Pagelle Bulgaria-Italia 0-2: voti Qualificazioni Mondiali 2022, Belotti e Locatelli sugli scudi per gli azzurri

Seconda vittoria su due per l’Italia nel girone di qualificazione ai Mondiali 2022, a Sofia gli azzurri di Roberto Mancini superano 2-0 la Bulgaria con i goal di Belotti su rigore nel primo tempo e Locatelli nella ripresa. Le pagelle di OA Sport.

LE PAGELLE DI BULGARIA-ITALIA 0-2

ITALIA (4-3-3)

Donnarumma: 6,5 Risponde presente al 4′ sul destro in girata all’interno dell’area di Galabinov bloccando sicuro, per il resto della gara la Bulgaria non si fa praticamente più vedere dalle sue parti.

Florenzi: 6 Prima frazione di gioco in cui è attento in fase difensiva e sempre a supporto della manovra sulla corsia di destra, nel secondo tempo cala di intensità, come in generale tutta la catena di destra azzurra, venendo sostituito (dal 23′ st Di Lorenzo: 6 Ordinaria amministrazione sulla corsia di sua competenza).

Bonucci: 6 Presenza numero 101 con la maglia azzurra affrontata con la fascia di capitano al braccio, regista difensivo della difesa di Mancini che lo conferma dopo l’Irlanda del Nord, prova sicura senza sbavature.

Acerbi: 6 Schierato dal 1′ dopo la panchina con l’Irlanda del Nord occupa subito con la giusta personalità il posto al centro della difesa, bene sia in fase difensiva, dove non va mai in difficoltà, che in quella di impostazione.

Spinazzola: 6,5 Sempre propositivo fin dalle prime battute con le sue ripetute discese sulla fascia sinistra, punta sempre il diretto marcatore per poi andare al cross in mezzo creando più di un pericolo alla difesa bulgara.

Barella: 6 Parte da titolare dopo la buona mezz’ora del secondo tempo con l’Irlanda del Nord fatta registrare a Parma, si muove bene tra le linee smistando molti palloni.

Sensi: 5,5 Nonostante i pochi minuti nelle gambe (sempre in panchina per vari problemi fisici nelle ultime sei partite con l’Inter), Mancini gli concede una maglia da titolare al centro della mediana, dopo un primo tempo ordinato, rischia al 58′ quando tiene le braccia larghe in scivolata su un cross basso di Karagaren verso il centro dell’area, l’arbitro Vincic lascia proseguire (dal 23′ st Locatelli: 6,5 Entra a metà del secondo tempo e trova il goal del raddoppio (il suo primo in azzurro) con un destro a giro sul quale nulla può Iliev Ivanov).

Verratti: 6 Schierato nel consueto ruolo di doppio-play garantisce qualità in fase di palleggio, al 72′ pennella un pallone preciso per Belotti che sfiora il raddoppio a tu per tu con l’estremo difensore bulgaro (dal 43′ st Pessina: s.v.).

Chiesa: 6 Parte titolare dopo lo spezzone nel finale concessogli a Parma, già dai primi minuti è la scheggia incontenibile vista in stagione con la maglia della Juventus. Al 6′ dopo un contatto con Dimov in area l’arbitro gli nega un rigore in un episodio sul quale resta più di un dubbio, nel secondo tempo non riesce ad incidere fino alla sostituzione ad un quarto d’ora dal termine (dal 31′ st Bernardeschi: 5,5 Non entra con la giusta concentrazione ricevendo un cartellino evitabile per un fallo a centrocampo).

Belotti: 6,5 Mancini lo schiera dal 1′ nell’annunciata staffetta con Immobile, in chiusura di primo tempo si procura e realizza il rigore che sblocca il risultato, sfiora il raddoppio al 72′ cogliendo il palo con un tocco a scavalcare Iliev Ivanov dopo il preciso suggerimento di Verratti (dal 31′ st Immobile: 6 Mancini gli concede un quarto d’ora e lui riesce a rendersi pericoloso in più di un’occasione).

Insigne: 6,5 Mai banale nelle soluzioni, quando entra in possesso del pallone dispensa calcio, suo l’assist per il goal del raddoppio di Locatelli.

All. Mancini: 6 Cambia 6/11 della formazione scesa in campo a Parma con l’Irlanda del Nord (visti anche i forfait in settimana di Chiellini e Berardi). Nonostante un primo tempo non del tutto soddisfacente dal punto di vista dell’intensità l’Italia trova il vantaggio su rigore e non si prende nessun rischio dietro dando prova di grande solidità, nella ripresa arriva anche il meritato raddoppio che sigilla la seconda vittoria su due in questo girone di qualificazione.

BULGARIA (3-5-2)

Iliev Ivanov 6; Dimov 5, Antov 6, Bozhikov 5,5; Cicinho 5,5 (dal 1′ st Karagaren 6), Chochev 5,5, Kostadinov 5 (dal 18′ st Malinov 6), Vitanov 6,5 (dal 44′ st Raynov s.v.), Tsvetanov 6; Delev 6 (dal 34′ st Iliev A. 6), Galabinov 5,5. All. Petrov 6.

Foto: Lapresse

 

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Bulgaria-Italia 0-2, Qualificazioni Mondiali in DIRETTA: pagelle e highlights. Belotti e Locatelli firmano le reti della vittoria!

VIDEO Bulgaria-Italia 0-2: highlights e sintesi. Decisivi Belotti e Locatelli