ATP Barcellona 2021: Nishikori rimonta Pella, Gerasimov e Zapata Miralles sfideranno Sinner e Fognini. Gaio ok, fuori Caruso

Si è conclusa pochi minuti fa la giornata d’apertura del torneo ATP 500 di Barcellona, giunto ormai alla sua edizione numero 68 e in attesa di veder esordire i grossi calibri, tra i quali ci sono Fabio Fognini e Jannik Sinner. Quest’ultimo esordirà domani contro il bielorusso Egor Gerasimov, che sconfigge per 7-5 6-1 il francese Jo-Wilfried Tsonga, un risultato che sarebbe stato sorprendente alcuni anni fa, ma che di questi tempi lo è assai meno. Per il ligure, invece, debutto mercoledì con lo spagnolo Bernabe Zapata Miralles, che nel match tra qualificati con il russo Andrey Kuznetsov si impone con il punteggio di 6-7(4) 7-5 6-1 senza mai realmente rischiare il ko.

La cronaca di Gaio-PaireLa cronaca di Norrie-Caruso

Per un azzurro, Salvatore Caruso, costretto a salutare al cospetto di un gran Cameron Norrie, ce n’è un altro, Federico Gaio, che da quattro anni non vinceva a livello ATP e che, dopo aver regolato Benoit Paire, si regalerà il russo Andrey Rublev, recentissimo finalista a Montecarlo. Il tutto in attesa, domani, sia di Sinner che, prima ancora, di Lorenzo Musetti, protagonista forse del primo turno più d’attacco di tutti, quello con Feliciano Lopez: tra il toscano e l’iberico ci sono vent’anni di differenza.

Tra i risultati degni di rilievo, c’è la rimonta del giapponese Kei Nishikori sull’argentino Guido Pella: 4-6 7-6(4) 6-2, rientrando due volte dallo svantaggio di un break nel secondo set e strappando il servizio a zero sul 5-6 prima di imporsi. Sfiderà il cileno Cristian Garin, ma il suo obiettivo sarebbe quello di arrivare alla sfida con l’uomo cui è intitolato il Centrale: Rafael Nadal. Il primo avversario dell’11 volte vincitore sarà il bielorusso Ilya Ivashka (vincitore di un altro scontro tra provenienti dalle qualificazioni con l’olandese Tallon Griekspoor per 6-3 6-1).

Buone soddisfazioni per i tre spagnoli impegnati oggi: Pablo Andujar, vincitore sul francese Gilles Simon per 6-1 3-6 6-3, Jaume Munar (wild card), autore di un 6-3 7-5 sul brasiliano Thiago Monteiro, e il citato Zapata Miralles.

ATP 500 BARCELLONA: I RISULTATI DI OGGI

PISTA RAFA NADAL
Andujar (ESP)-Simon (FRA) 6-1 3-6 6-3
Gerasimov (BLR)-Tsonga (FRA) 7-5 6-1
Nishikori (JPN)-Pella (ARG) 4-6 7-6(4) 6-2
Munar (ESP) (WC)-Monteiro (BRA) 6-3 7-5

PISTA MANOLO SANTANA
Chardy (FRA)-Basilashvili (GEO) 6-4 3-6 6-3
Zapata Miralles (ESP) (Q)-Kuznetsov (RUS) (Q) 6-7(4) 7-5 6-1
Gaio (ITA) (LL)-Paire (FRA) 7-5 6-3
Ivashka (BLR) (Q)-Griekspoor (NED) (Q) 6-3 6-1

PISTA 2
Herbert (FRA)-Nagal (IND) (Q) 7-5 6-0
Norrie (GBR)-Caruso (ITA) 6-1 6-2

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Basket, Eurolega 2020-2021: al via i playoff, spicca la serie tra Efes e Real Madrid. L’Olimpia Milano sfida il Bayern

Calcio, Jesper Moller: “I club che vogliono fare la Superlega devono essere estromessi dalle semifinali di Champions League”