Giro d’Italia 2021, Elia Viviani: “Caleb Ewan è stato il più forte oggi. Abbiamo portato a casa un buon risultato”

Elia Viviani ha chiuso al terzo posto la quinta tappa del Giro d’Italia 2021 con l’arrivo a Cattolica. Il velocista della Cofidis era posizionato benissimo ai 200 metri dal traguardo ma è stato superato prima da Giacomo Nizzolo e poi da Caleb Ewan autore di una rimonta fantastica che ha potuto esultare per la prestigiosa vittoria.

E’ stata una giornata nervosa con il vento. Alla fine eravamo ben posizionati. Nell’ultima curva eravamo intorno alla decima posizione con Simone. Simone è stato bravissimo a mantenere la calma e a permettermi di scattare nel miglior modo possibile. È stato il miglior lavoro che si possa sperare nel finale. Caleb (Ewan) è stato il più più forte oggi”.

Il ciclista veronese si dice comunque soddisfatto del risultato ottenuto nella tappa di oggi: “Questo è un altro buon risultato, otteniamo anche punti nella classifica per la maglia ciclamino. Giorno dopo giorno, stiamo dimostrando che possiamo giocarcela“.

Un’occasione sprecata quella di oggi per Elia Viviani che è stato guidato in maniera perfetta da Consonni ma non è riuscito a concretizzare l’ottimo lavoro della squadra. La speranza è che il risultato di oggi possa essere il viatico giusto per le prossime volate.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Elia Viviani Giro d'Italia 2021

ultimo aggiornamento: 12-05-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Basket femminile, Finale Scudetto 2021: Venezia vuole chiudere, Schio sogna gara-5

Tuffi, Europei Budapest 2021: Pellacani-Santoro incredibili, vincono all’esordio nel sincro misto da 3 metri!