Giro d’Italia 2021, Alessandro Covi: “Sull’ultima salita ho cercato di giocarmi le mie carte, spero di avere altre occasioni”

Alessandro Covi è stato uno dei grandi protagonisti della 14ma tappa del Giro d’Italia 2021 da Cittedella al Monte Zoncolan. Il ciclista dell’UAE Team Emirates, nonostante una prestazione super, è arrivato terzo al traguardo con 59” di ritardo dal vincitore Lorenzo Fortunato.

Nel post gara Covi ha analizzato così la gestione della fuga, già pianificata alla vigilia: “Stamattina avevamo deciso che avrei provato ad andare in fuga. Sono riuscito a entrare nell’attacco giusto, così sull’ultima salita ho cercato di giocarmi tutte le mie carte“.

Il corridore dell’UAE Team Emirates è comunque soddisfatto della sua condizione fisica, anche in considerazione del fatto che manca un terzo del Giro d’Italia, con tante tappe durissime nelle quali le fughe da lontano potrebbero trovare spazio.

Sono contento della condizione in crescita – conclude Alessandro Covi – gli infortuni sono ormai alle spalle, spero di poter avere altre occasioni da sfruttare“.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Alessandro Covi Giro d'Italia 2021

ultimo aggiornamento: 22-05-2021


Lascia un commento

Giro d’Italia 2021, Aleksandr Vlasov: “Dispiace per la squadra, non so cosa sia successo”

‘La Fagianata’ di Riccardo Magrini: “Bernal può avere la giornata storta. Nibali ha l’allergia”