Rally Sardegna, day-3: Sebastien Ogier vince ancora! Doppietta Toyota

Sebastien Ogier vince il Rally Italia Sardegna, quinta tappa del Mondiale 2021. Il sette volte campione del mondo si impone con margine sulla concorrenza al termine di una domenica in cui il francese ha potuto gestire il vantaggio accumulato nella decisiva seconda giornata.

Il portacolori di Toyota firma il terzo acuto del campionato e si conferma in vetta alla leadership grazie alla 52^ gioia in carriera, la prima del campionato su terra. Secondo posto per Elfyn Evans, attardato 32.9 secondi dal compagno di box.

Il belga Thierry Neuville conquista il terzo gradino del podio con un gap abissale dalle Yaris. Il portacolori di Hyundai, l’unico rimasto in lotta per la Top3, paga oltre un minuto da Ogier  e 37.5 secondi dal secondo posto di Evans.

Secondo rally positivo per Takamoto Katsuta (Toyota), a proprio agio sulla terra rispetto alla neve ed all’asfalto dei primi round. Deludente prestazione da parte delle Ford che non riescono a tenere il passo con le marche coreane, nettamente superiori in tutte le condizioni da Montecarlo ad oggi.

Prossimo appuntamento in Kenya a fine giugno.

Classifica finale Rally Sardegna Day-3

1 #1 FRA S. OGIER FRA J. INGRASSIA Yaris WRC M RC1 3:19:26.4
2 #33 GBR E. EVANS GBR S. MARTIN Yaris WRC M RC1 3:20:12.4 +46.0 +46.0
3 #11 BEL T. NEUVILLE BEL M. WYDAEGHE i20 Coupé WRC M RC1 3:20:31.6 +19.2 +1:05.2
4 #18 JPN T. KATSUTA GBR D. BARRITT Yaris WRC None RC1 3:25:37.6 +5:06.0 +6:11.2
5 #30 FIN J. HUTTUNEN FIN M. LUKKA NG i20 WRC2DC RC2 3:28:58.1 +3:20.5 +9:31.7
6 #22 NOR M. OSTBERG NOR T. ERIKSEN C3 WRC2DC RC2 3:29:05.6 +7.5 +9:39.2
7 #21 BOL M. BULACIA ARG M. OHANNESIAN Fabia Evo WRC2 RC2 3:31:01.0 +1:55.4 +11:34.6
8 #6 ESP D. SORDO ESP B. ROZADA i20 Coupé WRC M RC1 3:40:47.1 +9:46.1 +21:20.7
9 #8 EST O. TÄNAK EST M. JÄRVEOJA i20 Coupé WRC M RC1 4:09:50.2 +29:03.1 +50:23.8
10 #69 FIN K. ROVANPERÄ FIN J. HALTTUNEN Yaris WRC M RC1 4:13:45.2 +3:55.0 +54:18.8

Foto: Photo LiveMedia/DPPI/Nikos Katikis

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, Lewis Hamilton: “Le gomme si surriscaldano troppo in fretta, non possiamo attaccare”

MotoGP, GP Catalogna 2021: Valentino Rossi cade in curva-10. Montmeló amaro per il “Dottore”