Ordine d’arrivo MotoGP, GP Doha 2021: risultati e classifica. Quartararo vince, Bagnaia 6°, crisi Valentino Rossi

Fabio Quartararo ha vinto il GP di Doha 2021, seconda tappa del Mondiale MotoGP. Il francese si è imposto sul circuito di Losail al termine di una gara estremamente tirata e che si è decisa soltanto nel finale, visto che moltissimi piloti erano racchiusi in un fazzoletto, dopo un’intensissima battaglia a suon di sorpassi e carenature. L’alfiere della Yamaha è risalito brillantemente dopo una partenza difficile, ha infilzato le Ducati nella parte conclusiva della gara e ha trionfato con pieno merito.

Il transalpino ha avuto la meglio sulle due Ducati Pramac del connazionale Johann Zarco e dell’esordiente Jorge Martin, che erano scattate dalle prime due piazzole. Lo spagnolo e il francese salgono comunque sul podio, facendo decisamente meglio delle due Ducati ufficiali, visto che Francesco Bagnaia e Jack Miller si sono fermati in sesta e nona posizione. Quarta la Suzuki di Alex Rins, quinta la Yamaha ufficiale di Maverick Vinales. Soltanto settimo Joan Mir, Campione del Mondo in sella alla Suzuki.

Crisi cronica per le due Yamaha Petronas, praticamente mai in gara: Franco Morbidelli non è andato oltre il 12mo posto, Valentino Rossi ha chiuso addirittura fuori dalla zona punti in 16ma posizione. Di seguito l’ordine d’arrivo del GP di Doha 2021, seconda tappa del Mondiale MotoGP.

ORDINE D’ARRIVO GP DOHA MOTOGP 2021

1 25 20 Fabio QUARTARARO FRA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 167.4 42’23.997
2 20 5 Johann ZARCO FRA Pramac Racing Ducati 167.3 +1.457
3 16 89 Jorge MARTIN SPA Pramac Racing Ducati 167.3 +1.500
4 13 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 167.3 +2.088
5 11 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 167.3 +2.110
6 10 63 Francesco BAGNAIA ITA Ducati Lenovo Team Ducati 167.3 +2.642
7 9 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 167.1 +4.868
8 8 33 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM 167.1 +4.979
9 7 43 Jack MILLER AUS Ducati Lenovo Team Ducati 167.1 +5.365
10 6 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 167.1 +5.382
11 5 23 Enea BASTIANINI ITA Avintia Esponsorama Ducati 167.1 +5.550
12 4 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 167.1 +5.787
13 3 44 Pol ESPARGARO SPA Repsol Honda Team Honda 167.0 +6.063
14 2 6 Stefan BRADL GER Repsol Honda Team Honda 167.0 +6.453
15 1 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Factory Racing KTM 166.9 +8.928
16 46 Valentino ROSSI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 166.5 +14.246
17 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 166.4 +16.241
18 10 Luca MARINI ITA SKY VR46 Avintia Ducati 166.4 +16.472
19 9 Danilo PETRUCCI ITA Tech 3 KTM Factory Racing KTM 166.3 +16.779
20 32 Lorenzo SAVADORI ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 164.9 +38.775
Non classificati
73 Alex MARQUEZ SPA LCR Honda CASTROL Honda 166.5 10 Giri
27 Iker LECUONA SPA Tech 3 KTM Factory Racing KTM 166.4 10 Giri

Foto: MotoGP.com Press

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Moto2, GP Doha 2021. Sam Lowes supera nuovamente Remy Gardner. Marco Bezzecchi chiude 4°

MotoGP, GP Doha 2021. Fabio Quartararo impone la sua legge. Due Ducati sul podio. 16° Valentino Rossi