Ranking ATP, come può cambiare col Roland Garros? Djokovic-Tsitsipas, Nadal rischia il sorpasso! Proiezioni classifica

Novak Djokovic e Stefanos Tsitsipas si affronteranno oggi pomeriggio (ore 15.00) nella Finale del Roland Garros. Sulla terra rossa di Parigi andrà in scena una battaglia campale tra “old school” e “next generation”: da una parte il fuoriclasse serbo, vincitore di 18 tornei dello Slam; dall’altra il talentuoso greco, al suo primo atto conclusivo in uno dei quattro tornei principali. Il 34enne è reduce dal memorabile duello in semifinale con Rafael Nadal, dopo aver tremato contro i nostri Lorenzo Musetti e Matteo Berrettini. Il 22enne ha invece avuto un tabellone più agevole e in semifinale ha avuto la meglio su Alexander Zverev in cinque set.

Novak Djokovic, che insegue il suo secondo sigillo nella capitale francese dopo quello ottenuto nel 2016 battendo Andy Murray in rimonta, partirà con i favori del pronostico, ma dovrà fare i conti con un avversario di assoluto spessore tecnico, anche se regna l’incognita sulla tenuta mentale dell’ellenico visto che non si è mai trovato a disputare un evento di questa portata. L’esito di questo confronto sarà determinante non soltanto per il palmares dei due contendenti, ma anche per il ranking ATP visto che la classifica mondiale potrebbe subire un cambiamento rilevante nelle posizioni di vertici in base a chi alzerà al cielo la Coppa dei Moschettieri.

Se Stefanos Tsitsipas dovesse vincere, infatti, balzerebbe al terzo posto del ranking con 8780 punti e scavalcherebbe lo spagnolo Rafael Nadal, fermo a 8630 dopo l’eliminazione di venerdì sera. Novak Djokovic resterà sempre al comando, indipendentemenre dal risultato: avrà 11.313 punti in caso di sconfitta, 12.113 in caso di affermazione. In caso di successo di Nole, Tsitsipas sarebbe numero 4 (best ranking, 7980 punti) e Nadal salverebbe la sua piazza.

Il russo Daniil Medvedev è secondo con 10.143. L’austriaco Dominic Thiem, eliminato al primo turno, scivola in quinta piazza (7425) davanti al tedesco Alexander Zverev (7350), al russo Andrey Rublev (5910), allo svizzero Roger Federer (5065) e al nostro Matteo Berrettini (4103).

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Novak Djokovic Rafael Nadal Roland Garros 2021 Stefanos Tsitsipas

ultimo aggiornamento: 13-06-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

MX2, GP Russia 2021: Tom Vialle fa sua gara-1 davanti a Fernandez e van de Moosdijk, nono Guadagnini

Canoa slalom, Coppa del Mondo Praga 2021: Jessica Fox e Lukas Rohan i primi vincitori nella C1