Scherma, Assoluti 2021: Samele e Gregorio conquistano i titoli nella sciabola

Giornata dedicata alla sciabola nei Campionati Italiani Assoluti 2021 in corso di svolgimento a Cassino. A trionfare in campo maschile è stato Luigi Samele (Fiamme Gialle), mentre tra le donne il titolo è andato a Rossella Gregorio (Carabinieri).

Secondo titolo consecutivo e terzo della carriera per Samele, che ha superato in finale Luca Curatoli con il punteggio di 15-14 al termine di un assalto molto combattuto e che si è deciso solamente all’ultima stoccata. Sul podio ci salgono Michele Gallo e Matteo Neri, che avevano perso rispettivamente da Samele per 15-11 e da Curatoli per 15-12.

Al femminile è Rossella Gregorio a salire sul gradino più alto del podio. Bellissima affermazione della nativa di Salerno, che si è imposta su un’ottima Michela Battiston in finale per 15-11. La rappresentante dei Carabinieri aveva superato in semifinale Lucia Lucarini per 15-13, mentre Battiston ha battuto agevolmente Benedetta Taricco per 15-2.

CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI 2021 – SCIABOLA MASCHILE 

FINALE
Samele (Fiamme Gialle) b. Curatoli (Fiamme Oro) 15-14

SEMIFINALI
Curatoli (Fiamme Oro) b. Neri (Carabinieri) 15-12
Samele (Fiamme Gialle) b. Gallo (Carabinieri) 15-11

QUARTI DI FINALE
Curatoli (Fiamme Oro) b. Bonsanto (Fiamme Oro) 15-6
Neri (Carabinieri) b. Fioretto (Fiamme Oro) 15-7
Samele (Fiamme Gialle) b. Foschini (Esercito) 13-8 (ritiro)
Gallo (Carabinieri) b. D’Armiento (Fiamme Gialle) 15-10

 

CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI 2021 – SCIABOLA FEMMINILE 

FINALE
Gregorio (Carabinieri) b. Battiston (Aeronautica Militare) 15-11

SEMIFINALI
Battiston (Aeronautica Militare) b. Taricco (Aeronautica Militare) 15-2
Gregorio (Carabinieri) b. Lucarini (Vigili del Fuoco) 15-13

QUARTI DI FINALE
Gregorio (Carabinieri) b. Passaro (Fiamme Oro) 15-11
Lucarini (Vigili del Fuoco) b. Gulotta (Fiamme Gialle) 15-13
Taricco (Aeronautica Militare) b. Baldini (Esercito) 15-10
Battiston (Aeronautica Militare) b. Mormile (Esercito) 15-10

 

FOTO Bizzi/Federscherma

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Softball, Serie A1 2021: doppio successo di Pianoro sulla Sestese

Giro d’Italia 2021, Filippo Ganna vince nonostante la foratura la quinta cronometro di fila alla Corsa Rosa!