LIVE Milan-Manchester United 0-1, Europa League in DIRETTA: decide Pogba, rossoneri eliminati

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DEL MATCH

GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

23.02 La DIRETTA LIVE di Milan-Manchester United finisce qui. Grazie per averci seguito e a presto con i prossimi appuntamenti calcistici qui su OA Sport. Buona notte a tutti!

23.01 Queste le pagelle:

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma 6; Kalulu 6 (64′ Dalot 6), Kjaer 6, Tomori 6, Theo Hernandez 5,5; Meitè 5, Kessie 6,5; Saelemaekers 6, Calhanoglu 5,5, Krunic 5,5 (72′ Brahim Diaz 6); Castillejo 5,5 (64′ Ibrahimovic 6). A disp.: A. Donnarumma, Tatarusanu, Gabbia, Bennacer, Tonali, Tonin. All. Pioli 5,5.

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): Henderson 6,5; Wan Bissaka 6, Lindelof 6, Maguire 6,5, Shaw 6; McTominay 6, Fred 6,5; James 6,5, Bruno Fernandes 6,5, Greenwood 5,5; Rashford 5 (45′ Pogba 7,5). A disp.: De Gea, Grant, Telles, Tuanzebe, Williams, Diallo, Matic, Van De Beek. All. Solskjaer 6,5.

22.58 Il Milan viene eliminato dall’Europa League dal Manchester United. La squadra di Solskjaer passa 1-0 al Meazza grazie al jolly trovato dalla panchina: Paul Pogba. L’ingresso del francese ha cambiato la partita, spostando gli equilibri dalla parte degli inglesi. I rossoneri, dopo un buon primo tempo, sono stati colpiti a freddo nella seconda frazione di gioco e non sono riusciti a reagire anche a causa della stanchezza. All’Italia rimane solo la Roma nella campagna europea.

FINISCE QUI! IL MANCHESTER UNITED VINCE 1-0 A SAN SIRO CON IL GOL DI POGBA E VOLA AI QUARTI DI EUROPA LEAGUE. MILAN ELIMINATO.

90+5′ Grande coast-to-coast di McTominay che viene tamponato da Theo Hernandez: giallo per il terzino ex Real Madrid.

90+4′ Il pallone crossato da Calhanoglu arriva a Tomori che si allunga troppo la palla, portandosela sul fondo.

90+3′ Ammonito Shaw per un fallo su Saelemakers. Punizione Milan.

90+2′ Giro palla al limite dell’area da parte dei rossoneri: sbaglia l’appoggio verso Ibrahimovic Meité, regalando il pallone a Henderson.

90+1′ Cinque minuti di recupero, ultime speranze per il Milan.

90′ OCCASIONE UNITED! Bruno Fernandes dal limite dell’area punta la porta, prova a concludere: deviazione di Kessié e pallone in calcio d’angolo.

89′ Scorribanda di James sulla destra, traversone a cercare Pogba: elevazione stupenda del francese che mette di poco alto sulla traversa.

88′ Grande slalom di James che salta tre avversari prima di farsi stendere da Kessié: punizione per lo United.

86′ A terra Fred che ha ricevuto un colpo all’altezza della spalla. Riesce comunque a continuare l’ex Shakhtar Donetsk.

85′ CHE RISCHIO DI MCTOMINAY! Il centrocampista degli ospiti, anticipando Calhanoglu, rischia di beffare il suo portiere Henderson, che è bravo a bloccare la sfera in due tempi.

84′ Fase molto spezzettata della partita con diverse interruzioni. Tutti secondi guadagnati dallo United.

81′ Saelemakers non trova Ibrahimovic in mezzo all’area ma trova la copertura di Lindelof. Sembra essere esausto il Milan in questo finale.

79′ Un po’ lento il Milan ad inizio azione. Stefano Pioli chiede un ultimo sforzo ai suoi giocatori per provare a rimettere in discussione il discorso qualificazione.

77′ Bruno Fernandes dai 30 metri prova a sorprendere da punizione Donnarumma: per il portierone della Nazionale è ordinaria amministrazione.

76′ Ha reagito il Milan che, dopo essersi impantanato dopo il gol subito, adesso si sta rendendo pericoloso a più riprese.

74′ OCCASIONISSIMA PER IBRAHIMOVIC! Cross preciso di Calhanolglu verso lo svedese che anticipa Lindelof di testa: grande riflesso di Henderson che da posizione ravvicinata riesce a smanacciare in corner.

73′ Terzo cambio effettuato da Pioli: esce Krunic ed entra Brahim Diaz per agitare dal punto di vista dell’intensità e della qualità la fase offensiva.

72′ Cross di Calhanoglu a cercare Kessié: il centrocampista rossonero si arrampica, ma mette fuori.

70′ Dopo un ottimo anticipo su Wan-Bissaka, Dalot sbaglia l’appoggio verso Ibrahimovic. Poteva essere una buona chance per il Milan.

69′ Calhanoglu scappa sulla destra e crossa teso in mezzo verso Kessié: mura con il fisico un roccioso Lindelof.

67′ Theo Hernandez spinge James e commette fallo: i due si sono annullati su quella corsia, nessuno ha palesato una palpabile superiorità.

65′ Giunge il momento dei cambi: fuori Kalulu e dentro Dalot, ma soprattutto fuori Castillejo e dentro Ibrahimovic. Vedremo se questi due subentrati cambieranno il volto di una partita storta.

63′ Troppo lungo lo spiovente di Bruno Fernandes verso Maguire.

61′ Tanti falli commessi dal Milan in questo segmento di gara. I rossoneri hanno bisogno di una scossa, di una scintilla per provare a sovvertire l’inerzia di questa partita che si è messa male.

59′ Meité allunga in corner il cross teso tentato da Bruno Fernandes.

58′ Fallo commesso da Kalulu su Shaw: punizione laterale per lo United che può creare un altro presupposto da rete interessante.

56′ Milan che deve risalire la corrente. Momento della partita non facile per i ragazzi di Pioli.

54′ Gioca il pallone con grande tranquillità lo United che adesso sembra viaggiare sul velluto.

53′ Intensifica il riscaldamento Zlatan Ibrahimovic: il Milan adesso ha bisogno del suo totem.

52′ GREENWOOD! L’attaccante inglese prova il diagonale rasoterra: pallone troppo centrale, blocca Donnarumma.

51′ Chiamato a reagire il Milan che adesso ha l’obbligo di segnare ed è costretto ad inseguire.

49′ Tanti rimpalli all’interno dell’area di rigore: ci prova James, respinge Calhanoglu, poi è Pogba a tentare la conclusione, non libera Meité e allora il centrocampista francese nella mischia finta il tiro, evita Kessié e beffa Donnarumma con una conclusione chirurgica.

48′ GOOOOOOLLLL! POGBA PORTA AVANTI LO UNITED APPENA ENTRATO!

48′ Torna a gestire il possesso palla lo United, come accadeva del resto ad inizio partita.

47′ McTominay sbaglia l’ennesimo appoggio: molto impreciso il mediano degli ospiti.

46′ SI RIPARTE!

22.04 Sostituzione nel Manchester United: fuori un opaco Rashford e dentro Pogba. Cambio sorprendente: anche gli ospiti adesso giocheranno senza una punta vera e propria.

22.01 Stanno rientrando in campo le due formazioni. Quasi tutto pronto per i secondi quarantacinque minuti.

21.59 I due allenatori hanno delle frecce nei propri archi: Pioli si potrà affidare probabilmente ad Ibrahimovic, ex di turno, mentre Solskjaer inserirà Pogba addirittura dall’inizio della ripresa.

21.54 Torna negli spogliatoi con qualche preoccupazione la formazione di Solskjaer: dopo un avvio incisivo, lo United è stato messo sotto dal punto di vista del gioco dagli avversari odierni. Servirà un cambio di marcia per la qualificazione, che attualmente sarebbe nelle mani del Milan.

21.50 Buona prestazione per la squadra di Pioli in questa prima frazione di gioco: dopo un inizio non facile nei primi venti minuti, in cui lo United sembrava poter comandare la partita con la maggiore qualità, il Diavolo è uscito alla distanza, reggendo l’urto e dominando il finale di primo tempo. Mantenere questo atteggiamento sarà fondamentale in vista del secondo tempo.

FINE PRIMO TEMPO! 0-0 A SAN SIRO FRA MILAN E MANCHESTER UNITED.

45+1′ CHE OCCASIONE PER KRUNIC! Bella scorribanda di Kalulu sulla destra: taglio di Krunic che prova la battuta al volo: pallone a lato.

45′ Milan che continua ad insistere e prova a chiudere il primo tempo in fase offensiva.

43′ Sta intensificando il riscaldamento Paul Pogba: il campione del mondo 2018 probabilmente entrerà nel secondo tempo per provare a dare una scossa.

41′ TIRO DI SAELEMAKERS! C’ha provato l’esterno belga dopo una buona circolazione del pallone fra Kessié e Calhanoglu: si distende e respinge Henderson.

40′ In grande fermento Zlatan Ibrahimovic a bordo campo. Il fuoriclasse svedese non sta più nella pelle e vorrà incidere nel secondo tempo di questo big match.

39′ Da sottolineare finora la prova di Soulaiho Meité: grande sostanza e discreta qualità in mezzo al campo. Bella rivelazione per il Milan.

37′ Milan che sta prendendo coraggio: dopo un avvio in sordina, minuto dopo minuto, il Diavolo sta venendo fuori, salendo notevolmente d’intensità.

35′ Perde un pallone orribile Bruno Fernandes: riparte in contropiede Castillejo che prova a servire Kessié. Il centrocampista rossonero viene anticipato dal ritorno impetuoso di Wan-Bissaka.

33′ Meitè tocca di testa dopo il calcio d’angolo battuto da Calhanoglu: per poco Kjaer non interviene prima di Henderson.

31′ Ottimo anticipo di Kjaer che verticalizza verso Krunic: il trequartista ex Empoli non trova con la sua apertura l’inserimento di Castillejo. Sta salendo di colpi il Milan.

30′ Maguire anticipa Kjaer di testa ma colpisce male: pallone che si perde sul fondo.

29′ Krunic chiude il cross tentato da Wan-Bissaka: secondo corner per il Manchester United.

27′ Sta riuscendo il Milan ad alleviare la sofferenza negli ultimi minuti. Il Manchester United adesso pressa meno e i rossoneri controllano in modo più tranquillo il fraseggio.

25′ Altra palla persa in fase di impostazione da parte del Milan: Fred arriva alla conclusione da lontano che non impensierisce Donnarumma.

23′ CHE SGROPPATA DI THEO HERNANDEZ! Il terzino rossonero fa 60 metri palla al piede superando tutta la difesa avversaria: bravo Maguire a contenerlo in calcio d’angolo.

21′ SPLENDIDO RECUPERO DI TOMORI! James scappa in contropiede, ignora il supporto di Greenwood puntando la porta: si appoggia con il fisico Tomori, sbilanciando l’esterno gallese.

20′ Grande pressione dello United negli ultimi minuti: tiene botta un Milan compatto e coeso in fase difensiva.

19′ CHE CHIUSURA DI KALULU! Il terzino ex Lione recupera Shaw e devia il pallone in calcio d’angolo.

18′ Qualche problema fisico per Theo Hernandez: si sta scaldando Diogo Dalot. Sarebbe una vera e propria disdetta per il Milan, già falcidiato dagli infortuni.

17′ Cambio tattico nello United negli ultimi minuti: Rashford si è spostato sull’esterno, mentre il centravanti ora lo fa Greenwood.

15′ CI PROVA KESSIE! Dopo una buona transizione, Saelemakers serve l’ex centrocampista dell’Atalanta che prova a tirare dai 25 metri: si piega e blocca la sfera Henderson.

13′ OCCASIONE UNITED! Shaw evita un paio di avversari sulla sinistra e cerca Bruno Fernandes: conclusione abbondantemente alta sopra la traversa.

12′ Fa fatica invece Samu Castillejo: lo spagnolo sta pagando una partita prettamente difensiva della sua squadra e un’attitudine al ruolo di falso nove tutta da scoprire.

10′ Molto cercato Bruno Fernandes: il fantasista portoghese è il fulcro del gioco del Manchester United e fa grande movimento fra le linee, dando pochi punti di riferimento alla difesa avversaria.

8′ In difficoltà il Milan nel venire fuori dalla pressione palla al piede. Sembra esserci tensione in campo: la partita è prestigiosa e la posta in palio è particolarmente elevata.

6′ Qualche rischio per Donnarumma che colpisce Rashfors in pressione, ma il pallone si spegne sul fondo.

5′ Bravo Theo Hernandez ad evitare l’inserimento in profondità di James. Pronti arrivano i complimenti di Pioli verso il terzino franco-spagnolo.

4′ Dopo un inizio complicato, i padroni di casa si stanno scuotendo e ora stanno giocando il pallone in modo più sereno.

3′ Già un paio di palloni persi dal Milan in fase di impostazione: specialmente Theo Hernandez a sinistra deve contenere in maniera più attenta James che sta provando ad inventare.

2′ Inizio intenso da parte degli ospiti: i Red Devils devono segnare almeno un gol per guadagnarsi la qualificazione.

1′ Prova a crossare James innescato da Wan-Bissaka: con qualche brivido spazza via Kalulu e sventa la minaccia.

SI PARTE! BUON DIVERTIMENTO!

20.59 Inno dell’Europa League.

20.58 Ingresso in campo delle due squadre!

20.58 Sempre più vicino l’attesissimo calcio d’inizio a San Siro: il Milan deve proseguire sulla stessa lunghezza d’onda della gara di andata per continuare a sognare l’impresa di eliminare i Red Devils. Saranno fondamentali il coraggio e la personalità: ingredienti che i rossoneri hanno dimostrato sette giorni fa all’Old Trafford.

20.55 Questa la squadra arbitrale della sfida:

Arbitro: Felix Brych (GER)

Assistenti arbitrali: Mark Borsch (GER), Stefan Lupp (GER)

Video Assistant Referee: Marco Fritz (GER)

Assistente Video Assistant Referee: Sascha Stegemann (GER)

Quarto uomo: Christian Dingert (GER)

20.53 Si sono ultimate le fasi di riscaldamento:

20.50 Intanto è arrivata l’ufficialità della prima italiana ai quarti di finale di Europa League: è la Roma. La squadra di Fonseca ha vinto 2-1 anche in casa dello Shakhtar Donetsk, confermando ampiamente il 3-0 della gara di andata. Speriamo che anche il Milan si possa aggiungere nelle migliori otto della competizione.

20.46 Queste le formazioni delle gare della serata di Europa League:

20.43 Ecco le parole di Paolo Maldini, direttore sportivo del Milan, a Sky Sport: “Non sarà semplice visto il livello dell’avversario e le tante assenze che abbiamo. Non dobbiamo però piangerci addosso e sarà fondamentale affrontare questa partita con lo stesso spirito e la stessa spensieratezza che ci ha permesso di arrivare qui. Abbiamo dimostrato di saper soffrire e di sopperire alle assenze, ci possiamo riuscire anche in questa occasione. Cercheremo di fare quello che possiamo fare: siamo ferrei sulla mentalità, ma non sui moduli che vanno adattati al momento. Dobbiamo essere fieri di quello che abbiamo fatto: ricordiamoci da dove siamo partiti, dai turni preliminari con quella partita rocambolesca contro il Rio Ave. Una partita alla pari contro una squadra che ha maggiore disponibilità economica superiore alla nostra darà consapevolezza di competere ai ragazzi. Sarà il match più difficile della stagione, ma ce la possiamo fare”.

20.37 Partita che evoca grandi ricordi al Milan: nel 2007 fra queste due squadre si disputò una semifinale di Champions League. I rossoneri, allora allenati da Carlo Ancelotti, dopo la sconfitta 3-2 all’Old Trafford, riuscirono al ritorno a piazzare la famigerata Partita Perfetta. Il Diavolo con il gol di Kaka, Seedorf e Gilardino volarono all’atto finale dove la Coppa dalle Grandi Orecchie fu sollevata nella rivincita con il Liverpool.

20.31 In virtù dell’1-1 dell’andata, una qualsiasi vittoria e lo 0-0 qualificherebbe i rossoneri per i quarti di finale. Il Manchester United riuscirebbe a superare il turno in caso di vittoria o di pareggio con oltre due reti segnate.

20.27 É appena arrivata una doccia fredda per il Milan. Davide Calabria dovrà sottoporsi ad un intervento chirurgico al menisco e rimarrà fuori dal terreno di gioco per almeno un mese, in una fase molto calda e concitata della stagione.

20.23 Queste le parole di Ole Gunnar Solskjaer, allenatore ed ex giocatore del Manchester United, ai microfoni di Sky Sport: “La partita del 2007 contro il Milan la ricordo molto bene. Giocammo bene, ma Kaka fece una partita incredibile e il loro passaggio del turno fu meritato. Cosa cambia in assenza di pubblico? Il loro pubblico spinge molto, spesso è anche intimidatorio. Stasera purtroppo non ci sarà”.

20.19 Il Manchester United torna a convocare Paul Pogba per la prima volta dopo oltre un mese: vedremo se il francese ex Juve sarà una mossa nel secondo tempo. Rimangono fuori dalla lista delle convocazioni pedine preziose per il reparto offensivo come Anthony Martial e Edinson Cavani. In panchina ci sarà comunque un giocatore come Donny van de Beek, grande polivalente del centrocampo.

20.14 Davvero tante assenze per i rossoneri nel reparto d’attacco: assenti Mario Mandzukic, Rafael Leao, Daniel Maldini ed Ante Rebic per problematiche fisiche, mentre Ibrahimovic dovrebbe avere una ventina di minuti nelle gambe. Pioli non potrà contare neanche su un baluardo come Davide Calabria oltre ad Alessio Romagnoli in difesa. Tante scelte sono state viziate dalle molteplici problematiche.

20.10 Solskjaer schiera un 4-2-3-1 a specchio con quello del Milan con Henderson in porta, Maguire-Lindelof coppia difensiva, Wan-Bissaka a destra e Shaw sulla corsia mancina. Fred e McTominay in mediana, James, Grenwood e la fantasia di Bruno Fernandes a supporto dell’unica punta: Rashford.

20.07 Scelte obbligate per Pioli che è deve far fronte ad una vera e propria emergenza nel settore offensivo. Donnarumma in porta, Kjaer e Tomori formano la coppia centrale, Tomori a destra e Theo Hernandez a sinistra. Meité e Kessié fanno muscoli in mezzo al campo, Calhanoglu, Krunic e Saelemakers assistono il falso nove Castillejo.

20.03 Queste le formazioni ufficiali uscite da pochi minuti:

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Kalulu, Kjaer, Tomori, Hernandez; Meité, Kessie; Saelemaekers, Calhanoglu, Krunic; Castillejo. All. Pioli.

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): Henderson; Wan-Bissaka, Lindelof, Maguire, Shaw; McTominay, Fred; James, Bruno Fernandes, Rashford; Greenwood. All. Solskjaer.

20.01 Buonasera amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE del match fra Milan e Manchester United, valevole per gli ottavi di finale di ritorno della UEFA Europa League 2020-2021.

Buonasera amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Milan-Manchester United, match valido per gli ottavi di finale di ritorno della UEFA Europa League 2020-2021.

I rossoneri, dopo la sconfitta interna per mano del Napoli, hanno probabilmente compromesso le possibilità rimanenti nella lotta per lo Scudetto. A tal proposito, l’appuntamento europeo assume ancora maggiore importanza per la squadra di Pioli. La sfida ai Red Devils rappresenta degli stimoli particolari al Milan, vista la grande tradizione internazionale di questa sfida. All’Old Trafford Kessié e compagni hanno dimostrato di poter estromettere gli inglesi con una prestazione di alto livello.

Manchester United che viene da tredici risultati utili consecutivi e sta vivendo un buon periodo: seconda posizione in piena zona Champions in campionato e Europa League sin qua positiva grazie alla vittoria roboante sulla Real Sociedad. La formazione di Ole Gunnar Solskjaer ha concesso appena due reti nelle ultime otto uscite ed ha messo apposto la retroguardia, trovando un’ottima quadratura.

Si riparte dall’1-1 dell’andata: con lo 0-0 passa il Milan, con un pareggio dalle due reti in su sarebbero gli inglesi a volare ai quarti. Tutto si deciderà in questa gara di ritorno.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE testuale di Milan-Manchester United, sfida valevole per gli ottavi di finale di ritorno della UEFA Europa League 2020-2021. A San Siro il calcio d’inizio è previsto alle ore 21.00, noi ci collegheremo dall’uscita delle formazioni ufficiali per poi accompagnarvi in tutto il pre-partita. Buon divertimento!

PROBABILI FORMAZIONI

MILAN (4-2-3-1)- G. Donnarumma; Dalot, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Meité, Kessie; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic. All. Pioli.

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1)- Henderson; Wan-Bissaka, Lindelof, Maguire, Shaw; McTominay, Fred; James, Bruno Fernandes, Rashford; Cavani. All. Solskjaer.

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

VIDEO Milan-Manchester United 0-1: highlights e sintesi. Rossoneri eliminati negli ottavi di Europa League 2021

Scozia-Italia rugby in tv: programma, orario, streaming, dove guardarla