Tennis, Dayana Yastremska dovrà attendere: il TAS respinge ancora il ricorso, ancora niente ritorno in campo per l’ucraina

Continua l’odissea di Dayana Yastremska, numero 31 delle classifiche WTA che non scende in campo dallo scorso novembre, dal torneo di Linz. La ventenne ucraina è dovuta rimanere ferma a causa di una positività al mesterolone, una delle “sostanze non specificate” della lista S1 (agenti anabolizzanti) proibite dalla WADA e pertanto vietate dallo stesso Programma Anti-Doping.

Il rientro della Yastremska in campo non è però previsto in breve tempo: l’esteuropea ha provato ad appellarsi al TAS di Losanna ma la ITF ha annunciato con un comunicato assai stringato che il ricorso è stato respinto, senza così permettere all’atleta di tornare in campo fino alla risoluzione finale del caso, che ad oggi non ha ancora raggiunto una conclusione.

Non è la prima volta che la giovane tennista prova a rientrare in campo prima della decisione definitiva sul suo conto: già a inizio febbraio la Yastremska aveva provato ad accorciare i tempi di giudizio per rientrare in campo prima dell’Australian Open, passando un periodo di quarantena in Oceania nel caso di accoglimento della sua domanda, ma il TAS fu irremovibile e l’ucraina non disputò il primo slam dell’anno.

Dayana Yastremska, vent’anni, è stata la prima tennista del nuovo millennio ad entrare nella Top 100 e può già vantare tre tornei WTA nel suo palmarès. Il primo successo risale al 2018, all’Hong Kong Open; l’anno della consacrazione è quello successivo, portandosi a casa il Thailand Open e Strasburgo e toccando nel gennaio 2020 il suo best ranking con il numero 21 delle classifiche mondiali.

Foto: LaPresse

 

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Dayana Yastremska Doping Tas

ultimo aggiornamento: 27-04-2021


Lascia un commento

Golf, Dustin Johnson e Justin Thomas le stelle al via del Valspar Championship 2021

Beach volley, World Tour 2021 Cancun2. Norvegia e Brasile concedono il bis sulla sabbia messicana