Lotta greco-romana, Nicoloz Kakhelashvili vince la battaglia con Baldauf: è in semifinale nel Preolimpico di Sofia!

Anche il secondo dei tre step verso Tokyo viene completato con successo da Nikoloz Kakhelashvili, impegnato nel Preolimpico su base mondiale di lotta che si sta svolgendo a Sofia, in Bulgaria: nei -97 kg della greco-romana l’azzurro, dopo aver superato in mattinata agli ottavi l’azero Murat Lokiaev ai punti per 6-4, nel primo pomeriggio ai quarti batte anche il norvegese Felix Baldauf, campione d’Europa nel 2017, sempre ai punti, questa volta per 2-1, ed in serata sfiderà il magiaro Alex Gergo Szoke per staccare il biglietto per Tokyo.

Kakhelashvili bissa così, ma in un’occasione molto più importante, il successo contro Baldauf ottenuto nel gennaio 2020 alle Ranking Series di Roma: allora si impose per 5-4, oggi per 2-1, in un incontro in cui oltre ai punti assegnati per passività, a fare la differenza è un’azione dell’azzurro a poco più di un minuto dal termine che porta il norvegese fuori dalla materassina. Va anche detto, però, che in quel momento, con il punteggio fermo sull’1-1, Kakhelashvili era comunque in vantaggio per la priorità, avendo marcato il punto per ultimo.

Va ricordato che in questo torneo Kakhelashvili è testa di serie numero 1, e quindi è il favorito della parte alta del tabellone per la conquista del pass olimpico: è l’ultima occasione per volare a Tokyo e raggiungere Frank Chamizo ed Abraham Conyedo, già qualificati nello stile libero (pass non nominali). Kakhelashvili ha conquistato l’argento agli Europei 2020, poi la pandemia ha bloccato tutto e così, dopo aver dovuto saltare i Mondiali 2019 di lotta greco-romana qualificanti per i Giochi, in quanto non in possesso del passaporto italiano, il 30 luglio 2020 ha ricevuto la cittadinanza italiana dal Consiglio dei Ministri.

Ora, dopo aver mancato il pass nel Preolimpico su base continentale, a Kakhelashvili manca un successo per volare a Tokyo. Va ricordato infatti che i pass olimpici verranno assegnati, come già avvenuto nelle prime due giornate per lo stile libero e per la lotta femminile, a coloro che giungeranno in finale nei rispettivi tabelloni. L’azzurro si era trovato nella medesima situazione nel Preolimpico di Budapest, ma nel match decisivo si era poi arreso al finlandese Arvi Martin Savolainen. Il magiaro Alex Gergo Szoke, suo prossimo avversario, invece, si era arreso in quell’occasione nei quarti al bulgaro Kiril Milenov Milov, l’altro atleta a staccare il pass non nominale per i Giochi.

Foto: LPS / Claudio Bosco

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Internazionali d’Italia, tabellone da incubo per Jannik Sinner! Subito Humbert, poi Nadal, Ruud e Zverev…

Lotta, Preolimpico Sofia 2021: eliminati Riccardo Abbrescia, Mirco Minguzzi e Luca Godino