Pattinaggio artistico, Mondiali 2021: Boikova-Kozlovskii e Sui-Han si contendono l’oro nelle coppie

Previsti i fuochi d’artificio questa sera all’Ericsson Globe Arena di Stoccolma (Svezia), il sontuoso impianto sportivo teatro questa settimana dei Campionati Mondiali 2021 di pattinaggio artistico; nella seconda giornata di competizioni arriverà infatti il primo verdetto ufficiale dell’evento, quello della gara delle coppie, dove a giocarsi la medaglia d’oro saranno (salvo colpi di scena) Aleksandra Boikova-Dmtrii Kzolovskii e Wenjing Sui-Cong Han.

I pattinatori russi, al momento in testa con 80.16, cercheranno di allungare il passo facendo perno sulle ottime percentuali realizzative sfoggiate nell’ultimo periodo, contando inoltre su un programma decisamente nelle loro corde, quello sulle note di James Bond con cui hanno vinto i Campionati Europei 2020 di Graz (Austria); tuttavia una performance pulita potrebbe non bastare agli allievi di Tamara Moskvina. Se i cinesi, in questo momento secondi con 77.62, riusciranno a confezionare una prestazione priva di errori potrebbero infatti comunque sperare nel sorpasso, complice la loro superiorità nel secondo punteggio. Così come i diretti rivali anche i detentori del titolo iridato proporranno le stesse musiche utilizzate nella scorsa stagione, stiamo parlando de “Rain, in your black eyes” di Ezio Bosso.

Ma attenzione a non sottovalutare le altre coppie, pronte ad approfittare degli eventuali passaggi a vuoto degli atleti citati. Anastasia Mishina-Aleksandr Galliamov, attualmente terzi con 75.79, cercheranno infatti di replicare l’ottima prestazione del segmento più breve puntando come minimo al gradno più basso del podio; i Campioni Mondiali Junior 2019 dovranno tuttavia cercare di arginare la riscossa dei compagni di squadra Evgenia Tarasova-Vladimir Morozov e di Cheng Peng-Yang Jin, rispettivamente quarti e quinti a quattro punti di distanza (71.46 e 71.32).

Attesa una rimonta anche per gli azzurri Nicole Della Monica-Matteo Guarise, undicesimi dopo lo short; i nostri ragazzi se pattineranno sfruttando al meglio le loro potenzialità potranno avvicinarsi con determinazione fino al sesto posto, rientrando in scioltezza nuovamente in top 10, traguardo sempre raggiunto nelle ultime uscite. L’inizio della gara è fissato per le ore 18:10.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

NBA 2021, i risultati della notte (25 marzo): ottava di fila per Milwaukee, ok Utah e Toronto

F1, Ferrari e l’obiettivo (realistico) del terzo posto dietro Mercedes e Red Bull