ATP Monaco 2021, risultati 29 aprile. Struff elimina Koepfer. Ai quarti anche Krajinovic, Basilashvili e Gombos

Si sono appena conclusi i match odierni degli ottavi di finale dell’ATP di Monaco di Bavera. Spettacolo e colpi di scena nel derby tedesco tra Jan-Lennard Struff Dominik Koepfer. Il tennista numero 44 del mondo dopo aver vinto il primo set al tie-break ha concesso il secondo con lo stesso risultato all’avversario. Nel terzo e decisivo parziale, però, il 31enne nativo di Warstein è riuscito ad imporre il proprio gioco chiudendo 6-2.

Ad aprire la giornata il successo, senza scendere in campo, del serbo Filip Krajinovic che ha sfruttato il ritiro per un problema fisico del tennista di casa Yannick Hanfmann. Vittoria netta per lo slovacco Norbert Gombos che ha sconfitto in poco più di un’ora, con un netto 6-4 6-2, l’argentino Federico Coria.

A chiudere il quadro delle sfide odierne il match tra i georgiano Nikoloz Basilashvili e il colombiano Daniel Elahi Galan Riveros. Il numero 35 del ranking ATP si è imposto in due set con il punteggio di 6-4 6-2.

ATP 250 MONACO DI BAVIERA – RISULTATI 29 APRILE (SINGOLARE)

Krajinovic F. (Srb)-Hanfmann Y. (Ger) (Rit)
Struff J-L. (Ger)-Koepfer D. (Ger) 7-6 6-7 6-2
Gombos N. (Svk)-Coria F. (Arg) 6-4 6-1
Basilashvili N. (Geo)-Galan Riveros D. E. (Col) 6-4 6-2

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Boxe, Floyd Mayweather torna a combattere! Sfida allo youtuber Logan Paul il 6 giugno

F1, Sebastian Vettel: “A Imola ero più contento della macchina rispetto al Bahrain, ho bisogno di un weekend pulito”