LIVE Italia-Galles 7-48, Sei Nazioni rugby in DIRETTA: domina il Galles e conquista una facile vittoria

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

Grazie a tutti per aver seguito con noi la diretta di questa sfida del Sei Nazioni di rugby e buona serata!

Vince, dunque, il Galles contro l’Italia e trova il quarto successo consecutivo nel Guinness Sei Nazioni 2021 di rugby.

80′ Palla persa e match che si chiude qui

79′ Ancora un fallo e ancora una touche azzurra

78′ Fallo per l’Italia che va in touche sui 5 metri

75′ Italia che prova almeno a chiudere il match in attacco

72′ Prova Mbandà a dare una sveglia agli azzurri, ma poi avanti sull’offload e nulla di fatto

68′ Ormai garbage time all’Olimpico in un match dominato dall’inizio dal Galles

64′ METAAAA GALLES! Quarta meta nel torneo per Louis Rees-Zammit che si invola al largo e arriva fino in fondo. Trasforma Sheedy. Italia-Galles 7-48

60′ METAAAA GALLES! È Callum Sheedy a infilarsi e segnare la nuova meta ospite. Trasforma lo stesso Sheedy. Italia-Galles 7-41

59′ Ennesimo fallo dell’Italia e chance sui 5 metri per il Galles

57′ Ingresso con il braccio alto di Riccioni e cartellino giallo per il pilone azzurro

57′ Avanti azzurro e nulla di fatto

55′ Touche per l’Italia nei 22 gallesi

54′ Meta annullata a Josh Adams, con Garbisi che riesce a portarlo fuori un attimo prima che schiacciasse in meta

51′ METAAAAAA ITALIA! Va a segno Monty Ioane che con un calcetto si libera, riprende l’ovale e schiaccia! Trasforma Garbisi. Italia-Galles 7-34

48′ Prova a costruire qualcosa palla in mano l’Italia ora

45′ Continua a spingere il Galles che vuole segnare ancora

43′ METAAAAA GALLES. Ripresa che inizia come il primo tempo e meta di George North che si infila nella difesa e schiaccia tra i pali. Trasforma Biggar. Italia-Galles 0-34

41′ Ripreso il match a Roma

Finisce un primo tempo pesantissimo per l’Italia. Match a senso unico con il Galles che fa quello che vuole e in mezz’ora chiude la pratica Roma.

38′ Insiste il Galles in attacco

35′ A segno anche Louis Rees-Zammit, ma il TMO annulla per un avanti

30′ METAAAA GALLES Segna Ken Owens e Galles che conquista il bonus in meno di 30 minuti! Non trasforma Biggar. Italia-Galles 0-27

29′ Galles fermato a un passo dalla meta, ma ancora un fallo azzurro

27′ Ancora un fallo italiano e nuova chance per gli ospiti

26′ Esce Meyer per concussion

25′ Trulla portato in touche e ancora nulla di fatto per gli azzurri

24′ Italia palla in mano che fatica ad avanzare

21′ METAAAA GALLES A segno Ken Owens da una maul devastante. Dominio assoluto degli ospiti. Trasforma Biggar. Italia-Galles 0-22

20′ Ennesimo fallo azzurro nei 22 e nuova chance per il Galles

18′ Match che si sta giocando tutto nella metà campo azzurra

17′ Altra accelerata gallese, ma buon placcaggio su Adams che perde l’ovale

14′ METAAAAA GALLES Segna Taulipe Faletau al largo e Galles che scappa via. Non trasforma Biggar. Italia-Galles 0-15

13′ Garbisi salva la situazione prendendo un pallone che rimbalzava pericolosamente in attacco per il Galles

12′ Calcetto di Canna e pallone recuperato dal Galles che deve uscire dai suoi 22

10′ Italia che prova a reagire e conquista una punizione a favore

8′ METAAAAA GALLES Segna Josh Adams dopo un’azione veloce partita dalla mischia. Trasforma Biggar. Italia-Galles 0-10

8′ Mischia per il Galles poco fuori dai 5 metri

7′ Due falli azzurri e cartellino giallo per capitan Bigi

6′ Galles che riconquista il pallone sul calcio ed entra nei 22 azzurri

5′ Primo possesso azzurro ma Italia che perde l’ovale in touche

3′ CALCIO! Dan Biggar trova i pali. Italia-Galles 0-3

2′ Fallo azzurro in ruck e Galles che va per i primi punti dalla distanza

1′ Calcio d’avvio sbagliato da Garbisi e mischia a metà campo per gli ospiti

1′ Partita la sfida dell’Olimpico tra Italia e Galles e primo pallone a disposizione del Galles

15.12 Tutto pronto per il fischio d’inizio.

15.10 Queste le formazioni in campo oggi:
Italia: 15 Jacopo Trulla, 14 Mattia Bellini, 13 Juan Ignacio Brex, 12 Carlo Canna, 11 Montanna Ioane, 10 Paolo Garbisi, 9 Stephen Varney, 8 Michele Lamaro, 7 Johan Meyer, 6 Sebastian Negri, 5 David Sisi, 4 Niccolo Cannone, 3 Giosuè Zilocchi, 2 Luca Bigi, 1 Danilo Fischetti
In panchina: 16 Oliviero Fabiani, 17 Andrea Lovotti, 18 Marco Riccioni, 19 Marco Lazzaroni, 20 Maxime Mbanda, 21 Marcello Violi, 22 Federico Mori, 23 Edoardo Padovani
Galles: 15 Liam Williams, 14 Louis Rees-Zammit, 13 George North, 12 Jonathan Davies, 11 Josh Adams, 10 Dan Biggar, 9 Gareth Davies, 8 Taulupe Faletau, 7 Justin Tipuric, 6 Josh Navidi, 5 Alun Wyn Jones, 4 Cory Hill, 3 Tomas Francis, 2 Ken Owens, 1 Wyn Jones
In panchina: 16 Elliot Dee, 17 Rhys Carre, 18 Leon Brown, 19 Jake Ball, 20 Aaron Wainwright, 21 Lloyd Williams, 22 Callum Sheedy, 23 Uilisi Halaholo

15.00 Il rugby italiano arriva a questo appuntamento con un nuovo presidente. Le elezioni federali di oggi, infatti, hanno visto Marzio Innocenti battere Paolo Vaccari e il presidente uscente Alfredo Gavazzi, che così dice addio dopo otto anni assai poveri di successi.

14.55 Il Galles, invece, ha vinto le prime tre partite disputate, superando Irlanda, Scozia e Inghilterra ed è al primo posto della classifica.

14.50 L’Italia arriva all’appuntamento dopo le tre sconfitte contro Francia, Inghilterra e Irlanda che hanno portato a 30 i ko consecutivi degli azzurri nel torneo.

14.45 Buongiorno a tutti per la diretta live di Italia-Galles, valido come match del quarto turno del Guinness Sei Nazioni 2021.

Buongiorno a tutti i lettori di OA Sport, e benvenuti alla DIRETTA LIVE della sfida del quarto turno del Sei Nazioni 2021 di rugby tra l’Italia e il Galles.

Fermare una striscia lunga 30 partite. Sono tante le sconfitte consecutive dell’Italia nel Sei Nazioni e oggi contro il Galles per gli azzurri servirà un’impresa per tornare alla vittoria. La giovane squadra di Franco Smith arriva all’appuntamento dopo tre sconfitte nette, con un passivo totale che conta 139 punti subiti e 38 realizzati. L’Italia dovrà rivoluzionare l’impatto difensivo all’Olimpico se vorrà provare a fermare un lanciatissimo Galles.

Gli ospiti, infatti, sono arrivati al torneo come sfavoriti dopo un 2020 da dimenticare, ma hanno sin qui conquistato tre successi, battendo Irlanda, Scozia e Inghilterra. Wayne Pivac sembra aver finalmente trovato la quadra in un mix tra esperti campioni – come Alun Wyn Jones e George North – e giovani talenti – tra i quali spicca Louis Rees-Zammit, ala classe 2001, autore di tre mete fino a ora nel torneo. Il Galles punta al bottino pieno che potrebbe, in caso di sconfitta della Francia con l’Inghilterra, valere il titolo con un turno d’anticipo.

ITALIA – GALLES

Italia: 15 Jacopo Trulla, 14 Mattia Bellini, 13 Juan Ignacio Brex, 12 Carlo Canna, 11 Montanna Ioane, 10 Paolo Garbisi, 9 Stephen Varney, 8 Michele Lamaro, 7 Johan Meyer, 6 Sebastian Negri, 5 David Sisi, 4 Niccolo Cannone, 3 Giosuè Zilocchi, 2 Luca Bigi, 1 Danilo Fischetti
In panchina: 16 Oliviero Fabiani, 17 Andrea Lovotti, 18 Marco Riccioni, 19 Marco Lazzaroni, 20 Maxime Mbanda, 21 Marcello Violi, 22 Federico Mori, 23 Edoardo Padovani
Galles: 15 Liam Williams, 14 Louis Rees-Zammit, 13 George North, 12 Jonathan Davies, 11 Josh Adams, 10 Dan Biggar, 9 Gareth Davies, 8 Taulupe Faletau, 7 Justin Tipuric, 6 Josh Navidi, 5 Alun Wyn Jones, 4 Cory Hill, 3 Tomas Francis, 2 Ken Owens, 1 Wyn Jones
In panchina: 16 Elliot Dee, 17 Rhys Carre, 18 Leon Brown, 19 Jake Ball, 20 Aaron Wainwright, 21 Lloyd Williams, 22 Callum Sheedy, 23 Uilisi Halaholo

La sfida tra Italia e Galles inizierà alle ore 15:15. Buon divertimento con la DIRETTA LIVE di OA Sport!

Foto: Luigi Mariani -LPS

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Una replica a “LIVE Italia-Galles 7-48, Sei Nazioni rugby in DIRETTA: domina il Galles e conquista una facile vittoria”

Lascia un commento

LIVE F1, Test Bahrain in DIRETTA: Mercedes chiude al comando il day-2 con Bottas, 6° Leclerc

Rugby, Sei Nazioni 2021: Italia-Galles 7-48. Altra pesante sconfitta interna per gli azzurri