NBA, Rudy Gobert è il difensore dell’anno. Larga vittoria per il lungo degli Utah Jazz

La stagione NBA è entrata nel pieno dei playoff, ma nel mentre la Lega dei Giganti continua a distribuire i vari premi valevoli per la stagione regolare. Questa notte è stato il turno del riconoscimento per il miglior difensore dell’anno, andato a Rudy Gobert per la terza volta negli ultimi quattro anni. 

Quasi un plebiscito per il lungo degli Utah Jazz, che riceve 84 preferenze per il primo posto sulle 100 totali e 464 punti complessivi, mettendosi alle spalle Ben Simmons (Philadelphia 76ers) con 287 punti totali e quindici preferenze assolute e, ancor più staccato, Draymond Green (Golden State Warriors) con 76 punti. A ricevere l’ultimo voto da primo posto è il quarto in classifica, Bam Adebayo (Miami Heat).

Con questo successo Gobert, che ha chiuso l’annata a 14.3 punti, 13.5 rimbalzi e più di due stoppate e mezzo a partita, raggiunge Dwight Howard nella classifica dei plurivincitori del premio, staccando a quota due il nutrito gruppo con Alonzo Mourning, Dennis Rodman, il compianto Mark Eaton, Sidney Moncrief, Hakeem Olajuwon e Kawhi Leonard. Avanti a lui soltanto Dikembe Mutombo e Ben Wallace a quota quattro.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Bam Adebayo Ben Simmons Draymond Green Dwight Howard NBA Rudy Gobert

ultimo aggiornamento: 10-06-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giro di Svizzera 2021, colpo doppio di Richard Carapaz. L’ecuadoriano trionfa nella quinta tappa e indossa la maglia di leader

Europei calcio 2021: la grande incompiuta Inghilterra. Tante individualità eccellenti, riusciranno a fare squadra?