Basket, Playoff Eurolega 2021: il Barcellona supera lo Zenit al supplementare e pareggia la serie

Nel momento più difficile della sua stagione e con le spalle al muro, il Barcellona supera dopo un tempo supplementare lo Zenit San Pietroburgo per 81-78 al termine di una gara-2 dei Playoff di Eurolega davvero avvincente. Gli spagnoli pareggiano la serie, ma i russi, che hanno assaporato anche il clamoroso 2-0, ora avranno due partite in casa per volare alle Final Four.

E’ Brandon Davies a prendersi il Barcellona sulle spalle, trascinando i catalani con 22 punti ed 8 rimbalzi. In doppia cifra chiude con Cory Higgins con 15 punti. Allo Zenit non è bastato il solito eccezionale Kevin Pangos, che ha messo a referto 23 punti, ed anche i 17 punti di Will Thomas.

Ottimo inizio dello Zenit sulla scia anche del successo di mercoledì scorso, con i russi che chiudono avanti alla prima sirena per 16-13. Nel secondo quarto si accende Brandon Davies ed il Barcellona costruisce un parziale di 25-13, che permette ai padroni di casa di chiudere avanti all’intervallo per 38-29. Il terzo quarto è il momento di Pangos e lo Zenit ribalta completamente l’inerzia del match e si entra negli ultimi dieci minuti in perfetta parità (48-48). 

Si gioca punto a punto, con il Barcellona che tocca il +5 con Kuric. Lo Zenit non molla e dalla lunetta prima Thomas e poi Pangos. Dal 66-66 non si segna più con Mirotic e Pangos che non trovano il canestro della vittoria. Si va ai supplementari e si arriva sul 76-76 ad un minuto dalla fine. Davies fa 1/2 dalla lunetta, ma Baron perde palla e poi Hanga è glaciale ai liberi. 2/2 di Pangos e poi ancora di Davies. Lo Zenit ha l’ultimo tiro, ma Pangos perde palla e il Barcellona si salva.

IL TABELLINO DELLA PARTITA

FC BARCELLONA – ZENIT SAN PIETROBURGO 81-78 d.t.s (13-16, 25-13, 10-19, 18-18, 15-12)

Barcellona: Davies 22, Hanga 5, Bolmaro 7, Smits 6, Oriola 6, Abrines 2, Higgins 15, Kuric 9, Claver, Mirotic 8, Calathes 3

Zenit: Rivers 4, Zakharov, Pangos 23, Fridzon, Hollins 12, Thomas 17, Baron 7, Khvostov, Zubkov 2, Pushkov, Poythress 4, Black 9

 

Credit Ciamillo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Barcellona Playoff Eurolega 2021 Zenit San Pietroburgo

ultimo aggiornamento: 23-04-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

FOTO Europei ginnastica, Germania in gara con la “tuta”. Seitz e Bui col body a tutta gamba. I motivi di una scelta rivoluzionaria

WTA Stoccarda 2021, risultati 23 aprile: Halep liquida Alexandrova, tre battaglie negli altri quarti