNatura Kawasaki ZX-10RR IND 21 53.844 10.798 1’37.246 266,7 1’35.622 267,3
18 19 23 C. PONSSON FRA Alstare Yamaha Yamaha YZF R1 IND 21 1’00.109 6.265 1’37.278 265,4 1’35.909 268,0
19 20 76 S. CAVALIERI ITA TPR Team Pedercini Racing Kawasaki ZX-10RR IND 21 1’11.934 11.825 1’37.705 259,6 1’36.465 260,9
20 21 84 L. CRESSON BEL TPR Team Pedercini Racing Kawasaki ZX-10RR IND 21 1’23.648 11.714 1’38.515 260,2 1’38.365 263,4
————————————————–Not Classified————————————————–
RET 12 7 C. DAVIES GBR Team GoEleven Ducati Panigale V4 R IND 4 17 Laps 1’36.544 272,7 1’34.453 273,4
RET 13 91 L. HASLAM GBR Team HRC Honda CBR1000 RR-R 3 18 Laps 1’36.194 267,3 1’34.520 268,0

Foto: LiveMedia/Otto Moretti

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ordine d’arrivo Superbike, GP Misano 2021: risultato e classifica gara-2. Razgatlioglu precede Rinaldi, terzo Rea

ATP Stoccarda 2021, Marin Cilic si impone contro Felix Auger-Aliassime sull’erba tedesca. Ottavo ko in Finale per il canadese