Giro dei Paesi Baschi 2021, Brandon McNulty: “Lavoreremo al meglio con Pogacar per ottenere il miglior risultato”

Un attacco a sorpresa, per sfruttare la superiorità numerica in chiave classifica generale. Nella quarta tappa del Giro dei Paesi Baschi 2021 la UAE Emirates ha preferito far gestire le forze a Tadej Pogacar lanciando in avanscoperta Brandon McNulty. Scelta che si è rivelata davvero azzeccata: lo statunitense ha infatti chiuso terzo, guadagnando tantissimi secondi e balzando al comando della graduatoria. 

Le parole dell’americano riportate da Spaziociclismo: “Sicuramente puntavamo alla vittoria di tappa senza pensare troppo alla maglia da leader, ma sono ovviamente contento del risultato ottenuto oggi. Mi sento bene e pronto ad affrontare le ultime due tappe in programma”. 

Sui prossimi giorni: “Domani sulla carta è una tappa semplice, mentre sabato si dovrebbe decidere la classifica generale, ma nel ciclismo, si sa, tutto è possibile. Lavoreremo al meglio, anche insieme a Tadej, per ottenere i migliori risultati possibili per noi e tutto il team”.

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Brandon Mcnulty Giro dei Paesi Baschi 2021

ultimo aggiornamento: 08-04-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Basket, Eurolega 2021: l’Olimpia Milano chiude la regular season contro l’Efes, ancora da definire la posizione ai playoff

Taekwondo, Europei 2021: i risultati della prima giornata. Adriana Cerezo (-49) fa volare la Spagna