Moto3, Stefano Nepa svetta nella FP3 del GP di Catalogna. Migno, Acosta, McPhee, Garcia e Masià costretti alla Q1!

Stefano Nepa chiude in vetta la terza sessione di prove libere del Gran Premio di Catalogna, settimo appuntamento del Mondiale Moto3 2021 ma, come sempre, questo turno regala emozioni a non finire. Sul tracciato del Montmelò i piloti della classe più leggera danno il via ad una battaglia senza quartiere nel time attack finale e, in questa occasione, i risultati sono davvero clamorosi. Dovranno passare dalla Q1, tra gli altri, Andrea Migno, Pedro Acosta, John McPhee, Jaume Masià e Sergio Garcia. Qualcosa di davvero incredibile, che ci regalerà una qualifica ancor più vibrante del solito.

Chi si è disinteressato di questo caos è stato Stefano Nepa (KTM BOE), che ha chiuso la FP3 con il tempo di 1:47.761 precedendo per 48 millesimi l’argentino Gabriel Rodrigo (Honda Gresini) che aveva dominato la giornata di ieri. Terzo tempo per il nipponico Tatsuki Suzuki (Honda SIC58) a 72 millesimi, sempre più a suo agio sulla sua moto, quindi è quarto il turco Deniz Oncu (Red Bull KTM Tech3) a 219.

Quinto crono per Romano Fenati (Husqvarna Max Racing) a 270 millesimi di distacco, sesto per Niccolò Antonelli (KTM Avintia Esponsorama) a 294, quindi settimo lo spagnolo Jeremy Alcoba (Honda Gresini) a 396. Ottavo Dennis Foggia (Honda Leopard) a 402 millesimi, nono il giapponese Ayumu Sasaki (Red Bull KTM Tech3) a 498, mentre è decimo il ceco Filip Salac (Honda Snipers) a 549.

Come detto, quindi, spiccano nomi di rilievo negli eliminati dalla top14 combinata delle tre sessioni di prove libere. Tra questi lo spagnolo Sergio Garcia (Gas Gas Aspar), che oggi si è fermato in tredicesima posizione a 694 millesimi, quindi il suo connazionale Juame Masià (Red Bull KTM Ajo), oggi quattordicesimo a 696 millesimi, infine Andrea Migno (Honda Snipers), oggi quindicesimo a 718, e, soprattutto, il leader della classifica mondiale, lo spagnolo Pedro Acosta (Red Bull KTM Ajo), che non è andato oltre la diciassettesima posizione a 799 millesimi. Fuori anche il britannico John McPhee (Honda Petronas) diciannovesimo a 822, alle spalle di Riccardo Rossi (KTM BOE) a 809. Non passa il taglio neanche Enea Bartolini (KTM Avintia), ventottesimo a 2.460.

Credit: MotoGP.com Press

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lotta, Ranking Series Varsavia 2021: gli avversari di Frank Chamizo per il numero 1 del tabellone olimpico

Canoa velocità, Europei 2021: Nicolae Craciun in finale nel C1 200, fuori la coppia Bellan-Rosa