Hockey ghiaccio, Asiago ko ai supplementari contro l’HK Olimpija in gara-1 della finale di Alps League 2021

Sconfitta amara per l’Asiago in gara-1 della finale playoff di Alps Hockey League 2020-2021. La Misgross cede infatti all’HK Olimpija ai supplementari per 3-2 dopo un match combattuto ed emozionante. Per gara-2 appuntamento a giovedì in Veneto.

Il match comincia nel peggiore dei modi per i giallorossi che dopo appena 44” si ritrovano sotto nel punteggio per via della rete di Pesut, abile a concretizzare l’assistenza di Simsic e Vallerand. Il primo periodo non regala altre marcature e si conclude sul punteggio di 1-0.

Nel secondo tempo il risultato non cambia, l’1-0 non si schioda. Le emozioni sono tutte concentrate nel terzo periodo. Al 47′ l’HK Olimpija sfrutta al meglio una situazione di power play e raddoppia grazie a Music. Proprio nel momento più difficile, però, l’Asiago tira fuori orgoglio e carattere e riesce a riprendere una partita che sembrava persa: al 51′ Gellert segna in power play e riapre il match e nell’ultimo minuto McParland pareggia i conti sfruttando l’assist di Gellert e Rosa.

Il match si decide dunque ai supplementari. La posta in gioco è pesante, le squadre si studiano in attesa di trovare il varco decisivo. A regalare la vittoria agli sloveni è Pance, che dopo 6’43” riceve da Stebih e Ropret e firma il definitivo 3-2.

Credits: Max Pattis

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Alps Hockey League 2020-2021 Asiago Hockey

ultimo aggiornamento: 20-04-2021


Lascia un commento

Volley femminile, Conegliano Campione d’Italia! Quarto scudetto, Novara cede in gara-2. Egonu 35 punti

Zach LeDay, l’urlo della vittoria! Olimpia Milano sulla sirena rimonta e vince gara-1 con il Bayern Monaco