Amstel Gold Race 2021: tutti gli italiani in gara. Le Ardenne chiamano Colbrelli e Trentin. Presenti anche Bettiol e De Marchi

Tra poco meno di 48 ore ricomincerà la campagna delle Classiche del Nord 2021, giunte oramai alla seconda parte riservate alle corse delle Ardenne. Domenica 18 aprile andrà dunque in scena la 55esima edizione dell’Amstel Gold Race. La classica olandese prenderà il via da Valkenburg per poi concludersi a Berg en Terblijt dopo 218,6 chilometri. Troveremo alla partenza i più grandi esperti delle Classiche per una giornata di grande spettacolo. Al via anche dodici azzurri con delle buone chance di podio.

Terzo nel 2016, Sonny Colbrelli (Bahrain Victorius) torna all’Amstel Gold Race con intenzioni serie per poter andare alla ricerca della tanto attesa prima vittoria stagionale dopo diversi piazzamenti. Medesimo discorso per l’ex campione europeo Matteo Trentin (UAE Team Emirates), reduce da alcune sfortune, ma anche da una campagna del Nord affrontata sinora con tantissima grinta e sete di successo. Due anni fa ha chiuso l’Amstel al decimo posto.

Non dimentichiamoci poi di Alberto Bettiol (EF Education Nippo). Il vincitore del Giro delle Fiandre di due anni non è al top della condizione, ma quando si parla di Classiche non va mai sottovalutato. L’azzurro meglio piazzato dell’ultima edizione vinta da Mathieu Van der Poel nel 2019 è stato un sorprendente Alessandro De Marchi, il valoroso e mai domo portacolori dell’Israel Start-Up Nation alla suo debutto stagionale nelle corse del Nord.

Attenzione poi a Mattia Cattaneo (Deceuninck-Quick Step), che dovrà sì guidare il campione del mondo Julian Alaphilippe verso la vittoria, ma la grinta per lanciarsi in qualche attacco non gli manca mai. Medesimo discorso per il giovanissimo Stefano Oldani (Lotto Soudal). Altri ragazzi che potremmo vedere in azione sono la maglia iridata Under 23 Samuele Battistella (Astana-Premier Tech), Lorenzo Rota (Intermarché Wanty Gobert) e Simone Velasco, affiancato in Gazprom-Rusvelo da Marco Canola. Chiudiamo dunque con due fidi gregari del calibro di Cesare Benedetti (Bora-Hansgrohe) e Kristian Sbaragli (Alpecin-Fenix).

ITALIANI AL VIA DELL’AMSTEL GOLD RACE 2021

BATTISTELLA Samuele Astana – Premier Tech
OLDANI Stefano Lotto Soudal
VELASCO Simone Gazprom – RusVelo
ROTA Lorenzo Intermarché – Wanty – Gobert Matériaux
BETTIOL Alberto EF Education – Nippo
CATTANEO Mattia Deceuninck-Quick Step
COLBRELLI Sonny Bahrain – Victorious
SBARAGLI Kristian Alpecin-Fenix
TRENTIN Matteo UAE-Team Emirates
CANOLA Marco Gazprom – RusVelo
BENEDETTI Cesare BORA – hansgrohe
DE MARCHI Alessandro Israel Start-Up Nation

Foto: Bahrain-McLaren-Bettini (fornita da ufficio stampa)

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ginnastica artistica, Final Six Scudetto: sorteggiati gli accoppiamenti. Brixia favorita al femminile

Judo, ciclone Manuel Lombardo! Ippon letale a Margvelashvili: campione d’Europa!