SailGP, tripletta australiana nel day-1 alle Bermuda! Francesco Bruni 3° con il Giappone, in difficoltà Ainslie e Burling

Tom Slingsby comincia nel migliore dei modi il tentativo di difesa del titolo e chiude la prima giornata del SailGP 2021-2022 con una tripletta fenomenale, lanciando un segnale importante a tutti i suoi avversari di questa seconda stagione. Il Team Australia ha sbaragliato la concorrenza alle Bermuda, sede della prima tappa del tour, aggiudicandosi il successo in tutte e tre le regate di flotta disputate in occasione del day-1 ufficiale di gara e volando subito in vetta alla classifica generale a punteggio pieno.

Dopo 14 mesi di stop, a causa della pandemia globale, il Campione Olimpico Laser di Londra 2012 ha ritrovato ben presto il feeling con il format e si è dimostrato il più forte del lotto durante la prima giornata di regate ai Caraibi. Tre primi posti e 30 punti totali nella graduatoria assoluta che consentono ai campioni in carica australiani di ipotecare la qualificazione per la Finale di domani, in cui i migliori tre equipaggi in classifica (dopo altre due regate di flotta a 8) si daranno battaglia per aggiudicarsi il successo di tappa parziale.

Prime tre prove positive anche per Francia e Giappone, che condividono la piazza d’onore a quota 23 punti con sette lunghezze di ritardo dalla vetta. Billy Besson ha trascinato l’equipaggio transalpino grazie ad una notevole costanza di rendimento, con un secondo posto in apertura e poi due quarti posti consecutivi, mentre la formazione nipponica ha pagato dazio nella Race 3 dopo un avvio molto incoraggiante. Il team giapponese, in cui spiccano il timoniere Nathan Outteridge ed il flight controller azzurro Francesco Bruni, ha collezionato uno score di 3-2-5.

Buon debutto nel SailGP per il due volte vincitore dell’America’s Cup James Spithill, timoniere di Team USA, autore di una prestazione solida ma non particolarmente brillante valevole comunque per il quarto posto overall in classifica con 20 punti (parziale di 4-6-3).

Più in difficoltà gli altri due grandi protagonisti dell’ultima Coppa America: Ben Ainslie è 6° con Team Gran Bretagna a 17 punti (7-7-2), mentre Peter Burling è addirittura in fondo alla graduatoria con 11 punti. Il timoniere della barca neozelandese, anche a causa di un periodo di preparazione limitato rispetto agli altri competitor, si è dovuto accontentare di un 6° e di due ultimi posti nelle prove disputate.

CLASSIFICA GENERALE DAY-1 SAILGP BERMUDA 2021 

1. Australia 30 punti

2. Francia 23

3. Giappone 23

4. Stati Uniti 20

5. Spagna 19

6. Gran Bretagna 17

7. Danimarca 11

8. Nuova Zelanda 11

Foto: SailGP Free Editorial Use

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Volley, Civitanova Campione d’Italia! La Lube conquista il sesto scudetto, Perugia si arrende

Basket femminile: Sassari espugna Broni ed è salva, costringe le biancoverdi al secondo turno di playout di Serie A1 2021