LIVE Conegliano-Scandicci 3-0, Champions League volley in DIRETTA: Egonu e compagne raggiungono Novara in semifinale

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DEL MATCH

22.00 La nostra DIRETTA LIVE di Conegliano-Scandicci finisce qui. Grazie per averci seguito e a presto con le emozioni del volley qui su OA Sport.

21.58 Il volley femminile italiano avrà sicuramente una finalista in questa Champions League: sarà Conegliano-Novara la semifinale. Le ragazze di Santarelli hanno sconfitto la resistenza di una Scandicci combattiva, ma meno consistente dell’andata. Si allunga a 52 la serie di successi consecutivi da parte di Conegliano.

25-20 FINISCE QUI! CONEGLIANO BATTE IN TRE SET SCANDICCI E VOLA IN SEMIFINALE!

24-20 Scappa l’attacco in diagonale di Egonu.

24-19 Implacabile in attacco Folie. Cinque match ball.

23-19 Malinov insacca il pallone nel muro di Folie.

23-18 Lascia andare il braccio Pietrini che è non è precisa.

22-18 Il pallone di Stysiak vola fuori. Barbolini ha chiamato un challenge.

21-18 Altra sassata terrificante di Paola Egonu.

20-18 Folie è una sentenza in fase offensiva.

19-18 Il contrattacco di Stysiak è sfiorato dal muro.

19-17 Pallonetto intelligente di Stysiak che elude l’intervento del muro a tre.

19-16 Ritorna a trovare l’attacco vincente Egonu.

18-16 Murone di Stysiak che riporta Scandicci a meno due.

18-15 Stavolta è efficace l’offensiva di Popovic.

18-14 Non trova spazio per attaccare Popovic grazie al muro di Sylla.

17-14 Errore in battuta di Stysiak.

16-14 Deve piegarsi la difesa di Conegliano sull’attacco di Stysiak.

16-13 Invasione dello spazio aereo commessa da Sylla.

16-12 Courtney spara fuori non trovando il tocco di De Kruijf.

15-12 Hill trova la deviazione del muro.

14-12 Esagera Egonu nella extra-rotazione.

14-11 De Gennaro non arriva sulla sventola di Pietrini.

14-10 Il muro di De Kruijf ferma Pietrini.

13-10 Pietrini rimedia con un buon attacco.

13-9 Wolosz riesce a prendersi un altro punto sul muro disturbato di Pietrini.

12-9 Wolosz mette un pallone perfetto per Folie che conclude.

11-9 Errore da parte di Sylla.

11-8 C’è il tocco, ma dalla parte di Scandicci.

10-9 Egonu tocca la rete nel tentativo di spingere dall’altra parte il pallone. Chiamato il challenge.

10-8 Buona la schiacciata di Popovic.

10-7 Altro punto per Stysiak!.

10-6 Stysiak trova il muro impreciso di Folie.

10-5 Hill manda al tappeto Pietrini che non può opporre resistenza.

9-5 Sulla riga la diagonale di Sylla!

8-5 Attacco di Egonu abbondantemente in campo.

7-5 Pallone battuto frettolosamente da De Kruijf.

7-4 Rimane in campo l’attacco di Egonu.

6-4 Muro su Courtney: la carambola favorisce la Savino del Bene.

6-3 Stysiak prova a soprendere la difesa avversaria, ma Sylla risponde con un muro sontuoso.

5-3 Di precisione De Kruijf mette fuori causa la retroguardia toscana.

4-3 Il muro di Scandicci spedisce fuori dopo l’attacco di De Kruijf.

3-3 Hill sciupa la grande difesa di De Gennaro con un attacco impreciso.

3-2 Il muro di Malinov termina out di poco.

2-2 Sbaglia questa battuta la francese.

2-1 Ace di Folie!

1-1 Folie è una sentenza da vie centrali.

0-1 Stysiak buca la difesa di Sylla.

21.26 Secondo parziale in cui l’Imoco Conegliano è sembrata ancor più concentrata rispetto al primo. Sin dalle prime battute del secondo set, le ragazze di Santarelli sono apparse in controllo della partita, riuscendo a spazientire anche la squadra di Barbolini, che sta comunque giocando una buona partita. Alla formazione ospite serve vincere tre set per giocarsi il golden set. Conegliano a un set dalla semifinale.

25-17 SECONDO SET CONEGLIANO! Hill con la diagonale chiude anche il secondo parziale. Conegliano avanti 2-0 su Scandicci.

24-17 Buono l’attacco di Popovic.

24-16 Egonu è chirurgica con il pallonetto.

23-16 Stysak interrompe la serie positiva di Conegliano.

23-15 Schema meraviglioso d’attacco di Conegliano concluso dalla sovrapposizione di Sylla.

22-15 Egonu anticipa Stysak e punisce ancora una volta Scandicci.

21-15 Sylla in diagonale è efficace con la schiacciata a tutto braccio.

20-15 Muro efficace su Folie.

20-14 De Gennaro incredibile in difesa su Pietrini, De Kruijf conclude l’opera.

19-14 Merlo gioca di seconda e sorprende la retroguardia di Conegliano.

19-13 Anche Wolosz si regala la schiacciata vincente.

18-13 Il muro a tre di Scandicci ha ragione sul tentativo di Egonu.

18-12 EXTRA ROTAZIONE DI EGONU! Altra difesa pazzesca delle ragazze di Santarelli. Time out per Barbolini.

17-12 Sbaglia Stysak in battuta.

16-12 Stysak trova il tocco del muro di Conegliano.

16-11 Imprecisa la battuta di Popovic.

15-11 Vasileva è incisiva in attacco.

15-10 CHE DIFESE DI DI GENNARO! Alla fine è De Kruijf a chiudere.

14-10 Courtney è tenera a servizio, Wolosz spazza via il muro avversario.

13-10 Vasileva trova il varco in mezzo al muro.

13-9 Se ne va il servizio di Wolosz.

13-8 Wolosz rimette in campo una palla incredibile sulla schiacciata di Courtney e chiude Sylla.

12-8 Pallonetto intelligente di Sylla: Merlo non può nulla.

11-8 Punto assegnato a COnegliano sulla palla contesa da Egonu e Stysiak. Time out per Barbolini.

10-8 Egonu risolve la situazione mentre quattro sue compagne erano a terra per tirare su il pallone.

9-8 Myriam Sylla fa breccia nel muro ospite.

8-8 Ci pensa ancora Stysiak a concludere la manovra.

8-7 Stysiak ottima in attacco.

8-6 Niente muro in prima linea sulla schiacciata di Egonu e allora l’italiana esplode.

7-6 Erroraccio di Egonu che danneggia l’intervento di Folie.

7-5 Lubian va fuori tempo sulla schiacciata e regala il punto alle avversarie.

6-5 Schiacciata molto veloce di Lubian.

6-4 De Kruijf è precisa e veloce di braccio.

5-4 Egonu colpisce male: era completamente sbilanciata.

5-3 Punisce ancora Folie.

4-3 Folie è chirurgica. Scambi che si stanno allungando.

3-3 Recupero di Wolusz e Hill appoggia.

2-3 Stavolta Egonu non sbaglia: schiacciata precisa.

1-3 Hill arriva in ritardo e commette un’invasione.

1-2 Affossa in rete la battuta Sylla. Tanti errori sin qua in questo match da ambo le parti.

1-1 Fallo contro Scandicci: invasione.

0-1 Egonu tocca il nastro in attacco e regala il punti alle ospiti.

20.56 Primo set che si è deciso soprattutto nella fase centrale: Scandicci parte meglio, poi è uscita l’esperienza e la qualità superiore delle padrone di casa. Partita comunque ancora vivissima.

25-20 PRIMO SET CONEGLIANO! Egonu mette il sigillo sul primo parziale.

24-20 Elena Pietrini annulla il primo set ball di Conegliano.

24-19 Punto incredibile di Conegliano! Difesa di Gennari ed Egonu incredibile, chiude Caravello.

23-19 Errore gravissimo in battuta per Popovic.

22-19 Stysak è devastante sulla parallela, sfruttando tutti i suoi centimetri.

22-18 CHE SCAMBIO! Alla fine il pallonetto di Vasileva è troppo corto. Altro time-out per Barbolini.

21-18 Splendida schiacciata in rotazione per Folie. Carvello entra al posto di Sylla.

20-18 Egonu spreca una ghiotta possibilità dopo un super recupero di Di Gennaro.

20-17 Muro vincente di Egonu. Time-out per Barbolini.

19-17 Savino del Bene impotente di fronte alla debordante schiacciata di Sylla.

18-17 Torna a -1 Scandicci.

18-16 Di un soffio fuori il servizio di Popovic.

17-16 Altro errore di Egonu in battuta.

17-15 Diagonale profondo di Egonu.

16-15 Imprecisa e lunga la battuta di Egonu.

16-14 Egonu rende impossibile la difesa di Scandicci.

15-14 Stysiak è brava a perforare il muro.

15-13 Sylla riporta a +2 Conegliano.

14-13 Ancora terribile la schiacciata di Egonu.

13-13 Popolic è brava a sorprendere la ricezione di Conegliano.

13-12 Ottima manovra conclusa da Egonu.

12-12 COurtney precisa e chirurgica.

12-11 Malinov è letale in fase offensiva.

12-10 Grande difesa di Sylla e poi grande pallonetto della livornese.

11-10 Non è precisa Vasileva con l’attacco incrociato.

10-10 Egonu rimedia subito con una schiacciata vincente.

9-10 Imprecisa Egonu in fase di realizzazione.

9-9 Malinov perfora la ricezione di Courtney.

9-8 Grande muro di Courtney.

8-8 Grande attacco di Vasileva che non viene contenuto.

8-7 Ancora Hill è vincente in elevazione.

7-7 Vasileva cerca Sylla in battuta e l’azzurra non riesce a reagire.

7-6 Battuta sbagliata da Sylla.

7-5 Scandicci prova a difendere, ma deve cedere sotto il colpo di Hill.

6-5 Paola Egonu a tutto braccio in schiacciata dopo un’ottima costruzione.

5-5 Prova a forzare a servizio Di Gennaro, ma sbaglia

4-5 Mura Scandicci che si riprende la battuta.

4-4 Hill è letale in schiacciata.

3-4 Attacco fuori da parte di Stysiak.

2-4 Si conclude la serie con la battuta in rete di Pietrini.

1-4 Grande colpo di Vasileva.

1-3 Primo ace firmato da Pietrini.

1-2 Ottimo muro di Scandicci.

1-1 Primo punto di Scandicci con Vasileva.

1-0 Stysiak è incisiva con la schiacciata.

SI PARTE!

20.29 Sono entrate in campo le due squadre al PalaVerde di Treviso. Intanto arrivano buone notizie da Novara: l’Igor Gorgonzola ha già staccato il pass per le semifinali. La vincente di Conegliano-Scandicci affronterà proprio Novara per un altro derby.

20.26 Risponde così la Savino del Bene Scandicci: Magdalena Stysiak, Elena Pietrini, Elitsa Vasileva, Megan Courtney, Ofelia Malinov.

20.24 Questa la formazione titolare dell’Imoco Conegliano: Joanna Wolosz, Paola Egonu, Kimberly Hill, Robin De Kruijf e Raphaela Folie.

20.22 Le campionesse del mondo hanno subito l’ultima sconfitta nel dicembre 2019 contro Perugia: da lì in avanti una serie impressionante di 51 vittorie consecutive che è ancora oggi in atto.

20.19 Dalla fondazione del club nel 2012, Conegliano si è spinta al massimo in finale in Champions League (nel 2017 e nel 2019), mentre Scandicci vuole migliorare il quarto di finale ottenuto lo scorso anno.

20.14 All’andata Scandicci ha messo in campo una prova di grande qualità e sostanza: la squadra di Massimo Barbolini è andata ad un passo dal compiere l’impresa di fermare dopo 49 vittorie di fila l’Imoco. Questa sera la formazione ospite si dovrà ulteriormente superare per compiere il miracolo e mettere in difficoltà le fuoriclasse di Conegliano.

20.10 Conegliano è avanti nella serie grazie alla vittoria nella gara di andata al tiebreak (17-25 29-27 28-30 25-23 17-15). Alle ragazze di Daniele Santarelli basta vincere questa sfida per volare in semifinale. In caso di sconfitta al quinto set, sarà il golden set (un tiebreak a 15) a decretare il nome della semifinalista.

20.05 Buonasera a tutti gli amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Conegliano-Scandicci, match valido per i quarti di finale di ritorno della Champions League di volley femminile 2020-2021.

Buonasera amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Conegliano-Scandicci, partita valida per il ritorno dei quarti di finale della Champions League di volley femminile 2020-2021.

Partita fondamentale per il passaggio alle semifinali: le cose non sono ancora segnate in questo confronto. Scandicci va a caccia di un’impresa: all’andata la Savino del Bene ha piazzato una prestazione sontuosa, sfiorando una vittoria che sarebbe stata incredibile, visto che Conegliano è imbattuta dal dicembre 2019.

La Imoco si trova in uno straordinario stato di grazia: 24 vittorie su 24 in campionato, tutte in tre o quattro set. In totale sono 51 i successi consecutivi per le ragazze di Daniele Santarelli. La squadra veneta dovrà vincere il match per volare in semifinale: in caso di sconfitta 0-3 o 1-3 sarebbe Scandicci ad avere la meglio, mentre in caso di sconfitta al tiebreak, si giocherebbe un golden set, ossia un tiebreak a 15 che decreterà il nome della semifinalista.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE testuale di Conegliano-Scandicci, match di ritorno dei quarti di finale di Champions League femminile 2020-2021. Si gioca al PalaVerde di Villorba alle ore 20.30, noi ci collegheremo alle 20.00 circa per introdurre al meglio la sfida. 

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Volley femminile, Champions League 2021: Conegliano travolge Scandicci e vola in semifinale! Derby con Novara

Pallanuoto, Champions League 2021: Ortigia-Olympiacos 8-10. Aretusei ultimi nel Gruppo A