Volley femminile, Champions League 2021: Novara liquida il Fenerbahce e vola in semifinale! Sarà derby italiano

Novara si è qualificata alle semifinali della Champions League 2021 di volley femminile. Le piemontesi avevano espugnato la tana del Fenerbahce Istanbul per 3-1 nell’andata dei quarti di finale andati in scena settimana scorsa, oggi bastava conquistare due set tra le mura amiche del PalaIgor per chiudere i conti. Le ragazze di coach Stefano Lavarini hanno sbrigato la pratica, imponendosi nei primi due parziali contro le turche (25-16; 25-18) e guadagnandosi così il diritto di proseguire l’avventura nella massima competizione continentale. Successivamente è arrivata anche la vittoria della partita per 3-1 (25-16; 25-18; 16-25; 25-11).

Le ultime Campionesse d’Europa (vinsero il trofeo nel 2019, l’anno scorso la kermesse non venne portata a termine a causa dell’emergenza sanitaria) saranno ora attese dal derby di semifinale contro la vincente di Conegliano-Scandicci (le Pantere hanno vinto l’andata al tie-break). Una cosa è certa: ci sarà sicuramente una squadra italiana nella Finale che andrà in scena il prossimo 1° maggio a Verona.

Prestazione di qualità da parte delle schiacciatrici Britt Herbots (8 punti) e Caterina Bosetti (6), in luce anche l’opposto Malwina Smarzek (8) e la centrale Haleigh Washington (8, 3 muri) affiancata da Cristina Chirichella (4), tutte ben servite da Micha Hancock. Alla compagine turca allenata da Zoran Terzic, CT della Serbia Campionessa del Mondo, non è bastata un’inverosimile Melissa Vargas (17 punti), sottotono Bahar Toksoy (7) e Brankica Mihajlovic (6).

LA CRONACA DELLA PARTITA

Il primo set si decide già in avvio sul turno in battuta di Hancock: parziale di 6-0. Poi Bosetti e Herbots continuano a spingere in attacco (10-1), Hancock trova un paio di fiammate personali (16-6), Bosetti sale in cattedra con dei pregevoli colpi offensivi (21-10) e le piemontesi chiudono rapidamente i conti.

Muro su Mihajlovic, diagonale di Bosetti e muro di Washington per il 6-3 in avvio di secondo set. Novara è in totale controllo della situazione, ma Vargas ha un sussulto e assicura il pari a quota 9. Smarzek e Bosetti ingaggiano una bella sfida con Vagas (14-14), poi Bosetti sigla un diagonale, Washington si esalta a muro, Herbots pesca l’ace e le turche commettono un paio di errori. Novara sale così rapidamente sul 21-16, amministra il vantaggio e festeggia la qualificazione.

A quel punto inizia una partita valida solo per le statistiche. Lavarini fa ampio turnover e dà una chance a Elisa Zanette, Ilaria Battistoni, Sara Bonifacio, Nika Daalderop. Steso discorso per Zoran Terzic che punta su Lilia Sengun, Bianka Busa, Ipar Kurt e Ceren Kestirengoz. Le padrone di casa si fanno sorprendere nel terzo parziale, poi nel quarto confermano la loro superiorità anche con sestetti diversi e vincono la partita a qualificazione già in ghiaccio.

Foto: CEV

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Volley, Challenge Cup: Milano batte 3-0 l’HalkBank Ankara e conquista la finale

LIVE Novara-Fenerbahce 25-16 25-18 16-25 25-11 Champions League volley in DIRETTA: le piemontesi dominano e conquistano le semifinali!