Calcio, Finale Coppa Italia 2021: Juventus-Atalanta 2-1, Kulusevski e Chiesa decisivi nella sfida del Mapei Stadium

E’ la Juventus ad aggiudicarsi l’edizione 2021 della Coppa Italia di calcio. La Vecchia Signora ha sconfitto al Mapei Stadium di Reggio Emilia il Sassuolo per 2-1. Dopo le reti Kukusevski e di Malinovskyi nel primo tempo, nella ripresa la marcatura di Federico Chiesa ha deciso le sorti del confronto. Per la Juve si tratta del 14° trionfo in questa competizione e del 1° di Andrea Pirlo sulla panchina bianconera. Per il tecnico si parla anche del 2° trofeo stagionale dopo la Supercoppa Italiana.

PRIMO TEMPO – Pirlo vara un 4-4-2 con Buffon; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Danilo; McKennie, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Kulusevski, Cristiano Ronaldo. Gasperini risponde con il canonico 3-4-2-1: Gollini; Toloi, Romero, Palomino; Hateboer, de Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi, Pessina; Zapata. Dopo 3′ subito occasione per la Dea: Zapata sfonda in area superando de Ligt e tocca all’indietro per Palomino, stoppato da un riflesso di Buffon a due passi dalla porta. Risponde al 9′ la Juventus con Kulusevski, ma sulla conclusione del calciatore svedese è fondamentale la chiusura di Toloi. Al 18′ de Ligt rischia grosso: l’olandese sbaglia il retropassaggio di testa per Buffon, bravo a salvare su Zapata. Atalanta che spinge e con Freuler va di nuovo vicina alla marcatura: il destro incrociato del giocatore atalantino fa la barba al palo. Al 31′, quasi inaspettatamente, la Juve va a segno: mischia nell’area dell’Atalanta e Kulusevski è chirurgico con la sua conclusione mancina. La Dea non ci sta e al 41′ trova il gol del pari: Hateboer tocca al limite per Malinovskyi, che con una botta mancina non dà scampo a Buffon.

SECONDO TEMPO – Nella ripresa al 52′ brivido ancora per la Juventus, su un errore in fase di disimpegno. Al 58′ sono i bianconeri a rendersi pericolosi: Chiesa penetra in area e scarica per l’onnipresente Kulusevski che impegna severamente Gollini. Al 60′ palo bianconero: Ronaldo di tacco per l’inserimento di Chiesa, che davanti all’estremo difensore atalantino calcia a botta sicura centrando in pieno il montante. La Juve cresce di intensità e trova il gol del vantaggio: nuova combinazione tra Chiesa e Kulusevski e l’ex viola raccoglie in area e davanti al portiere non sbaglia con il sinistro. Girandola di cambi e tanta tensione in campo: arriva il rosso per Toloi, espulso quando era in panchina. Finisce dunque sul 2-1 in favore degli uomini di Pirlo.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

LIVE Atalanta-Juventus 1-2, Finale Coppa Italia in DIRETTA: pagelle e highlights. Kulusevski e Chiesa firmano le reti della vittoria bianconera!

Volley. Domenica sera su OA Sport la presentazione di “Anderlini Gen.Z: sport obiettivo futuro”