Moto3, risultati FP3 GP Portogallo: Migno svetta in FP3 e nella combinata. Anche Foggia ed Antonelli passano direttamente in Q2

Andrea Migno chiude al comando la terza sessione di prove libere del Gran Premio del Portogallo, terzo round della MotoGP 2021. L’alfiere di casa Snipers ha firmato il best lap della sessione in 1.48.214, prestazione che gli permette di salire al comando della graduatoria combinata. Con un circuito migliore rispetto a ieri, i protagonisti della categoria hanno abbattuto i riferimenti della FP2, l’unico turno interessante della giornata.

L’argentino Gabriel Rodrigo (Gresini) completa il turno in seconda piazza con 52 millesimi dal nostro portacolori. Si confermano al top le due KTM Ajo degli spagnoli Jaume Masià e Pedro Acosta, rispettivamente in terza e quarta piazza alla vigilia delle qualifiche.

Il sudafricano Darryn Binder (Sprinta) completa la Top5 davanti a Jeremy Alcoba (Gresini) ed al romano Dennis Foggia (Leopard), secondo classificato nel GP del Portogallo dello scorso novembre. Anche Niccolò Antonelli (Esponsorama) strappa l’accesso diretto alla Q2 grazie all’ottavo posto con 292 millesimi dalla leadership di Migno.

Il giapponese Tatsuki Suzuki (SIC58), scivolato senza conseguenze negli ultimi minuti, completa la Top10 insieme all’iberico Sergio Garcia (Aspar), mentre Romano Fenati dovrà passare dalla Q1. Il pilota del Max Racing chiude la FP3 con il quindicesimo tempo dopo aver cercato in tutti i modi un tempo nella prima metà del gruppo.

Migno, Rodrigo, Masià, Acosta, Binder, Alcoba, Foggia, Antonelli, Suzuki, Artigas, Guevara, Oncu, McPhee e Salac sono i quattordici che non dovranno disputare la Q1, sessione che questo pomeriggio eleggerà quattro piloti che passeranno al turno che determinerà la terza pole del 2021 per la Moto3.

Foto: MotoGP Press

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Basket: Virtus Bologna, tra futuro in panchina e licenza in EuroCup c’è molto che bolle in pentola

F1 in tv, orari GP Imola 2021: programma FP3 e qualifiche, streaming TV8 e Sky